Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 26 Ottobre 2021

Michelangelo Mammoliti cambia casa e va al Boscareto Resort

Lo chef piemontese sarà alla guida del ristorante gourmet del Boscareto Resort a partire dalla sua riapertura, prevista per la primavera 2022.

Ci sono storie d’amore che finiscono e altre che iniziano, creando nuovi legami. Notizia di oggi che lo chef Michelangelo Mammoliti, che ha conquistato 2** Michelin a La Madernassa, cambia casa e trasloca al Boscareto Resort.

Giovane, umile e bravissimo, con tanto carattere e un grande amore per la Natura, Mammoliti è tra gli chef che potrebbero ambire alla terza stellina. Certo, spostarsi azzera i riconoscimenti, ma non certo la bravura, e quindi basterà lavorare sodo, come ha sempre fatto, per tornare in pista.

Boscareto Resort
Il Boscareto hotel di lusso a Serralunga d’Alba

Il Resort di proprietà della la famiglia Dogliani è stato completamente ristrutturato. L’offerta ristorativa sarà come sempre al centro concetto di accoglienza del progetto Boscareto

La nascita di La Rei Natura

«Presenteremo il progetto dettagliato de La Rei Natura by Michelangelo Mammoliti nel 2022, insieme a tutte le novità che interessano la nostra offerta cinque stelle lusso. Posso anticipare che siamo entusiasti di collaborare con uno dei più talentuosi chef del panorama nazionale – racconta Valentina Dogliani, amministratore delegato Il Boscareto Resort & Spa-. Anche le altre attività ristorative del Resort saranno oggetto di novità importanti, che annunceremo presto. Ma per il momento teniamo a porre la massima attenzione su questa bellissima notizia».

Lo chef Michelangelo Mammoliti a Identità Golose Milano con la moglie. E’ stato, tra i relatori del Congresso con una lezione sulla neurogastronomia. Credit foto: Brambilla Serrani

«Assicureremo a Michelangelo la piena autonomia nella gestione e la guida esclusiva del ristorante gourmet, che cambierà completamente coordinate gastronomiche e brigata» conclude Dogliani.

«Per me è un cambiamento importante. Ma ciò che non cambia è la mia idea di cucina, il mio modo di lavorare, il mio approccio alla materia prima. – spiega lo chef Mammoliti.

Non cambia la derivazione neurogastronomica dei piatti che verranno creati. Ne cambia quella che per me è la massima esaltazione della mia idea di cucina che punta tutto sull’elemento naturale: Mad 100% Natura».

Spaghetti di Grano Turanico cotti in estrazione di funghi trifolati tartufo nero e porcini dello chef Mammoliti

La nuova immagine coordinata verrà presentata a breve, come anche la definizione dello staff che affiancherà lo chef nel suo percorso.  L’unione di questi due mondi, Il Boscareto Resort & Spa e lo chef Mammoliti, si svilupperà in un progetto pluriennale che metterà al centro la Natura, vista come esaltazione del territorio di appartenenza.  Ancora qualche mese di attesa e vi sveleremo il menu!