Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 22 Settembre 2021

Premio MangiaeBevi 2017: la cerimonia di assegnazione dei premi

premio meb

L’evento patrocinato dalla Regione Campania e dal Comune di Napoli, vedrà in gara 120 candidature in 24 differenti categorie decise da una giuria di 28 esperti giornalisti enogastrononici. Dalle ore 12 alle ore 22 degustazioni libere no-stop

Ci siamo! Mancano ormai pochi giorni all’assegnazione del Premio MangiaeBevi 2017 – Le Eccellenze della Campania, vero e proprio “Oscar della ristorazione campana”, che si terrà domenica 8 ottobre 2017 alle ore 17.00 nella splendida e panoramica location del Grand Hotel Parker’s di Napoli (Corso Vittorio Emanuele, 135), con il patrocinio del Governatore della Regione Campania e del Comune di Napoli.

Il premio, organizzato da RistorAgency e Taste Factory, ha visto il coinvolgimento di ben 120 nomination suddivise in 24 categorie: 15 categorie per le attività di ristorazione (75 nomination) e 9 categorie per i professionisti della ristorazione (45 nomination). Centoventi candidati che si contenderanno la vittoria finale nelle rispettive categorie.

 Le attività di ristorazione in gara sono: ristorante gourmet, ristorante della tradizione, ristorante di pesce, trattoria, pizzeria, enoteca, birreria, cocktail bar, pasticceria, gelateria, pizza in pala/al taglio/in teglia, cibo di strada, novità dell’anno, format innovativo.

I professionisti della ristorazione in gara sono: chef, chef under 30, pizzaiolo, pizzaiolo under 30, pastry chef, restaurant manager, maitre, sommelier e barman.     

Saranno inoltre assegnati quattro premi speciali: comunicazione digitale e giornalismo enogastronomico dalla testata partner ScattidiGusto; miglior chef social e miglior maitre social dal partner Chef&Maitre. Infine Selecta premierà il miglior chef e il miglior pastry chef con un soggiorno di formazione a Valrhona, località francese rinomata per il suo cioccolato.

A decretare i vincitori di ogni categoria sarà una prestigiosa giuria composta da 28 giornalisti esperti di enogastronomia e ristorazione fuori casa, rimasti finora anonimi, che con i propri voti ha determinato le nomination e la classifica finale.

Ecco i loro nomi, in rigoroso ordine alfabetico:

Marina Alaimo Michele Armano – Francesco Bellofatto – Silvio Campione – Fabio Carnevali – Rosaria Castaldo – Dora Chiariello – Gianfranco Coppola – Cecilia D’Ambrosio – Anna D’Anna – Vincenzo D’Antonio – Gennaro D’Aria – Giuseppe De Girolamo – Lara De Luna – Arianna Esposito – Luigi Farina – Guido Ferraro – Antonio Fucito – Giuseppe Giorgio – Lucia Licciardi – Tommaso Luongo – Gigione Maresca – Vincenzo Pagano (Presidente) – Diego Paura – Monica Piscitelli – Valeria Scotti – Bruno Sodano – Francesca Spadaro.

All’evento di domenica sono invitati tutti i 120 “candidati” proprio perché i risultati degli scrutini saranno svelati al Gran Hotel Parker’s.

Presenterà le premiazioni Manuela Zennaro, giornalista specializzata in enogastronomia e firma di prestigiose testate nazionali come Repubblica Sapori, le Guide di Repubblica, Reporter Gourmet e Pasta & Motori.

Le premiazioni saranno precedute e seguite da degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici campani, con ingresso libero al pubblico dalle 12 alle 22.

Le aziende che presenteranno i loro prodotti sono: Mulino Caputo, Azienda Agricola Pasquale Palumbo, Azienda Biologica Palmieri, Azienda Vitivinicola Villa Matilde, Azienda Agricola Bellaria, Azienda Agricola De Marco Giuseppe/Cantina Riccio, Azienda Agricola Papa, Azienda Vinicola Le Ormere, Cantine Mediterranee, Fattoria Pagano, Fattoria Pagliuca, Masseria Piccirillo “Beati Colli”, Salumi Bracigliano di C. Calvanese e C., Società Agricola Donnachiara e Tesoritalia. Parteciperà inoltre alle degustazioni come “ambasciatore del Lazio” l’Azienda Vinicola Falesco.

RistorAgency e Taste Factory sono state supportate, nell’organizzazione del Premio “MangiaeBevi 2017 – Le Eccellenze della Campania” dagli sponsor Selecta Spa, Mulino Caputo, Ferrarelle e Ottimax e dai media partner ScattidiGusto, NapoliToday e Chef&Maitre.