Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
NovitàRistoranti

Via Stampa, convivialità, cucina concreta e ritorno alla terra a Milano

Nel quartiere meneghino di Carrobbio, un bistrot che riporta ai ritmi lenti della campagna tra sapori agresti, sostenibilità e convivialità rilassata: Via Stampa.

Una recente apertura nel quartiere Carrobbio ha riportato nel centro di Milano l’allure rilassata e bucolica tipica delle realtà rurali di campagna. Stiamo parlato di Via Stampa, il nuovo bistrot, inaugurato dal giovane imprenditore Marco Guzzetti, che ha fatto dell’attaccamento alla terra e al cibo sincero il suo punto cardine.

Situato nell’omonima via, infatti, questo nuovo indirizzo di gusto rappresenta una rinnovata idea di convivio, fortemente ancorata alla tradizione agreste ma chiaramente proiettato alla contemporaneità. Un luogo semplice ma curato nei minimi dettagli, dal menu e la carta vini, alla location: qui gli ospiti possono trovare un’idea di cucina concreta dai sapori decisi, materie prime di altissima qualità e massima attenzione alla sostenibilità. Il tutto, accompagnato da una ricercata selezione di vini artigianali, l’anima del bistrot.

“Via Stampa nasce per rispondere a un’esigenza concreta: tornare a popolare la città di luoghi del cuore, posti in cui sentirsi a casa e provare emozioni lente nel veloce fluire della vita milanese. Sono partito da questa idea quando ho pensato al carattere di questo ristorante.” Racconta Marco Guzzetti, titolare di Via Stampa“Negli ultimi anni la città ha perso molti luoghi di questa natura, per questo motivo ho pensato che Via Stampa potesse essere l’occasione giusta per ridare alla città e alla sua comunità un posto semplice e concreto, caratterizzato da un’offerta che si lega stretta al territorio e permette di riscoprire un gusto antico e autentico di socialità”.

Il locale

Via Stampa nasce dall’idea di Marco Guzzetti di ricongiungere il frenetico capoluogo lombardo con la campagna, i suoi silenzi e i suoi ritmi lenti. Una filosofia del “ritorno alla terra”, che diventa una visione imprenditoriale concreta e prende forma non solo nella proposta gastronomica ma anche nell’atmosfera del locale dominato dai colori del bianco e del legno grezzo.

Eleganza e semplicità, ma anche calore e accoglienza, sono dunque le parole chiave di Via Stampa che conta ben 50 coperti suddivisi in quattro ambiente differenti: un ingresso con un grande bancone ideale per l’aperitivo, due sale aperte e luminose di netta ispirazione francese in cui il grande protagonista è il social table e una sala più intima e raccolta.

La proposta gastronomica

Sfogliando il menu di Via Stampa, l’attaccamento alla terra, alla micro stagionalità e alle materie prime, risultano evidenti e rispecchiano pienamente l’animo di Guzzetti che per anni, prima di indossare il grembiule di cuoco, si è occupato di olivi, viti e orti nell’entroterra ligure.

Due i menu degustazione proposti: “Via Stampa 8” di tre portate, propone i classici mondeghili serviti con la salsa verde, il risotto alla milanese e il creme caramel; “L’inverno” di quattro portate, invece, lascia spazio alla coppa stagionata con giardiniera croccante, tagliatella al ragù bianco di cortile e uovo in cocotte con fonduta di comtè e tartufo nero per poi finire in dolcezza con la pera cotta nel vino rosso.

Dal menu alla carta, si possono ordinare i Crostoni in varie tipologie, dal baccalà mantecato a quello con patè di fegatini o lardo di cascina e alici, e la Zuppa di cipolle. O ancora i Casoncelli con burro nocciola e salvia e il Vitello tonnato. Spazio poi alla Costoletta alla milanese e, per gli amanti del pesce crudo, alla Tartare di pescato selvaggio.

Summa massima della filosofia di Via Stampa si trova, infine, nella carta dei vini in cui sono privilegiate le etichette dei piccoli artigiani dal Nord al Sud Italia con qualche influenza estera.

Semplicità e concretezza, dunque, che fanno di Via Stampa un luogo da tenere a mente per allontanarsi dalla frenesia della città per immergersi nella purezza e nella leggerezza della vita bucolica. Almeno per qualche ora.

Info utili

Via Stampa

Via Stampa 8, Milano

Tel: +390230554088

Orari: aperto dal martedì al sabato dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 18:30 alle 21:30, domenica aperto dalle 12:30 alle 14: 30. Lunedì chiuso

Sito

Articoli correlati

Elio e ‘Ino Panino, le novità d’estate targate The Hoxton

Carolina Carbonari

Mediterraneo: riapre il ristorante en plein air del MAXXI

Giorgia Galeffi

Napoli e pizza delivery. La ristorazione non molla e consegna a domicilio

Nadia Taglialatela