Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 21 Novembre 2021

Pizza, arte e design. A Napoli apre Raro

raro pizzeria

Al Vomero, l’essenza partenopea si unisce all’arte e al design con una nuova pizzeria che rappresenta un vero e proprio viaggio nella napoletanità. Nasce Raro.

Scugnizzi, sciuscià, riggiole e caffettiera Ma anche Forcella, i verdi di Eduardo De Filippo, il tram numero 3, le scale e il Cristo Velato. Sono questi i simboli di Napoli che accolgono, fin dall’ingresso, i clienti di Raro, la nuova pizzeria inaugurata sulla collina del Vomero.

Uno spazio di assoluta novità, una sintesi perfetta tra storia, cultura, tradizione, arte e design partenopee. Un vero e proprio viaggio nella napoletanità suggellato da un legame saldissimo tra gusto ed emozione che ha fatto di Napoli una città unica al mondo.

A ideare un luogo tanto emblematico due imprenditori: Raffaele Di Bartolomeo e Fabio Addezio.

raro pizzeria

Raro è una pizzeria fortemente radicata nella tradizione napoletana e non solo per il suo piatto simbolo ma anche per gli spazi che occupa. Proprio lì, infatti, al civico 5 di via Santa Maria della Libertà, negli anni ’80 sorgeva una delle pizzerie più amate della città, “L’arte della Pizza” frequentata da personaggi del calibro di Maradona ma anche da uomini delle istituzioni.

Proprio da questo folclore è nata Raro, con i suoi bassorilievi, le sue illustrazioni e la riproduzione di un tipico “vascio” napoletano curate da Diego Loffredo e Luigi Barricelli.

Opera nell’opera, anche il forno a legna, cuore pulsante del locale, è un omaggio alla città. La sua forma imponente ricorda infatti il profilo di Castel dell’Ovo.

Il menu

Materie prime selezionate, lenta lievitazione e creatività nei condimenti sono le parole chiave della pizza di Raro che si traduce anche nei servizi di asporto e delivery effettuati con un packaging studiato proprio per coniugare sicurezza e perfetta conservazione della temperatura e della fragranza della pizza.

In menu, le pizze sono suddivise in due categorie: gourmet e classiche, espressione della tradizione senza tempo dell’arte della pizza napoletana, con la “rota ‘e carro”. La realizzazione è affidata a Marco Biondi, pizzaiolo esponente dell’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Immancabili, dunque, la Marinara, la Margherita, anche con provola, e la pizza con salsiccia e friarielli o quella ripiena di scarola.

Da provare la Ripieno al Forno con ricotta, salame o prosciutto o ciccioli, fior di latte e parmigiano, anche in versione Fritta!

A completare l’offerta Crocchè, Frittatine di pasta e Montanarine ma anche un menu dei dolci in costante aggiornamento.

Info utili

Raro Pizzeria

Via Santa Maria della Libera, 5 – Napoli

Tel: 081 1824 1933

Sito

Pagina Facebook