Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 22 Novembre 2019

Napoli Pizza Village 2017

napoli pizza village

Nove giorni di eventi, laboratori e animazione per i più piccoli, ma soprattutto tante pizze (più di centomila quelle che verranno sfornate) e una grande sfida che vedrà seicento professionisti contendersi il titolo del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo. E poi concerti live con grandi ospiti della musica italiana, a cominciare dal vincitore di Sanremo, Francesco Gabbani

Giunto alle VII edizione, il Napoli Pizza Village torna dal 17 al 25 giugno nella splendida cornice del lungomare Caracciolo di Napoli. La kermesse si preannuncia ricca di eventi con 50 tra le più rinomate pizzerie e quasi cento pizzaioli, provenienti da tutto il mondo, pronti a sfornare oltre 100.000 pizze in nove giorni.

Durante la manifestazione, seicento pizzaiuoli provenienti da cinque continenti si contenderanno il titolo del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – XVI Trofeo Caputo. La sfida, che vende una sempre crescente partecipazione di pubblico, sarà articolata in otto sezioni: pizza napoletana, pizza classica, pizza in teglia, pizza al metro/pala, pizza di stagione, pizza senza glutine, pizza juniores, gare acrobatiche, pizza più larga, velocità, stile libero/freestyle singolo, squadre acrobatiche.

napoli pizza village trofeo caputo

Il Napoli Pizza Village è un progetto complesso, una delle feste popolari più grandi d’Europa, e aspira a promuovere nel mondo uno dei simboli simboli della gastronomia italiana per eccellenza: la pizza. Uno spazio di oltre 30.000 mq che per l’occasione si trasformerà in una grande pizzeria all’aperto con 5mila posti a sedere. In programma eventi live, concerti gratuiti ma anche mostre e laboratori didattici per adulti e bambini. E poi conferenze, seminari, animazione e intrattenimento.

Ad esibirsi sul palco tantissimi ospiti della grande musica nazionale. Si inizia con i The Kolors per proseguire con Francesco Gabbani, Gigi D’Alessio, Thegiornalisti, Ermal Meta, Alex Britti, Bianca Atzei, Benji e Fede e Paola Turci a cui si affiancano tanti gruppi napoletani.

Napoli Pizza Village Experience

Per tutta la durata della manifestazione verranno organizzate Pizza Class (su prenotazione e al costo di 10 euro) in collaborazione con Rossopomodoro e Molino Caputo. Maestri pizzaiuoli terranno dei corsi serali, rivolti ad un pubblico adulto di appassionati, dove insegneranno tutti i trucchi per preparare la pizza in casa. Tutto il ricavato verrà devoluto all’Associazione “Un cuore per amico diretta” dal prof. Carlo Vosa.

Come ogni anno il Napoli Pizza Village dedicherà ai più piccoli laboratori per imparare a preparare la pizza napoletana ma anche aree giochi e animazione con i burattini.

Novità dell’anno sarà anche lo spazio dedicato alla Pizza d’Essai, una nuova concezione della pizza liberamente ispirata alle innovazioni del cinema d’avanguardia degli anni Quaranta, che raccoglie imperdibili proposte d’autore. Nove maestri pizzaioli di fama internazionale presenteranno le pizze che detteranno le nuove tendenze per la stagione 2017/18 e premieranno i migliori spunti creativi provenienti dalla rete, facendosi testimonial d’eccezione della Off_ Foodblogaward|Pizza_Village, la competition organizzata insieme a Malvarosa Publisher and Food Agency e rivolta ai foodblogger italiani e stranieri.

Ulteriori informazioni al sito www.pizzavillage.it