Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 31 Gennaio 2023

Xinus, un mare di birra a Terrasini per festeggiare il 1 maggio

xinus

Il primo maggio, oltre alla classica grigliata o gita fuori porta, per i beerlovers, ma non solo, c’è una valida alternativa che consentirà di trascorrere una giornata in piacevole compagnia in una delle mete turistiche più gettonate in Sicilia, Terrasini, il borgo marinaro in provincia di Palermo, degustando alcune tra le birre artigianali siciliane più buone, insieme al localfood e musica live. 

Il ponte più lungo dell’anno, iniziato con le festività pasquali, che ormai volge a termine merita di essere concluso con un gran finale. Si tratta di  Xinus, un evento dedicato alle birre artigianali organizzato da BeerSicilia. La manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Terrasini, comincerà alle 9 e chiuderà a mezzanotte e si terrà all’interno dell’Anfiteatro di Villa a Mare, sul lungomare Peppino Impastato.

E’ proprio dalle origini della città che il Festival eredita il nome: Terrasini sorge alla base del promontorio Capo Roma e forma, con l’opposto Capo San Vito, l’ampio golfo di Castellammare, l’antico “Sinus Aegestanus”. Dalla declinazione di tali termini, il territorio cominciò a chiamarsi “Terra Sinus” (terra del golfo)  che fu trasformato poi in Terrasini. Sinus diventa così Xinus, un viaggio spaziale dalla Terra alla birra.

La cittadina marinara si sta preparando, così,  ad accogliere questo evento in occasione del quale trascorrere 1 maggio insolito scandito dal sole, mare, street food, buona musica  il tutto innaffiato da fiumi di birra artigianale.

“Terrasini è uno dei gioielli che abbiamo in Sicilia e meta di tanti turisti – fanno sapere gli organizzatori – Abbiamo pensato di animare il Golfo con il brio spumeggiante delle birre artigianali, cibo  e musica per  un primo maggio differente”.

La  giornata si prospetta ricca di eventi ed elementi collaterali, per soddisfare i gusti e le esigenze del grande pubblico: dai chioschi dell’ormai immancabile cibo da strada, alla grinta della band “Colpa del Blasco” che intratterrà i presenti  con i  suoi ritmi rock. Per l’occasione sul “pianeta Xinus” è stata coniata un’apposita moneta, i “gettoni Xinus”, che sostituiranno quella normale del “pianeta Terra”.

xinus

Protagonista indiscussa sarà la birra artigianale, prodotto di eccellenza, alla conquista di un numero sempre maggiore di appassionati. Alla manifestazione hanno già aderito il birrificio Bruno Ribadi di Cinisi, premiato recentemente al Vinitaly e tanti altri birrifici siciliani che puntano sulla produzione di birra di qualità, tra cui il Birrificio Epica di Sinagra in provincia di Messina, la Compagnia del Fermento di Mascalucia in provincia di Catania e uno stand targato BeerSicilia con una selezione di birrifici nazionali.