Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 11 Agosto 2020

San Vito Lo Capo: il cous cous sanvitese doc de La Casa di Enzo

la casa di enzo

A San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, c’è solo un posto dove si può assaporare il vero cous cous sanvitese all’antica: a La Casa di Enzo dove, da ogni angolo, riaffiorano ricordi di un tempo perduto.

L’arte del cous cous sanvitese: il racconto di Enzo

Il cous cous, conosciuto ormai in tutto il mondo, ha origini molto lontane. Nella stagione estiva siciliana, viene considerato uno dei piatti simbolo della cultura gastronomica perché richiamo di mare e freschezza. Le sue origini si riscontrano tra le perdute ricette tunisine importate dai migranti siciliani nelle loro case dopo lunghi viaggi di lavoro e speranza in queste terre che donavano allora una possibilità di riscatto; sebbene si pensi che furono gli arabi a portare la ricetta qui in Italia.

La Sicilia, da sempre, porto di incontri e contaminazioni – non soltanto enogastronomiche – si fa dunque ogni anno portavoce di un piatto unico nel suo genere, la cui preparazione ancora oggi rispecchia la sua divenuta: il cous cous col pesce da brodo, con la carne o con le verdure. Per i sanvitesi non è un più un semplice piatto, ma un omaggio culturale acquisito e che mai andrà dimenticato.

Enzo Battaglia che per tanti anni ha amministrato San Vito Lo Capo conosce bene la sua importanza e da sanvitese doc si fa primo ministro di un piatto così straordinario, custodendolo con quel fine intelletto che solo un uomo così profondamente innamorato della sua terra può fare.

La casa di Enzo: il cous cous tradizionale più buono a San Vito Lo Capo

La casa del cous cous del maestro Enzo Battaglia è una casa per davvero: entrati in questa splendida villa poco lontani dal corso principale di San Vito ci si ritrova come immersi in un’atmosfera d’altri tempi, dove si respirano ricordi e dove ogni sapore è tramandato con cura ed attenzione.
Il cous cous si presenta ben sgranato; risulta alla bocca delicato e richiama alla mente qualità della materia prima e il suo fattore rustico. Perfetto persino da gustare al naturale. Il pesce fresco e il suo brodo immergono ed insaporiscono, infine, il cous cous come oro sotto un oceano. Lo avvolgono, ma senza confondersi riempiono di gusto pure lo spirito.

Enzo desidera farci gustare il cous cous in modo tradizionale e il pesce viene, infatti, servito all’interno di uno splendido vassoio in metallo marocchino che tiene a sé tutto il calore e la bontà della ghiotta a base di scorfano, san pietro e pezzogna. Mentre i chicchi di cous cous vengono serviti in un piatto a parte con del pesce fritto d’accompagnamento. Per concludere, arriva il brodo con il quale accompagnare il tutto in una terrina di terracotta. Il sapore del piatto è incredibilmente ricco, pieno e disseta allo stesso il corpo dal desiderio di mare come una ventata di freschezza.
Prima di finire questa meravigliosa esperienza locale, arrivano le cassatelle siciliane ripiene di ricotta e cioccolato, e ovviamente fritte sul momento. Ideali per tornare a casa addolciti da un caloroso abbraccio.

Info utili

La casa di Enzo | La casa del cous cous
Via San Vito Sardo, 81, 91010 San Vito Lo Capo TP
Tel: 0923 974079

Pagina Facebook