Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Sabato 18 Gennaio 2020

Al Carroponte i sapori della Sicilia (e non solo)

carroponte

L’ottava edizione del festival estivo apre le porte non solo alla musica italiana e internazionale ma anche al food di qualità nella spaziosa area ad hoc “Mangia&Bevi”: un viaggio nel gusto da Palermo a Napoli, fino a Milano, con specialità tradizionali dolci, salate e in versione street food. Carroponte sarà in scena dal 4 giugno al 13 settembre

Torna l’estate e torna anche Carroponte, il festival di musica italiana e internazionale simbolo della bella stagione milanese. L’edizione 2017 sarà di scena come di consueto a Sesto San Giovanni dal 4 giugno fino a settembre, e se a dare lustro al cartellone dei concerti saranno, fra i tantissimi altri, Brunori, Niccolò Fabi, Francesco Gabbani, Ani Di Franco, Damien Marley, Tonino Carotone, a “illuminare” la grande area food allestita nel verde del parco Ex-Breda di via Luigi Granelli ci penserà soprattutto la Sicilia e la sua gastronomia tradizionale, grazie al ristorante Cose Nostre e alle dolcezze proposte da Na’Ranita.

I due locali sono infatti le new entry più interessanti dello spazio Mangia&Bevi, sorta di rassegna nella rassegna dedicata ai sapori e ai cibi di qualità. Oltre 400 posti a sedere per piatti e spuntini adatti a tutti i palati grazie grazie a 3 diversi ristoranti, un angolo tutto dedicato alla freschezza, con 1 golosa gelateria accompagnata da 1 frutteria, e vari food truck che integreranno l’offerta gastronomica durante tutto la durata del Carroponte.

Cose Nostre

A Cose Nostre sarà affidata la gestione del ristorante interno. Tra le offerte del menù, nel quale troveranno posto anche soluzioni in versione kids, si potranno gli immancabili arancini di riso al burro e al ragù di carne e piselli, la mitica pasta con le sarde, e poi panini con panelle, pizzoti, caponate di melanzane con pane e irresistibili cannoli. E ancora pasta con i broccoli, pasta al forno, tabulè di cous cous con verdure grigliate e olio d’oliva, insalate di polpo e patate con prezzemolo e olio d’oliva, panini con crocché, cannoli con ricotta di pecora e granella di pistacchio, gocce di cioccolato o scorza di arancia candita.

Na’Ranita

Dalla Sicilia ci saranno anche le granite e i gelati tipici proposti da Na’Ranita, nata nel 2006 a Milano con l’obiettivo di portare la tradizione isolana nel capoluogo lombardo. Granite e gelati sono realizzati con ingredienti selezionati a seconda della stagione e sempre con il massimo controllo della qualità. Ogni mattina, le granite vengono preparate semplicemente con acqua e zucchero, senza coloranti e conservanti aggiunti, i cannoli sono riempiti con canditi e ricotta proveniente da Castelvetrano. La maggior parte delle granite viene servita, come in Sicilia, con freschissima panna, montata a mano ogni mezz’ora.

Frutteria

E se il gelato o la granita non dovesse bastare, tutti i giorni sarà aperta anche la Frutteria del Carroponte dove sarà possibile scegliere anche frutta fresca intera o tagliata, frullati, centrifughe e le originali macedonie.

Pizzeria Tank

Vero caposaldo del Carroponte anche in questa edizione sarà la Pizzeria Tank con la sua croccante pizza napoletana. Ci saranno tonde classiche accanto ad altre più fantasiose (preparate con pasta bianca o integrale), tutte rigorosamente cotte nel forno a legna. Dalla tradizionale Margherita alla più ricercata Pecoranera (feta, olive nere e rucola). Non mancheranno neanche le proposte vegane.

The Meatball Family

A Sesto San Giovanni approderanno anche le polpette più famose di Milano, quelle di The Meatball Family, concept restaurant ideato da Diego Abatantuono che al Carroponte sarà in versione on the road, grazie all’Ape Car. Un punto vendita dinamico e originale, un inconfondibile food truck con un menu capace di soddisfare ogni tipologia di clientela grazie alle sue molte proposte: polpette&chips, tante diverse polpettine, verdurine in pastella, patatine fritte, patate dolci e baccalà.

Griglieria Biko

Infine ci sarà anche uno dei “senatori gastronomici” dell’arena sestese: la griglieria Biko, con il suo speciale melting pot di sapori. Un menu ricco di ricette che portano i profumi delle spezie africane e orientali, di piatti della tradizione italiana e sfiziose scelte vegetariane. Oltre ai grandi classici come il panino con la salamella o l’hamburger e le patatine fritte, spazio al panino falafel, all’esotico foul, al panino con feta e melanzane grigliate e a golosità tutte vegetali come l’hummus e la panzanella.

Info e dettagli qui