Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 09 Dicembre 2022

Roma: Caffè Merenda cambia casa e arriva a Ostiense

caffè merenda

Da viale Marconi a via del Gazometro. Caffè Merenda a Roma cambia casa, attraversa il fiume e si allarga inaugurando una nuova sede in zona Ostiense.

Caffè Merenda ha cambiato sede e, come ogni trasloco che si rispetti, oltre alla novità generale ha significato una cosa fondamentale: la crescita. Oggi infatti la casa di Chiara Caruso si è ingrandita e soprattutto si è trasferita oltre il fiume di Roma, non lontano dal luogo d’origine in cui nel 2016 tutto è cominciato (via Luigi Magri in zona viale Marconi).

Il locale

Caffè Merenda ha aperto le sue nuove porte in zona Ostiense, area che ormai da alcuni anni offre in termini di locali una vasta scelta a tutte le ore del giorno e della notte, precisamente in via del Gazometro 5°. Ha un ampio spazio esterno con i suoi tipici tavolini verdi pastello già noti nella sede di via Luigi Magri. Dentro ha poche ma giuste decorazioni. Il bancone è grande e copre tutta la parete di fondo del locale che, anche se nuovo, già profuma di un attento lavoro quotidiano e non solo di scelte estetiche oculate finalizzate a rendere l’atmosfera calda e delicata grazie anche ai colori tenui del rosa pastello e antico delle panche e delle mattonelle.

Le proposte al banco

A proposito di profumo, un sapore dolce si diffonde nell’aria già all’ingresso. Il banco, infatti, è di quelli che fanno aumentare la salivazione in bocca solo scegliendo cosa si vuole mangiare tra lievitati, paste, crostare e torte. Un tripudio di burro e zucchero che mette in pace con il mondo. Si fa davvero fatica a decidere cosa prendere come quando da piccoli in un negozio di giocattoli ci veniva chiesto di scegliere un solo regalo.

A confondere per colazione ci sono Veneziane, Craquelin con crema puntinata di vaniglia, quest’ultima letteralmente a pois. E anche Cinnamon rolls giganti, Croissant alla francese, Girelle con uvetta, Pain au chocolat. Ma ci sono anche le torte da credenza a mettere in difficoltà: Torta di mele, Torta al cioccolato, Carrot Cake e Banana Bread.

Se si pensa che la fatica sia finita si cade in troppo facili speranze. Accanto a tutto questo, infatti, silenziose e eleganti si fanno ammirare le frolle come quella con Cioccolata, arachidi e caramello, Crema e lamponi, Crema e frutti di bosco e Cioccolato e fragoline. O ancora la Tarte au citrone, deliziosa con meringa all’italiana flambata (o tarte au citron meringuée o Crostata meringata al limone).

Una nota in più su quest’ultima. L’esecuzione perfetta oltre che della frolla alla base, che è fine e croccante, anche e soprattutto della crema lemon curd che sa di limone senza essere astringente e francamente faticosa da mangiare come in altre simili torte al limone di grandi maestri francesi, senza fare nomi del genio Cédric Griolet.

Altre due meraviglie da banco sono il romanissimo Maritozzo con la panna e la New York Cheese cake con frutti di bosco e confettura di lamponi. Ma visto che “l’essenziale è invisibile agli occhi” o come in questo caso “non è tutto nel banco” i Pancake con scirppo d’acero e frutti di bosco e Pane, burro e marmellata sono pronti ad arrivare al tavolo scelti dal menù nella loro immane golosità i primi e semplicità rincuorante il secondo.

Per chi si trova nella fase ealty, non mancano Yogurt greco e granola home made. Il sabato e la domenica, poi, da Caffè Merenda è tempo di brunch. E visto che un po’ di salato ci sta bene, via libera ad Avocado toast, Croissant salato con mela verde, maionese, tacchino arrosto e misticanza. Bagel al salmone con uovo fritto, salsa allo yogurt e misticanza, Croque monsieur e Croque madame completano la proposta.

La proposte di beverage sono anche interessanti e coprono tutte le ore della giornata, dal caffè della mattina, al succo (visto il caldo non ancora del tè) delle 17, dei drink dell’ora dell’aperitivo.      

Info utili

Caffè Merenda

Via del Gazometro, 5a, 00154 Roma RM

Tel: 06 4547 9738

Sito

Pagina Facebook