Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Sabato 19 Ottobre 2019

Shinto a Napoli. Il sushi di qualità arriva a Cardito

shinto a napoli

Dopo l’esperienza romana e quella in Costa Smeralda, Irina Fissenko e Antonello Di Stefano hanno inaugurato il 19 gennaio un nuovo ristorante a Cardito, che precederà l’apertura di un punto di ristorazione nel capoluogo campano

shinto a napoli sushi

Aperto nel 2006 a Roma in via Veneto, Shinto aveva era già sbarcato nel cuore della Costa Smeralda a Porto Rotondo. Ora arriva Shinto a Napoli. Precisamente a Cardito. La location è unica: si trova al piano superiore del Nemea Energy Village, una struttura sportiva con corsi di fitness, nuoto e spa.  Oltre 350mq di spazio a disposizione, due grandi terrazze circondano la sala. L’ambiente è elegante. Divani e poltrone circondano i tavoli in legno. La luce è soffusa, piccole candele illuminano i tavoli.

Questa nuova apertura a Cardito precederà la prossima apertura proprio al centro di Napoli. Al pre party del 12 gennaio, hanno partecipato molti personaggi della tv e della politica italiana come Alena Seredova, Alfonso Signorini, Stefano De Martino e Gennaro Migliore (Sottosegretario di Stato alla Giustizia) insieme al sindaco di Cardito Giuseppe Cirillo.

shinto a napoli staff

Il menu dello chef Tonyono Tonyono (conosciuto come “Johnny”) sarà all’altezza delle aspettative. La sua cucina unisce tradizione e innovazione creando un’armonia di sapori che si sposano perfettamente tra loro.

shinto a napoli piatti

Nel menu spiccano la zuppa di miso con astice scottato, tofu e alga wakame, tartare di kobe e maki con spigola impanata, crema di formaggio, avocado, salmone e tobiko.

Via Pietro Donadio, Cardito (Na). Telefono 0818305800. Pagina Facebook.