Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 19 Novembre 2019

Moonlight Party: in 1700 alla Casina Valadier per festeggiare lo sbarco sulla Luna

Musica live, performance artistiche, luci sfavillanti e piatti gourmet. A 50 anni alla missione dell’Apollo 11, Casina Valadier festeggia con una straordinaria serata total white

Si è svolta martedì sera, negli incantevoli spazi della Casina Valadier di Roma, a due passi dalla terrazza del Pincio, immersa nel verde di Villa Borghese, la serata in onore del 50esimo anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11 (ve ne avevamo parlato qui).

L’uomo è sempre stato affascinato dal suo satellite che, negli anni, ha ispirato sonetti, ballate, canzoni, romanzi, poesie e ha reso possibile lo sviluppo di tecnologie che sembravano futuristiche, poi riutilizzate per divenire di uso comune.

Per questo, lo scorso 9 luglio, la Luna è stata protagonista assoluta del Moonlight Party, una serata straordinaria tra musica dal vivo, dj set di Dimensione Suono Soft (media partner dell’evento), incantevoli spettacoli di performer e artisti, suggestivi giochi di luci e piatti gourmet del talentuoso chef Massimo D’Innocenti.

“Queste feste sono sempre entusiasmanti. – ha rivelato lo chef – Questo è il quarto anno che festeggiamo l’estate qui alla Casina Valadier e ogni anno facciamo qualcosa di più importante. Per questa serata abbiamo preparato 12.500 porzioni, con grande cura del cibo e delle presentazioni. Un grande lavoro di squadra, anche se ora i pasticceri mi odiano!”

Tra le proposte del menu, grande successo per Terra Lunare, un’insalata vegana con verdure, farro e quinoa, ma anche per la Luna ripiena di storione in ceviche ai lamponi e la Mezza luna di ricciola, menta e frutto della passione.

Ottimo cibo ma anche balli, canti e intrattenimento di qualità sono stati dunque una straordinaria cornice per i 1700 invitati, tutti vestiti di bianco, nel perfetto rispetto del dress code richiesto. Tra loro non sono mancati vip e celebrità oltre agli amati speaker di RDS Anna Pettinelli, Rossella Brescia e Sergio Friscia.

“Un evento questo che conferma il posizionamento e DNA di Casina Valadier, Food & Music entertainment per esperienze indimenticabili. – afferma Eduardo Montefusco, patron della Casina Valadier e Presidente del gruppo RDS – È proprio questo il nostro obiettivo, rendere unica memorabile qualsiasi celebrazione e ricorrenza, grazie alla emozionalità della musica e l’eccellenza e ricercatezza del cibo, contestualizzate con la suggestiva cornice della location”.