Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
NovitàNuove aperture

Ravioleria Sarpi raddoppia con involtini e bao

L’apprezzatissimo e premiato (dal Gambero Rosso) street food di Milano apre accanto alla sua sede un nuovo punto con le due ultime invenzioni di cibo di strada gourmet

I ravioli più buoni della Lombardia, come riconosciuto dalla Guida allo Street Food del Gambero Rosso 2017, celebra il suo successo ogni giorno più grande con una nuova apertura a Milano proprio a pochi passi dalla propria sede storica, e sulla stessa strada.

La Ravioleria Sarpi raddoppia, dunque, con un punto vendita al civico 25 dell’omonima via Sarpi, nel cuore della Chinatown meneghina.

Cucina come di consueto rigorosamente a vista, il locale è sì più grande dell’altro (che misura non più di 20 mq) ma mantiene la caratteristica dei “pochi fronzoli” e soprattutto del cibo di strada, nel vero senso della parola. Ovvero dal marciapiede si ordina direttamente al banco (che dà appunto verso l’esterno). Il nuovo indirizzo sarà dedicato solo a due prodotti della casa, appena “brevettati”: involtini e bao.

invo

Gli involtini “primavera” della Ravioleria sono ripieni con gamberoni (cotti o marinati), verdure (carote, cavolo rosso, insalata) e aromatizzati con menta e aneto. La sfoglia, fatta alla piastra con farina bio e integrale.

I bao sono dei panini al vapore e farciti con carne bovina, cipolla, sedano e carota. Sul pane fatto sempre con farina bio una spolverata di arachidi, mandorle e coriandolo.

I prezzi, come al solito, sono imbattibili: 2 euro gli involtini, 4,50 il bao.

Articoli correlati

Il Teatro Alla Scala di Milano in cioccolato by Ernst Knam

Francesco Gabriele

Marzapane apre il ristorante Caffè dell’Opera

Francesco Gabriele

Quali sono i ristoranti più costosi al mondo?

Francesco Gabriele