Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Appuntamenti

Roma: tutti gli appuntamenti a tema food di ottobre

Sarà un mese all’insegna del buon cibo e del bere di qualità nella Capitale. Ecco gli appuntamenti da segnare in agenda.

Anche se le temperature non accennano ad abbassarsi per raggiungere gli standard autunnali, ottobre è arrivato e ha portato con sé una ventata di nuovi appuntamenti a tema per gli amanti del buon cibo e non solo. Tra incontri dedicati al mondo brassicolo, focus sull’olio extravergine di oliva e sui salumi rari dello Stivale, scontri all’ultimo bicchiere tra gli osti della città e battaglie di pizza tra emergenti pizza chef, noi vi elenchiamo quelli da non perdere a Roma.

EurHop

Il mese di ottobre riserverà grandi opportunità per gli amanti del mondo brassicolo. Dal 6 all’8, infatti, il Salone delle Fontane dell’Eur ospiterà EurHop, uno dei festival più grandi d’Europa dedicato alle birre artigianali italiane. Oltre 800 saranno le referenze presenti ai banchi di degustazione provenienti da tutte le regioni dello Stivale.

Due banconi da 45 metri ciascuno, con oltre 400 spine, vedranno alternarsi le migliori proposte brassicole nazionali – dal Veneto alla Sicilia, passando per il Lazio, la Liguria, l’Umbria e la Toscana – selezionate da Manuele Colonna, uno tra i maggiori esperti del settore birrario italiano e internazionale, e noto publican romano. Vasta sarà anche la gamma di stili e lavorazioni birrarie: come la moda, infatti, anche la birra ha le sue tendenze che cambiano di anno in anno. Dopo diverse stagioni scandite dalle Ipa e delle Apa, le chiare di stile americano, le produzioni più recenti stanno segnando un ritorno a birre meno amare, più beverine e a gradazione alcolica medio-bassa come le Pale Ale, le Bitter, le Mild, le Session Ipa di stile inglese o le Keller e le Helles di stile tedesco. 

Chi volesse comunque fare ‘un tuffo’ anche nella birra straniera potrà partecipare alle ‘Sessioni’, a numero chiuso, della durata di 4 ore ciascuna e previa prenotazione, durante le quali sarà possibile degustare circa 50 birre prodotte da 15 birrifici provenienti da tutto il mondo, con un focus particolare sugli Stati Uniti, presenti alla kermesse solamente in questi spazi e momenti dedicati.

EurHop
6, 7, 8 ottobre 2023
Salone delle Fontane
Via Ciro il Grande 10, Roma
orari:
Venerdì 17.00 – 3.00
Sabato 12.00 – 3.00
Domenica 12.00 – 24.00

Olio&Healthiness

Aiutare e informare i consumatori per acquisti più consapevoli nell’ambito dell’oro verde. Questo lo scopo del ciclo di eventi ideati da Italian Chef Academy e Olionauta dal titolo Olio&Healthiness che si svolgeranno in tutto il mese di ottobre per un vero e proprio viaggio tra profumi e benefici di uno degli alimenti alla base della dieta mediterranea.

Il primo incontro, il 10 ottobre, sarà una lezione introduttiva che porterà i partecipanti all’assaggio di diversi oli al fine di apprendere le tecniche di degustazione e una conoscenza approfondita del prodotto che, oltre al gusto, offre un importante supporto per la prevenzione di molteplici patologie. Il secondo, in programma il 24 ottobre, invece sarà un’esperienza pratica in cucina, dove, con l’aggiunta della sapiente guida di uno chef, verranno realizzate ricette appetitose da degustare in loco e facili da replicare anche a casa, studiate appositamente per esaltare i diversi profili sensoriali dell’extravergine. 

Corso Olio&Healthiness
Italian Chef Academy – via Decio Filipponi 15, Roma
10 ottobre dalle 15:00 alle 18:00 modulo “Degustazione olio”
24 ottobre dalle 19:00 alle 22:00 modulo “Abbinamento olio/cibo”
info@italianchefacademy.it

National Wine Clash

Si svolgerà negli spazi de la Città dell’Altra Economia, il prossimo 15 ottobre, la prima edizione dei National Wine Clash, la sfida a colpi di vini naturali delle migliori enoteche della Capitale. A fare da cornice alla kermesse che si animerà dalle 14:00 alle 23:00, sarà la musica reggae e il sound giamaicano di Pier1 di One Love Hi Powa, Bass Unit e Macro Marco.

Ben 20 saranno le attività presenti che si sfideranno fino all’ultimo bicchiere. A giudicare i wine clash sarà il grande pubblico che decreterà, alla fine della giornata, il vincitore. Il premio del primo National Wine Clash sarà un viaggio per due persone ai Saloni del vino della Loira.

Ma non è tutto. Nel corso dei Wine Clash, le enoteche avranno anche l’opportunità di vendere i loro prodotti mentre al Collettivo Gastronomico spetterà deliziare i palati dei partecipanti con un menu studiato ad hoc per l’occasione.

Il pubblico potrà partecipare alle sfide comprando i gettoni per pagare i clash, degustare e votare i vini in gara.

Nationl Wine Clash
Domenica 15 ottobre
Orario: dalle 12 alle 24
Città dell’Altra Economia – Largo Dino Frisullo, Roma
Ingresso: 10 euro incluso bicchiere e una degustazione
Costo gettone: 2,50

Amici di Fab a Raccolta

Andrà in scena il 18 ottobre negli spazi de Il Ristoro La Dispensa in via di Boccea una serata conviviale tra brindisi e sorrisi dedicata al ricordo di uno dei più autorevoli promotori della cultura sull’olio extravergine di oliva: Fabrizio Fazzi. La serata, articolata in aperitivo e cena, avrà come scopo la raccolta fondi a supporto dell’Associazione MolisEvo impegnata nella promozione dell’olio extravergine di oliva molisano.

La Dispensa ospiterà i partecipanti nei suoi accoglienti spazi per una serata in allegria con le squisite focacce e alcuni piatti del ristorante, in un menu completato dai deliziosi ravioli fritti di Angela Fiorini di Meraviglie In Pasta. La cena sarà preceduta da un aperitivo a base di assaggi e vini forniti da produttori e distributori amici di Fabrizio: ci saranno i formaggi del Caseificio Di Nucci e quelli selezionati dalla Formaggeria di Francesco Loreti, i salumi di
Re Norcino, i sottoli di Agnoni. E ad aiutare nel servizio di assaggi e vini, tanti volti noti della ristorazione romana che presteranno il loro contributo per il successo della serata. Come unica indicazione per il dress code, si consiglia a ciascuno di indossare il suo miglior sorriso. La quota di partecipazione per la serata è di 60 euro, di cui 30 saranno devoluti a MolisEvo, a sostegno delle iniziative per portare la conoscenza dell’olio nella scuola primaria di Monteroduni e in altre località molisane.

Per prenotare, sarà necessario inviare una mail a info@ristoroladispensa.com e seguire le istruzioni per il pagamento anticipato dell’intera somma.

La città della Pizza

Torna a Roma l’atteso appuntamento con La Città della Pizza che riunisce sotto lo stesso tetto i più noti e autorevoli maestri pizzaioli di tutto lo Stivale. Dal 20 al 22 ottobre presso l’Arco di Travertino e il Parco Lineare Arco di Travertino andranno in scena laboratori per adulti e bambini, workshop e una gara che eleggerà il giovane pizzaiolo più talentuoso d’Italia.

Come sempre la kermesse accontenterà tutti i palati proponendo un vasto assortimento di pizza, da quella napoletana a quella romana passando per l’italiana, la degustazione e l’immancabile pizza fritta. Un focus sarà poi dedicato al gluten free.

Ad aprire le danze, venerdì 20 ottobre dalle ore 18, otto grandi e indiscussi Maestri della pizza: Ciro Salvo (50 Kalò), Ivano Veccia (Allegrìo), Marco Quintili (I Quintili), Antonio Falco (L’Antica Pizzeria da Michele), Mattia Lattanzio e Giovanni Giglio (Extremis), Andrea Renzi (La Mangiatoia), Sami El Sabawy (Tonda) e Iacopo Alberti (Sbanco), che inaugureranno questa settima edizione della manifestazione.

La Città della Pizza
Arco di Travertino e Parco Lineare Arco di Travertino
Via Collegentilesco, 11 – Roma
Giorni e orari di apertura:
venerdì 20 ottobre ore 18.00 – 24.00
sabato 21 ottobre ore 11.00 – 24.00
domenica 22 ottobre ore 11.00 – 22.00
Ingresso Gratuito

International Street Food

Arriva a Roma, a Lungotevere Pietra Papa in zona ponte Marconi la 101a edizione dell’International Street Food una delle più note manifestazioni itineranti dedicate al cibo di strata ideata da Alfredo Orofino.

L’evento, che vanta il patrocinio del Municipio XI Roma- Arvalia Portuense del Comune di Roma, si svolgerà da venerdì 20 ottobre a domenica 22 ottobre (il venerdì dalle 18 alle 24, il sabato e la domenica dalle 12 alle 24). Tanti truck con dell’eccellente cibo di strada accoglieranno i visitatori. Un appuntamento di grande originalità per le cucine internazionali presenti, che non dimentica le realtà gastronomiche regionali provenienti da tutta Italia.

Sarà possibile gustare, tra le molte specialità, la pizza fritta, le frittatine di pasta napoletane,  i kurtos ungheresi, i panini con il polpo gourmet , la frittura di pesce, i supplì , la cucina romana, la pasta cacio e pepe, gli hamburger di Angus, di Fassona, di Chianina, la cucina brasiliana, la puccia Pontina, le polpette di Porka Polpetta,  il pullet pork, i Donuts americani, la paella, le bombette pugliesi, la cucina messicana, le coppiette di Ariccia, la cucina siciliana, il lampredotto, o pere e ‘o muss, la cucina argentina, la carne di canguro, di coccodrillo di serpente e molto altro; saranno anche presenti birrifici artigianali di eccellenza italiani, europei, internazionali, oltre a vari cocktail e spritz.

International Street Food
20-22 ottobre
Lungotevere Pietra Papa

Hop for The Future

Dal 20 al 24 ottobre al Vinificio di Roma andrà in scena Hop for The Future, un “assaggio” di futuro con uno speciale menu realizzato con proteine sostenibili a base di insetti. A promuovere il progetto Supernaturale e Small Giants, le due realtà che promuovono una nuova visione dell’alimentazione, che comincia dagli insetti. 

Trasformare la nostra prospettiva sull’alimentazione, contribuendo ad affrontare una delle sfide più pressanti del nostro tempo: nutrire la crescente popolazione mondiale in un regime di asimmetrico e iniquo accesso alle risorse del pianeta“. Questo l’obiettivo del progetto. Gli insetti, aggiungono gli organizzatori: “Hanno un ruolo fondamentale nell’ecosistema, ma sono anche una risorsa alimentare abbondante e dalle caratteristiche eccezionali: sono una fonte ricca di proteine di alta qualità, vitamine e minerali, ma anche sinonimo di sostenibilità. Il loro ciclo di vita è molto più efficiente rispetto a molte altre fonti di proteine tradizionali e richiedono meno acqua, terra e risorse per prosperare”.

In sintesi, “sostenere gli insetti come fonte di proteine è un passo importante verso il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo”. Con queste attività di diffusione della consapevolezza:  “Vogliamo creare una comunità globale di sostenitori che si uniscano a noi nel nostro viaggio verso il futuro” specificano gli organizzatori.

Tra i piatti targati Small Giants che si potranno assaggiare al Vinificio non mancheranno gli Snack con farina di grillo, i Crispy Bakes al cioccolato e il versatile Easy Mix per preparare hamburger, polpette e nuggets a base di proteine alternative e sostenibili, tra cui la farina di Buffalo Worms.

Hop for the Future
20-24 ottobre
Vinificio Roma

Salum’è

Dopo il successo della scorsa edizione, torna a Roma Salum’è, la mostra mercato, ideata da La Pecora Nera Editore e Vincenzo Mancino, dedicata all’arte norcina made in Italy. Nella cornice della Città dell’Altra Economia, dal 28 al 29 ottobre si potranno gustare più di 150 tipologie differenti di salumi rari provenienti da tutte le regioni d’Italia. Un viaggio lungo la Penisola che coinvolgerà appassionati, operatori del settore e ristoratori che potranno assaporare e acquistare i prodotti esposti.

Le aziende espositrici, selezionate da Vincenzo Mancino, potranno vendere i propri prodotti a tutti coloro che prenderanno parte alla mostra-mercato. Nel corso di Salum’È non mancheranno seminari e approfondimenti per conoscere meglio il mondo italiano dei salumi.

Salum’è
Città dell’Altra Economia – Largo Dino Frisullo, Roma
Sabato 28 ottobre 2023 dalle ore 11:00 alle 20:00
Domenica 29 ottobre 2023 dalle ore 10:00 alle 19:00
Costo del biglietto d’ingresso: 5.00 euro

Eataly Wine Festival

Il mondo del vino made in Italy sarà al centro della nuova e rinnovata edizione dell’Eataly Wine Festival, che si terrà venerdì 27 e sabato 28 ottobre nello store della Capitale. Quest’anno la manifestazione si svolgerà in maniera diffusa dentro tutto il punto vendita romano: nei 1200 mq saranno presenti circa 50 cantine e si potranno degustare oltre 150 etichette del nostro Paese. Un grande evento nel corso del quale i partecipanti avranno l’opportunità di conoscere nei vari stand le tante realtà vitivinicole italiane e le loro eccellenze produttive.

Tutti gli appassionati potranno acquistare all’ingresso del negozio il kit comprensivo di biglietto per l’assaggio di tutti i vini, di calice e di un portacalice. Inoltre, riceveranno anche una scheda dove poter appuntare i vini assaggiati nei vari stand da consegnare ai Wine Specialist della Grande Enoteca di Eataly,  al secondo piano.

Tante anche le proposte food che accompagneranno le degustazioni da piadine e tigelle di Mozao alle arancine di Lisita Street. Non mancheranno poi i panini de La Birreria e i piatti caldi del ristorante Terra di Eataly.

Nella giornata di apertura del Festival, alle ore 18.30 al secondo piano, il famoso e coinvolgente chef Max Mariola presenterà e firmerà le copie del suo ultimo libro: “The sound of love. 120 ricette fatte con amore”.  

Eataly Wine Fest
27-28 ottobre
18:00 – 23:00
Eataly Roma Ostiense

Articoli correlati

A Cena da Charme: con Lorenzo Ruta ripartono le cene d’autore del concept store alcamese

Manuela Zanni

Napoli International Street Food

Francesco Gabriele

Tortelli e Lambrusco in omaggio a Massimo Bottura

Francesco Gabriele