Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 22 Maggio 2019

Bucolica: donuts fatti a mano a Roma

Arriva la prima ciambelleria artigianale della capitale. Utilizza ingredienti biologici e zucchero di canna. Inaugurerà ufficialmente sabato 17 settembre al Mercato rionale De’ Calvi, a Gianicolense

I donuts, ovvero le più classiche ciambelle della tradizione americana, arrivano in uno dei mercati più romani della capitale, quello De’ Calvi a Monteverde (largo Sant’Eufrasia Pelletier), grazie a Bucolica, la prima ciambelleria artigianale della città eterna, che dopo un periodo di “prova” estivo inaugurerà ufficialmente i propri spazi e la propria attività con un “opening day”, dalle ore 16 di sabato 17 settembre, in cui verranno distribuite gratuitamente ciambelle a tutti i fan della pagina Facebook del locale. Almeno fino a esaurimento scorte, visto che si annuncia probabile a giudicare dalla grande partecipazione all’evento sullo stesso social network di Zuckerberg.

Le ciambelle di Bucolica, preparate al forno con ingredienti biologici, senza burro ed esclusivamente con zucchero di canna, saranno ordinabili anche a domicilio grazie al servizio Moovenda.

Al banco del mercato gianicolense le ciambelle potranno essere gustate accanto a un buon caffè americano, tè e tisane naturali. Per i più “salutisti” ci saranno poi smoothies ed estratti di frutta e verdura.

DALL’1 APRILE 2017 BUCOLICA RADDOPPIA: TROVERETE LA CIAMBELLERIA ARTIGIANALE ANCHE PRESSO IL MERCATO CENTRALE DI ROMA, IN VIA GIOLITTI 36

Le ciambelle nel dettaglio

ciambelle

La Brontolona
(base classica con glassa al caffè e granella di pistacchi di Bronte)

La Golosa
(base classica coperta di cioccolato fondente e granella di nocciole)

La Romantica
(base classica coperta di cioccolato bianco e frutti rossi)

La Zen
(fiore di mela e zenzero)

La Delicata
(carota e mandorla)

La Tenera
(vaniglia e cacao)

L’Originale
(cannella e noce moscata, con ripieno di marmellata)