Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Cantine da scoprireVino

Fattoria della Talosa a Montepulciano, nel nome della terra e della tradizione

talosa

Situata tra la Valdichiana e la Val d’Orcia, Talosa è una storia che parla di vino, accoglienza e, ancor prima, è una storia di famiglia vissuta nella bellezza generosa delle colline toscane.

Conoscere attraverso il vino, viaggiare impostando il navigatore verso cantine che accolgono, raccontano e proteggono le tradizioni del made in Italy. Imparare dalla terra, da un sorso di vino, abbinare una degustazione alla visita dei luoghi e dei territori, per capire che tutto ha un senso quando viene letto nel suo insieme. Fattoria della Talosa della famiglia Jacorossi, a Montepulciano, non fa eccezione, bensì da apripista.

Nel 2010, dopo anni di ristrutturazione, apre al pubblico la Cantina Storica, avviando così un flusso di enoturismo assolutamente centrale nell’offerta al pubblico. Nel famoso borgo antico, posto a circa 600 metri sul livello del mare, nel cuore dell’antica Etruria, l’offerta enologica si accompagna all’apertura al pubblico di Villa Talosa, splendida residenza immersa nei vigneti della fattoria: 33 ettari di vigneti lussureggianti ed una produzione che conta 100.000 bottiglie annue. Il tutto, in un vero e proprio santuario dove la natura ed il sapiente lavoro dell’uomo si incontrano, dando vita a vini d’inconfondibile pregio e carattere. Tra le altre cose, Fattoria della Talosa è in conversione al biologico dalla vendemmia 2021.

Il Sangiovese Talosa

Il clone di Sangiovese di riferimento è il Prugnolo Gentile. Dal 1995 il Vino Nobile di Montepulciano Riserva Docg di Fattoria della Talosa viene realizzato con uve Sangiovese in purezza, escludendo altri vitigni a bacca nera che, comunque, sarebbero consentiti dal disciplinare di produzione. Abbiamo incontrato Edoardo Mottini Jacorossi, terza generazione oggi alla guida dall’azienda, che ci accoglie così: «Nel cuore della Toscana, Fattoria della Talosa è una storia di trasformazione continua e di resilienza. Durante questi anni abbiamo intrapreso un percorso di rinnovamento e crescita, puntando su investimenti strategici che hanno portato Talosa ai vertici dell’enologia italiana. Il nostro impegno si è concretizzato nella ristrutturazione della Cantina Storica e nell’innovazione dei vigneti, così come nella creazione di un nuovo spazio di degustazione che, dalle ceneri di un rifugio di guerra, è rinato per celebrare la bellezza del nostro territorio e la qualità dei nostri vini».

Michele Merola, Cristian Pepi, Edoardo Mottini Jacorossi

Gli fa eco il direttore commerciale Cristian Pepi che aggiunge un resoconto su quello che si sta facendo anche sul mercato estero: «La fiducia nei nostri vini si riflette anche nel successo fuori dall’Italia. Stati Uniti e Svizzera si confermano partner commerciali di prim’ordine, al pari di Inghilterra e Germania. La Toscana rimane comunque il fulcro delle nostre vendite nazionali, un risultato che sottolinea il legame indissolubile con questo territorio straordinario».

talosa

Wine Tour

Solo su prenotazione, si aprono le porte della Cantina Storica, struttura risalente al 1500 e situata al di sotto di Piazza Grande, nel centro storico di Montepulciano. Attraverso le degustazioni, viene raccontata la storia di una terra e dei suoi vini ed è sicuramente questo il lato più affascinante del turismo esperienziale: toccare con mano il lavoro e la passione che dal 1972 sostiene la famiglia Jacorossi nel produrre ogni singola bottiglia di vino. Un lavoro svolto in armonia con la terra e nel suo più totale rispetto. Conditio sine qua non per chi ricerca ossessivamente la qualità.

Info utili

Fattoria della Talosa

via Talosa, 8

53045 Montepulciano

+39 0578 757929

Il sito

Articoli correlati

Roma Hortus Vini 2024: arte e buon vino all’Orto Botanico

Redazione

Premio Qualità Italia 2020: al via la VI edizione del Concorso Enologico Nazionale

Manuela Zanni

Frascati e i Sapori: dal 14 al 16 ottobre specialità, showcooking, degustazioni e laboratori per ogni età!

Sara De Bellis