Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 28 Settembre 2022

Il Generale: la veracità della cucina campana a Caiazzo

il generale

Paste fatte in casa e primizie del territorio per una cucina campana che diventa esperienza di gusto intensa ed equilibrata. Questo è Il Generale a Caiazzo.

Ubicato nell’antico e piccolo borgo di Caiazzo in provincia di Caserta, il ristorante il Generale è ricavato al piano terra di un ottocentesco palazzo dallo stile neoclassico. Garante di memorie culinarie in spazi di atemporale ospitalità, originariamente adibiti a cisterna, tra pareti di tufo, quadri e volte, il locale mantiene ancora oggi il filo della storia che pare non essersi interrotto. L’atmosfera che si respira è romantica, di un’eleganza intima e discreta intarsiata di memoria e passione.

Aperto nel 1988 e imperdibile tappa del paese, Il Generale seduce i commensali sin dagli albori attraverso la personale sintesi di amore e qualità, pasta fatte in casa e primizie del territorio quali funghi porcini delle montagne del Matese, patate di Letino e pomodorini raccolti dall’orto del ristorante.

La cucina è stata una conseguenza. È derivata dalla mia forte passione per il viaggio che mi ha portato a collegare il lavoro a questa grande voglia di conoscenza.” – spiega Stefano De Matteo che da oltre 30 anni ha nelle mani la sala e la cucina. “Per un periodo, ho cucinato con la cravatta. – racconta sorridendo Stefano – Ricordo una sera di aver preparato le pietanze e servito 21 persone da solo. In contemporanea cucinavo e mi occupavo della sala”. Da alcuni anni invece, è affiancato ai fornelli dalla bravissima Halyna Polishchuk: insieme portano in tavola piatti chiari e coerenti, comprensibili e onesti nei sapori.

Viaggiare arricchisce, aiuta la creatività ed è fondamentale per crescere umanamente e professionalmente“.

L’ambiente

Il locale è impostato, come suggerito dai piatti presenti in carta, sulla schietta e avvolgente cucina locale che, assieme a professionalità e senso di casa, diventano gli ingredienti vincenti di questa insegna. Un luogo dove rilassarsi accolti dal padrone di casa che sa come far star bene con la sua presenza discreta ma attenta tra i tavoli.

È il ristorante con “quel qualcosa in più” (o forse in meno) che fa godere con la sua cucina perfettamente eseguita in un ambiente dominato da semplicità ed empatia che non è semplice trovare. Il Generale esprime invece aderenza non banale al proprio territorio e attenzione vera alle aspettative del cliente offrendo piatti di tradizione che si rivelano protagonisti di un’esperienza di gusto, intensa ma equilibrata, dove la quantità non sovrasta la qualità ma vi si allinea con armonia gioiosa.

Il menu

Nel menu, i sapori di una volta dall’antipasto all’epilogo, salvaguardano l’identità locale come filo conduttore.

Il percorso gastronomico inizia infatti con la degustazione di gustosi prodotti dell’orto: parmigiana di melanzane, tortino di patate al rosmarino, sformato di cicoria e fagioli e peperone ripieno. L’antipasto è preludio agli ottimi primi piatti di paste tirate a mano, come i ravioli con patate di Letino ai funghi porcini e i cappelletti ripieni con mozzarella e melanzane su guazzetto di pomodorini con fiocchi di pecorino.

Il sapiente utilizzo d’ingredienti genuini si coglie anche nel secondo piatto, filetto al pepe rosa, scarola e patate.

Dolce epilogo con la millefoglie “a modo mio” e l’immancabile crostatina.

Chi ama la cucina classica, senza tanti stravolgimenti e incentrata sui sapori, troverà qui una sosta che risponde al suo palato. E se al piacere di mangiar bene si aggiunge l’intento di una cena intima e rilassata, l’indirizzo di cui prender nota è: Largo Plebiscito Veneto n.2, 81013 Caiazzo (CE).

Info utili

Il Generale

Largo Plebiscito Veneto n.2, 81013 Caiazzo (CE)

Tel: 0823 862606

Pagina Facebook