Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Appuntamenti

Roma. L’Hotel Eden spegne 130 candeline e festeggia con tre eventi esclusivi

hotel eden

Un cocktail, un piatto e un rituale spa. Al via i festeggiamenti per i primi 130 anni dell’Hotel Eden

Sono passati 130 dal giorno dell’apertura delle sue porte nel 1889. Oggi, l’Hotel Eden, celebre struttura alberghiera del prestigioso quartiere Ludovisi di Roma, si prepara a festeggiare l’anniversario con una serie di iniziative straordinarie, disponibili fino alla fine dell’anno, aperte agli ospiti e al pubblico.

La storia

Durante una vista a Roma, Francesco Nistelweck, albergatore nativo di Monaco di Baviera, si innamorò di una signorile residenza a tre piani situata all’angolo tra via Porta Pinciana e Via Ludovisi. Fu un vero e proprio colpo di fulmine che portò, nell’ottobre 1889, all’apertura dell’hotel con ben 63 camere da letto arredate dalla moglie di Francesco, Berta Hassler.

Hotel Eden, uno dei primi hotel dotati di acqua corrente, elettricità, riscaldamento e persino un ascensore, diventò in breve tempo la meta preferita dei turisti stranieri in visita a Roma, grazie alla sua vicinanza alla nuova stazione ferroviaria di Termini. Col tempo vennero aggiunti gli altri piani, fino ad arrivare agli anni 60, quando la terrazza – che fino ad allora veniva usata per stendere ad asciugare le lenzuola di lino, la biancheria e le tovaglie finemente ricamate dell’albergo – venne trasformata in un iconico rooftop con la sua vista mozzafiato che ancora oggi seduce viaggiatori internazionali e clientela locale.

Tra i più illustri ospiti dell’hotel, la Principessa Maria di Borbone, Re Alfonso XIII di Spagna, la Regina Amelia di Portogallo e la Graduchessa Olga di Russia ma anche numerose star del cinema come Ingrid Bergman, Roberto Rossellini, Federico Fellini e Sigmund Freud oltre al fumettista belga Hergé, ideatore di Tintin.

I festeggiamenti per i 130 anni

Per celebrare questo importante anniversario e condividerlo con i propri ospiti Hotel Eden ha ideato una serie di iniziative disponibili fino a fine anno, un cocktail, un piatto e un rituale spa creati ad hoc per l’occasione:

  • ‘Royal Eden’: Silvio Favot, storico ex bar manager dell’Hotel Eden, creò molti anni fa una nuova ricetta per Costantino II di Grecia e il drink divenne subito il preferito della regina madre Federica. Per molto tempo gli ingredienti rimasero segreti, ma oggi Il Giardino Bar propone questo cocktail celebrativo con la ricetta originale a base di vodka, dry vermouth, Campari, acqua tonica e gocce di orange bitter.
  • ‘Polipo e sedano’: un piatto che appartiene alla tradizione di Hotel Eden. L’executive chef Fabio Ciervo ha ritrovato la ricetta nei menu storici dell’hotel, e oggi interpreta il piatto in versione contemporanea al ristorante stellato La Terrazza.
  • ‘Il Giardino dell’Eden’: nel 1889, anno di apertura dell’Hotel Eden, lo scrittore italiano Gabriele D’Annunzio, che soggiornò in albergo, pubblicò ‘Il Piacere’, dedicato al piacere dei sensi. Per celebrare questo capolavoro, The Eden Spa ha creato un rituale in collaborazione con Mei: 130 minuti di piacere, un percorso sensoriale con fragranza d fico e oli essenziali di rosa e gelsomino, per un corpo sinuoso e una pelle del viso radiosa.

Ciascuna proposta è stata studiata ed elaborata a seguito di una attenta ricerca negli archivi dell’hotel: un viaggio nel tempo per riscoprire le origini di un hotel che oggi è un’icona del panorama romano.

Articoli correlati

A Milano arriva il Lombardia Beer Fest

Giorgia Galeffi

Da Quinzi & Gabrieli Caviale e Franciacorta per brindare alla Primavera

Sara De Bellis

Carnevale in Sicilia, dove trovare i dolci più famosi e con quali vini abbinarli

Manuela Zanni