Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 15 Luglio 2020

Roma. Rimessa Roscioli lancia una piattaforma gratuita per gli amanti del vino

rimessa roscioli

Si chiama Community.wine e VinumVersity il nuovo format gratuito ideato da Rimessa Roscioli per gli amanti del vino. Ecco come funziona

Grandi novità per gli appassionati di vino. Rimessa Roscioli, storica realtà capitolina, ha lanciato una nuova piattaforma, rigorosamente gratuita, dove produttori, studenti, ristoratori e aspiranti sommelier possono fare network e interagire tra loro.

Si chiama Community.Wine e VinumVersity. Accedere è semplicissimo, basta andare sul sito e registrarsi. Una volta entrati è possibile navigare fra i vari argomenti in base alle proprie esigenze e interessi. È possibile partecipare alle masterclass con i produttori, frequentare corsi (anche per principianti) e vincere premi in voucher e bottiglie con tanti contest, vedere video formativi (anche in inglese) e ascoltare le interviste agli esperti.

Tutte le lezioni sono singole unità e hanno come filo conduttore il vino e la sua storia, che ogni settimana si sviluppa in video sempre nuovi. Il giovedì invece è appuntamento fisso con lo streaming di un produttore di vino, rappresentate di un determinato territorio. I primi appuntamenti saranno con i volti delle Langhe, per poi spostarsi in Toscana.

“Lo scopo della community è lo stesso della Rimessa Roscioli. Condividere esperienze e saperi.” – racconta Alessandro Pepe, il volto principale della Rimessa Roscioli – La Rimessa è sempre stata un luogo di incontro fra appassionati con in comune la voglia di crescere e divertirsi. In questo periodo di stop forzato siamo riusciti a trasportare lo spirito del nostro locale on line, concretizzando quel progetto che da tanto avevamo in mente. Mettere a disposizione di tutti il materiale girato in questi anni, le impressioni dei produttori, le esperienze in vigna e le opinioni dei piccoli e grandi nomi del mondo del vino. Video lezioni che sono spunti legati all’esperienza e alla storia di ogni singolo produttore e territorio, viaggi a cui accedere in qualsiasi momento e da ogni parte del mondo.”

Community.Wine e VinumVersity

Community.Wine è dunque un Hub, un mondo virtuale dove muoversi liberamente e creare connessioni e discussioni con tutti i membri del Wine Club, semplici appassionati o anche sommelier, produttori, giornalisti ed esperti del settore. Un mondo, dunque, che racchiude tutta la filiera del vino.

VinumVersity è invece il per-corso online della community che mette al centro il produttore e il suo territorio attraverso video settimanali (30 minuti ciascuno) adatti a tutti, esperti o novizi. Un modo facile e veloce per studiare e imparare pratiche che difficilmente si trovano sui libri. Una piattaforma per scoprire tutto il lavoro che c’è dentro una bottiglia di vino ma anche un modo per viaggiare virtualmente tra territori spesso lontani dal turismo di massa.

“Ogni storia, ogni pratica, ogni territorio è diverso, unico, irripetibile e così dovrebbe essere ogni bottiglia, ogni assaggio, ogni esperienza condivisa a tavola.” – aggiunge Pepe – “I nostri Per-Corsi nascono con l’intento di riportare il vino al suo ruolo di connettore sociale, di veicolatore di storie, paesaggi, culture e persone, per arrivare poi alla bottiglia, mettendo al centro il percorso e le persone che portano all’etichetta e non il contrario. E sembra che questa impostazione piaccia, a una settimana dall’apertura della community abbiamo già 500 iscritti.”

A completare l’offerta un contest tra gli utenti che sono invitati a rispondere settimanalmente ad alcune domande a risposta multipla. Ogni risposta esatta da diritto ad un punto e al raggiungimento di ogni obiettivo è possibile ricevere bottiglie omaggio, Voucher e pass per le degustazioni della Rimessa Roscioli. Una scuola quindi che permette di guadagnare punti e bonus.