Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Notizie

Guida Michelin 2022: tutte le stelle d’Italia

guida michelin 2022

A pochi minuti dalla cerimonia di presentazione della Guida Michelin 2022, giunta alla sua 67esima edizione, ecco tutte le insegne contrassegnate con la prestigiosa Stella Michelin.

Si è conclusa pochi minuti fa la presentazione in Franciacorta della 67esima edizione della Guida Michelin 2022. Un’edizione anticipata dall’annuncio, solo pochi giorni fa, dei 20 nuovi Bib Gourmand ovvero quei ristoranti contrassegnati dalla faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, il pittogramma che indica un indirizzo che propone una piacevole esperienza gastronomica con menu completo a 35 euro.

Nonostante le restrizioni, infatti, gli ispettori della Rossa, nel corso degli ultimi mesi, hanno fatto visita a ristoratori e chef di tutta Italia per decretare i componenti del gotha della ristorazione.

Si è trattata di un’edizione ricca di suspense, caratterizzata nelle scorse settimane dal consueto “totostelle“, ma che si è svolta finalmente in presenza dopo quella dello scorso anno avvenuta in diretta streaming. Una festa dunque, grade ed emozionante, che ha visto sfilare sul palco tutti i principali protagonisti per ritirare i prestigiosi riconoscimenti e che si è aperta con un’importante notizia: tutti gli 11 Tre Stelle Michelin dello scorso anno confermano il loro prestigioso riconoscimento.

Ma dopo le belle notizia, quelle infauste. Non confermano la stella: La Stua de Michil, L’Aria, Le Colonne, Le Petit Belleuve, La Taverna, Ora D’Aria, Villa Giulia, It, Ambasciata, La Fenice, Bistrot 64, Il Ridotto, Osteria Da Fiore, Il Portale, Cinzia da Christian e Manuel.

I premi speciali

PREMIO SERVIZIO DI SALA
Matteo Zappile – Il Pagliaccio – Roma

SOMMELIER 2022
Sonja Egger – Kupperlain – Castelbello Ciardes (BZ)

CHEF MENTORE 2022
Nadia Santini – Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio

GIOVANE CHEF 2022
Solaika Marrtocco – Primo Restaurant – Lecce

Stelle Verdi

Ps Ristorante – Cerreto Guidi
MaterTerrae – Roma
Lerchner’s in Runggen – San Lorenzo di Sebato
Antica Locanda al Cervo – San Genesio Altesino
Agritur El Mas – Moena
Osteria Enoteca Gambrinus – San Paolo di Piave
Venissa – Venezia
Sanbrite – Cortina D’Ampezzo
Le Trabe – Paestum
Signum – Salina
Aminta Resort – Gennazzano
La Cru – Romagnano
La Preséf – Mantello
Casamatta – Manduria
Terra – Sarentino
1908 – Soprabolzano
Fradis Minoris – Pula

Le nuove Stelle

1 Stella

Luigi Lepore – Lamezia Terme
Hyle, Antonio Biafora – San Giovanni in Fiore
Aria, Paolo Barrale – Napoli
Contaminazioni Restaurant – Somma Vesuviana
Li Galli, Savio Perna – Positano
Rear Restaurant, Francesco Franzese – Nola
Cannavacciuolo Countryside – Vico Equense
Mater1apr1ma, Fabio Verrelli D’Amico – Pontinia
Osteria Acquarol, Alessandro Bellingeri – San Michele
1908, Stephan Zippl – Soprabolzano
San Giorgio, Graziano Caccioppoli – Genova
Orto by Jorg Giubbani – Moneglia
L’Arcade, Sergeev Nikita – Porto San Giorgio
Retroscena – Porto San Giorgio
Bianca Sul Lago by Emanuele Petrosino – Oggiono
Felix Lo Basso Home & Restaurant, Felice Lo Basso – Milano
La Speranzina Restaurant & Relais, Fabrizio Molteni – Sirmione
Osteria Degli Assonica, Alex e Vittorio Massoni – Sorisole
Somu, Salvatore Cammeda – Arzachena
Gusto By Sadler – San Teodoro
Fradis Minoris, Francesco Stara – Pula
Nazionale – Vernante
Unforgettable, Christian Mandura – Torino
Octavin, Luca Fracassi – Arezzo
L’Acciuga, Marco Lagrimino – Perugia
La Favellina, Federico Pettenuzzo – Malo
Local, Matteo Tagliapietra – Venezia
Locanda Le 4 Ciacole, Francesco Baldissarutti – Roverchiara
Wisteria, Simone Selva – Venezia
Zanze XVI, Stefano Vio – Venezia
Gagini Restaurant, Mauricio Zillo – Palermo
Porta Di Basso, Domenico Cilenti – Peschici
Primo Restaurant, Solaika Marrocco – Lecce

2 Stelle

Krèsios, Giuseppe Iannotti – Telese Terme
Tre Olivi, Giovanni Solofra – Paestum

Dalle ore 19:00 di questa sera, la Guida Michelin 2022 sarà scaricabile anche tramite App disponibile per Ios e Android.

I nuovi Bib Gourmand

Bistrot Donatella – Oviglio
Antiche Sere – Torino
Da Sapì – Esine
Dalie e Fagioli – Manerba del Garda
Osteria della Villetta – Palazzolo sull’Oglio
La Piazzetta – Montevecchia
Le Nove Scodelle – Milano
Trippi – Sondrio
Trattoria da Zamboni – Arcugnano
Palmerino – Il Baccalà a Sandrigo – Sandrigo
L’Ortone – Firenze
Carnal – Roma
Hosteria Grappolo d’Oro – Roma
Moi – Roma
Prati Rione Gastronomico – Roma
Gerani – Sant’Antonio Abate
Barz8 – Bisceglie
Josto – Cagliari
Hub – Macomer
Coxinendi – Santuri

Articoli correlati

Cena di Compleanno a Teatro: quando la passione diventa spettacolo

Lia Noci

Marco Marras, la nuova sfida de L’Oseleta sul Lago di Garda

Camilla Rocca

Romolo al Porto, il tempio della cucina marinara ad Anzio

Jerry Bortolan