Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Appuntamenti

Contrade dell’Etna 2023, al via la kermesse dedicata ai vini del Vulcano

Dal 15 al 17 aprile nel “Picciolo Etna Golf Resort”, in uno dei borghi più belli d’Italia Castiglione di Sicilia, va in scena Contrade dell’Etna 2023, la kermesse, giunta alla 14esima edizione, dedicata ai vini del Vulcano.

L’appuntamento con Le Contrade dell’Etna 2023 ha fatto segnare un bel “goal da cento”. Il ricco contenitore ideato per discutere, promuovere e rilanciare i vini vulcanici ha sancito un grande traguardo.

Per questa 14esima edizione, infatti, saranno ben cento le aziende presenti, da sabato 15 a lunedì 17 aprile, nel “Picciolo Etna Golf Resort”, uno dei borghi più belli d’Italia Castiglione di Sicilia, per un indotto variegato di competenze mirate, tra giornalisti e critici del campo enogastronomico e turistico, influencer, importatori stranieri, aziende enoiche e la macchina operativa del campo Horeca.

Due Superospiti a Contrade dell’Etna: di chi si tratta?       

L’imprenditore internazionale di successo e fondatore di “Eataly” Oscar Farinetti e lo Chef tristellato Heinz Beck (celebre anche per aver coniato una sua filosofia di cucina in tutta Europa) saranno tra i protagonisti de “Le Contrade dell’Etna 2023”. Nell’evento tanto atteso per produttori e addetti ai lavori dei vini del Vulcano ci saranno anche questi Big dell’Imprenditoria e del Marketing con momenti in prima assoluta. Farinetti converserà, nella mattina di sabato 15 aprile, con il giornalista del Corriere della Sera Alessandro Trocino su “Come celebrare i vini italiani nel mondo” mentre Chef Beck dialogherà, domenica 16 aprile, in un Talk con il direttore di “Cronache di Gusto” Fabrizio Carrera.

Il programma della manifestazione

Nella prima giornata, il 15 aprile, sempre nelle sale del “Picciolo Etna Golf Resort”, si punta sulle masterclass in cinque nuclei, rivolti alla frangia del giornalismo e della critica di settore: il Versante Est spalancherà questo segmento alle ore 12:30, i Versanti Meridionali (Sud Est e Sud Ovest) saranno alle ore 14, frangente particolarissimo alle ore 15:30 con “Orygini, i Vini Etnei affinati in fondo al mare”, alle ore 16:30 i vini del Versante Nord e infine alle ore 18:30 i Vini da Singola Contrada del Versante Nord.

A tenere le fila sarà il giornalista e wine writer di “Cronache di Gusto” Federico Latteri, che ha anche redatto la nuova “Guida ai Vini dell’Etna” 2023, edita da “Cronache di Gusto”.

La prima giornata delle tre in programma fornirà il giusto assist a Farinetti: dalle ore 10, il professore Sebastiano Torcivia – accademico di Economia Aziendale esporrà per la prima volta uno studio elaborato dall’Università di Palermo sul valore commerciale dei vini vulcanici.

Domenica 16 aprile, la kermesse si articolerà con una prima tappa dedicata ai “Vini En Primeur” che sarà seguita sempre dalle figure professionali ad hoc e una seconda tappa che aprirà ai degustatori e al flusso degli avventori appassionati dalle ore 12 alle ore 19. Chi vorrà tuffarsi in questa unica chance di assaggio con un centinaio di cantine di qualità potrà acquistare online i biglietti connettendosi al sito oppure mediante la piattaforma web TicketOne. Per l’ultima giornata di lunedì 17 aprile, la platea garantita nella tabella di marcia, come da consuetudine, è quella della sezione Horeca e di chi afferisce a questa branca.

contrade dell'etna 2023

Le cantine partecipanti

Di seguito l’elenco delle centosei cantine che contribuiranno a rendere spettacolare questa manifestazione:

 1) Aitala

2) Alberelli di Giodo

3) Alcantara

4) Alessandro Serughetti

5) Alta Mora Cusumano

6) Anima Etnea

7) Antichi Vinai 1877

8) Azienda Agricola Antonio Di Mauro

9) Azienda Agricola Iuppa 

10)  Azienda Agricola Raciti

11)  Azienda Agricola Sciara 

12)  Azienda Agricola Siciliano    

13)  Azienda Agricola Sofia  

14)  Azienda Agricola Turi

15)  Aziende Agricole Vincenzo Trigona   

16)  Azienda Agricola Vita Nova

17)  Azienda Conte Uvaggio  

18)  Azienda Esperanza 

19)  Az. Vitivinicola Maria Di Bella Vini Nibali   

20)  Baglio di Pianetto

21)  Benanti 

22)  Blindspot Vineyard

23)  Buscemi

24)  Camporè

25)  Cantina Terre di Montalto

26)  Cantine di Nessuno

27)  Cantine Nicosia

28)  Cantoneri

29)  Cottanera

30)  De Bartoli – Etna

31)  Destro

32)  Donnafugata

33)  Duca di Salaparuta

34)  Edomè  

35)  Enrica Camarda

36)  Etna Barrus Contino

37)  Eudes  

38)  Famiglia Statella

39)  Federico Curtaz  

 40)  Federico Graziani

41)  Feudo Cavaliere  

42)  Feudo Vagliasindi

 43)  Firriato

44)  Francesco Russo  

45)  Frank Cornelissen

46)  Gambino Vini

47)  Generazione Alessandro 

48)  Giovanni Rosso  

49)  Giovi

50)  Girolamo Russo 

51)  Graci

52)  Gulfi

53)  I Custodi delle Vigne dell’Etna

54)  La Contea

55)  La Gelsomina  

 56)  Le Due Tenute

57)  Licciardello

58)  Massimo Lentsch

59)  Maugeri

60)  Mecori

61)  Monteleone 

62)  Monterosso

63)  Neri Agricola

64)  Nicola Gumina

65)  Nuzzella

66)  Palmento Carranco

67)  Palmento Costanzo

68)  Passopisciaro Vini Franchetti

69)  Pennisi 

70)  Pietradolce

71)  Planeta

72)  Produttori Etna Nord

73)  Quantico 

74)  Roberto Abbate

75)  Scilio

76)  Serafica Terra di Olio e Vino

77)  Sive Natura

 78)  Spuches

79)  Src 

80)  Tasca d’Almerita  

81)  Tenuta Bastonaca

82)  Tenuta Boccarossa

83)  Tenuta di Fessina

84)  Tenuta Ferrata

85)  Tenuta Masseria Setteporte        

86)  Tenute Bosco  

87)  Tenute dei Ciclopi

88)  Tenute Foti Randazzese

89)  Tenute Mannino 

90)  Tenute Moganazzi 

91)  Terrafusa

92)  Terra Costantino

93)  Terrazze dell’Etna

94)  Terre Normanne  

95)  Theresa Eccher

96)  Tornatore 

97)  Torre Mora

98)  Travaglianti

 99)  Verderame Boutique Winery 

100) Vini Calcagno

101) Vini Calì

102) Vini di Luca

103) Vini Lizzio 

104) Vivera

105) Wiegner

106) Zumbo

Articoli correlati

Natale 2020 a Roma: le migliori proposte in città

Redazione

La Festa del Gelato Artigianale

Francesco Gabriele

Nepiccante: a Nepi torna la festa del peperoncino

Giorgia Galeffi