Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 19 Aprile 2019

Buona Puglia Food Festival

Le eccellenze gastronomiche pugliesi protagoniste a Eataly Bar dal 27 al 30 gennaio

I dolci tradizionali; i formaggi freschi e stagionati; salumi e carni; gli oli extravergine di oliva DOP; pani e prodotti da forno salati; i vini; le birre artigianali.

Le eccellenze enogastronomiche pugliesi protagoniste della rassegna organizzato nello store di Eataly a Bari dal 27 al 30 gennaio in occasione dei festeggiamenti per il decennale dall’apertura del primo store di Farinetti (quello di Torino Lingotto).

Buona Puglia Food Festival (organizzato in collaborazione con Buona Puglia, associazione che raccoglie cuochi, albergatori, ristoratori e produttori della regione, impegnati nel valorizzare le eccellenze del Sud Italia) propone per quattro giorni un programma fitto di eventi che prevede degustazioni, convegni, incontri e cene di gala con ospiti alcuni grandi chef della regione, oltre a iniziative collaterali d’intrattenimento per grandi e piccini.

Fulcro della manifestazione, naturalmente, il banco Assaggi di Puglia, per apprezzare street food di qualità e specialità di terra e di mare tipiche del territorio. Appuntamento venerdì, sabato e domenica dalle 19:30 alle 24. Lunedì invece, a partire dalle 19, si chiude in bellezza grazie a 5’ fra chef e produttori tipici della zona che cucineranno i loro piatti di strada per il pubblico.

Presenza fissa della kermesse anche quella del Mercatino dei Produttori, vero e proprio expo dove conoscere e comprare le specialità di grandi e piccoli artigiani del gusto locali (venerdì 14-00; sabato e domenica 11-00; lunedì 16-23).

Quanto ai convegni, segnaliamo “Il ristorante di qualità raccontato dai protagonisti” (venerdì 27 gennaio, ore 11); Il cibo buono che fa bene”, nel quale si parlerà di qualità, sostenibilità e tipicità (sabato 28 gennaio, ore 11) e “La buona Puglia: quando la qualità e l’eccellenza sono motore di sviluppo economico del territorio” (lunedì 30 gennaio, ore 17).

Imperdibile, nella serata conclusiva, la cena gourmet “Gli amici della Buona Puglia” (ore 21), durante la quale sarà possibile gustare i piatti di grandi chef d’Italia (pugliesi e non) in un esclusivo menu in abbinamento a vini e oli di eccellenza. Su prenotazione fino a esaurimento posti.

Questo invece il calendario di workshop e laboratori di gusto:

SABATO 28 GENNAIO

Ore 15.30 | I dolci tradizionali pugliesi
Ore 17.00 | Salumi e carni di Puglia
Ore 18.30 | Dal convenzionale alle nuove forme di vinificazione in Puglia

DOMENICA 29 GENNAIO

Ore 12.00 | I dolci tradizionali pugliesi
Ore 14.00 | I formaggi pugliesi freschi e stagionati
Ore 16.00 | Gli oli Extravergine di oliva DOP di Puglia in abbinamento ai pani e prodotti da forno salati
Ore 18.00 | Salumi e carni di Puglia
Ore 20.00 | Birre artigianali: il nuovo made in Puglia
Ore 22.00 | Dal convenzionale alle nuove forme di vinificazione in Puglia

Ospiti infine anche il Birrificio Svevo di Modugno (Ba) e le cantine Ognissole di Sava (Ta), Daraprì di San Severo (Fg), Severino Garofano di Copertino (Le), Alberto Longo di Lucera (Fg), Antico Palmento di Manduria (Ta) e Accademia Racemi di Manduria (Ta).

Ingresso libero. Info, dettagli, prenotazione a cena di gala e iscrizioni ai workshop: www.buonapugliafestival.it3923728359 – buonapuglia@gmail.com

loca