Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 26 Febbraio 2020

CAPRI – NEW YORK e Ritorno: Ristorante D’Amore alla James Beard Foundation

Il Ristorante D’Amore in un tour americano per offrire tra New York e Washington D.C. un assaggio della dolce vita di caprese. Prima tappa, 12 febbraio 2020 alla James Beard House con la cena evento “Under the Capri Sun”, già sold out.

Definito “Decano della cucina americana” dal New York Times nel 1954, James Beard gettò le basi per la rivoluzione alimentare che hanno proiettato il modo di mangiare americano verso consapevolezza, scelta di materie prime sane e sostenibili.

Dopo la sua morte nel 1985, un gruppo di amici e colleghi di Beard guidati da Peter Kump dopo aver ascoltato una telefonata di Julia Child che proponeva di fare qualcosa con la casa di Beard che aveva sempre accolto studenti, autori, chef ed altri professionisti del settore alimentare divenendo un centro di scambio di idee e riflessioni gastronomiche; Kump organizzò una campagna di raccolta fondi per acquistare la residenza del Greenwich Village dal Reed College.

Il 5 novembre 1986, la James Beard Foundation apre ufficialmente la James Beard House per fornire un centro per le arti culinarie e continuare a promuovere l’interesse che James Beard ha ispirato per tutti le angolazioni del cibo.

Il cibo, sempre in equilibrio tra bisogno e gratificazione, mondo di infiniti paralleli e meridiani, diviene oggi anche una delle prime esperienze attraverso il quale il viaggiatore contemporaneo entra in contatto con la cultura e le tradizioni dei territori. Viaggio e Cibo diventano il mezzo, la vera scoperta dei luoghi il fine.

L’Italia, Maestra di bellezza, e le sue isole gemme del mare, offrono la possibilità di intrecciare esperienze dirette di bellezze artistiche e paesaggistiche nonchè di una straordinaria varietà di prodotti di qualità, di inimitabili sapori mediterranei e della coinvolgente cultura enogastronomica Made in Sud.

Esportare, promuovere e rinnovare l’occasione per nuovi indotti turistici significa sostenere questa offerta, generare valore e valori, importanti economie circolari per gli abitanti dei luoghi belli d’Italia, incentivando il sistema di ospitalità e di ristorazione di qualità. 

È un onore e un privilegio per noi essere stati invitati a condividere la nostra cucina, cultura e territorio unici con gli amici americani che conoscono l’isola e i suoi sapori fin dagli anni 50. Questo invito dalla James Beard Foundation, la più importante istituzione enogastronomica degli Stati Uniti, ci rende orgogliosi di poter constatare che i nostri sapori e la nostra  ospitalità sono ben apprezzati dagli americani e dai newyorkesi, grandi amanti di Capri”, afferma Marco D’Amore, proprietario del Ristorante D’Amore a Capri.

CAPRI, perla del Mediterraneo, definita da Pablo Neruda “Regina di roccia”, non ha bisogno di presentazioni. L’isola di Capri, probabilmente la più famosa del mondo, è stata sinonimo di romanticismo, bellezza, cucina appetitosa ed espressione della migliore vitalità, joie de vivre ed amore per gli eccessi che in Italia ha preso il nome di dolce vita e che ha connotato una sua indimenticabile epoca.

Consacrata da Star nazionali e internazionali ancora oggi un’esclusiva meta Vip grazie alle sue meraviglie naturali tutte da scoprire e alla sua cucina da capogiro, è dal 1996 che il Ristorante D’Amore Capri rappresenta una delle migliori destinazioni estive del gusto made in Italy per turisti, artisti e gente del posto e i suoi numerosi clienti newyorkesi.

Proprio da qui nasce l’occasione per il proprietario del ristorante Marco D’Amore e l’Executive Chef Pasquale Rinaldo di un tour americano per offrire tra New York e Washington D.C. un assaggio della dolce vita di caprese.

La prima tappa sarà alla The James Beard House con la cena evento “Under the Capri Sun”, che è già sold out. “Cucinare, per me, è amore e passione, ma allo stesso tempo è anche tradizione e innovazione. È il profumo della mia casa e della mia patria che condivido con i miei ospiti “, afferma lo Chef Pasquale Rinaldo

Il menu della serata presenta interpretazioni aggiornate dei piatti classici mediterranei dello chef Pasquale Rinaldo e una selezione dei preferiti napoletani del Pizzaiolo Antonio Fusco, che  con la sua pizza che “può soddisfare qualsiasi palato, in qualsiasi parte del mondo”. La cena si concluderà con il Panettone di Capri dello chef Pasquale Rinaldo, attualmente venduto a livello internazionale. Ogni corso sarà abbinato ai vini Terranera

A Washington DC, il duo culinario diffonderà anche l’amore in stile D’Amore alla Stellina Pizzeria (nella lista dei migliori 100 migliori ristoranti di Washington del 2020) dove saranno ospitati dallo Chef / Pizzaiolo / Co-proprietario Matteo Venini. 

L’evento di San Valentino chiamato “From Capri with Love” sarà aperto al pubblico dalle 17 alle 22 in base al principio “primo arrivato, primo servito”. Gli chef prepareranno un menu di tre portate in stile familiare composto da pizza fritta, ravioli Capresi, panettone dello chef Pasquale Rinaldo e una bottiglia di vino.

Gli eventi sono resi possibili dai generosi contributi di Ristorante D’Amore, Collezione Goeldlin, Grande Cheese, Olitalia,Gustarosso, Latteria Sorrentina, Ristorante del Pino, Molino Dalla Giovanna, Terranera Winery, Melissa’s Produce, Amy Riolo, LIFeSTYLE, Black Hawk Importse Alma Gourmet

About Ristorante D’Amore

Nato dall’ex ristorante “Sollievo” – voluto e creato dal padrone di casa Ernesto D’Amore – e divenuto nel corso degli anni un punto di riferimento per gli ospiti dell’isola di Capri, nasce il Ristorante D’Amore, frutto della ‘Golden Age’ stile Caprese perfettamente sposato all’epoca attuale. Così, dall’idea di unire antichi sapori a nuove e raffinate prelibatezze, tutto fonde in un nuovo stile, unico sull’isola, già identificato come “new old image”, tanto da caratterizzare questo passaggio “da storico ristorante a icona dell’isola azzurra”. La vecchia cucina, insieme ai più accattivanti sapori di oggi, trova infatti albergo in un ambiente che riporta all’antico pur respirando i giorni nostri. Sta qui l’esclusività del Ristorante D’Amore: rivivere il passato senza dimenticare il presente, o meglio, godere del ‘new style’ respirando l’aria degli anni ’50. Chi entra nel Ristorante D’Amore respira senza forzature quel vento della Capri di un tempo che trova spazio nell’isola recente, unendo gusti e bellezze in un continuo interscambio tra antico e nuovo.

About Chef Pasquale Rinaldo 

Pasquale, è di Napoli, ha 30 anni. Dal 2019 è Chef di cucina presso il ristorante D’Amore a Capri. Dal 2018 Paco è ospite alla trasmissione “La prova del cuoco” in onda su Rai Uno. Chef Rinaldo ama definire la sua cucina “un po’ pop – nel senso etimologico di popolare, perché affonda le radici nella tradizione – ed un po’ rock” – perché asseconda la sua vena creativa ed il suo lato estroso. Nella cucina di Chef Rinaldo il gusto non viene stravolto, gli accostamenti sono semplici e di grande qualità.

About la Cucina del Ristorante D’Amore

Sposando il concept con cui nasce il Ristorante D’Amore, la cucina richiama perfettamente l’idea della “new old image” traghettando l’ospite dagli antichi sapori degli anni d’oro dell’isola di Capri attraverso i classici della rinomata cucina partenopea, fino alle fantasie dei palati più curiosi e accattivanti versioni contemporanee.  

Conosciuta per la sua cucina che rappresenta sia i sapori tradizionali di una delle isole più belle del mondo, sia le tendenze italiane all’avanguardia, il cibo servito al Ristorante destito della famiglia D’Amore, è un riflesso del fascino magico dei suoi dintorni naturali e dei sapori mediterranei. 

About Pizzaiolo Antonio Fusco

Nato ai piedi del Vesuvio, l’amore per la pizza di Antonio Fusco è fuoco che arde. Comincia a lavorare nella pizzeria di famiglia da adolescente, poi decide di farne una carriera. Nel 1996 entra a far parte del Gruppo Mario Leonessa e guida il team per consolidare e rilanciare la pizzeria del Ristorante Del Pino. Il famoso pizzaiolo è orgoglioso di rappresentare diversi marchi, tra cui il “Molino Dalla Giovanna”, “Latteria Sorrentina” e “Gustarosso” che gli consente di esibirsi in dimostrazioni, lezioni ed eventi in varie parti del mondo.

UNDER THE CAPRI SUN 

Wed, February 12, 2020

Menu

Hors d’Oeuvre

Montanara Fritta con Pomodoro San Marzano e Provolone del Monaco > Amalfi Coast–Style Flash-Fried and Baked Pizza with San Marzano Tomatoes and Provolone del Monaco

Pizza Fritta di Antonio Fusco Ricotta Romana Provola Affumicata Pomodoro e Pepe Nero > Antonio Fusco’s Fried Pizza with Roman Ricotta, Smoked Provolone, Tomatoes, and Black Pepper

Montanara Fritta a Quattro Mani con Carbonara Agli Agrumi > Pizzaiolo Antonio Fusco’s Flash-Fried and Baked Pizza with Chef Pasquale Rinaldo’s Citrus-Infused Carbonara

Welcome Toast

Dinner

La Caprese Sbagliata Dello Chef Pasquale Rinaldo > Chef Pasquale Rinaldo’s Signature Mistaken Caprese

Il Raviolo Caprese > Traditional Caprese-Style Ravioli Caciotta, Grana Padano, and Provolone del Monaco

La Guancia di Manzo al Taurasi > Taurasi Wine–Braised Beef Cheek

Insalatina di Finocchi ed Arance Pelate a Vivo > Fennel–Flash-Peeled Fresh Orange Salad

Il Panettone di Capri del Ristorante D’Amore Capri dello Chef Pasquale Rinaldo > Chef Pasquale Rinaldo’s Panettone di Capri

A selection of fine wines will be served with this dinner.

Per ulteriori informazioni o per programmare interviste con i media, si prega di contattare Amy Riolo, Ambasciatore del marchio, Ristorante D ”Amore Capri, inviando un’e-mail a amy@amyriolo.com.