Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 11 Agosto 2020

Bologna: Dispensa Emilia compie 16 anni e festeggia con una nuova apertura in città

dispensa emilia

Pasta fatta in casa, tortellini, lasagne e tigelle (dolci e salate) ma anche insalate, cornetti farciti, tenerine e gnocchi fritti. Dispensa Emilia a Bologna si fa in 4 e inaugura un nuovo punto vendita

QUI si dispensa EMILIA” questo è uno degli slogan, molto efficace, che fa bella mostra di sé nel nuovo locale bolognese e che sintetizza la mission di questa società di ristorazione nata a Modena nel 2004 per una geniale intuizione di Alfiero Fucelli.

L’obiettivo ? Diffondere la tradizione gastronomica emiliana con prodotto fresco e di qualità.

Il fatto che siano una “catena”, diffusa su quattro regioni, non deve creare preconcetti, perché il punto di forza di Dispensa Emilia è la cucina fatta al momento, con i primi più rappresentativi della regione come tagliatelle, gramigna, lasagna verde, tortelloni ripieni di zucca o di ricotta e spinaci, e tortellini in crema di parmigiano, volendo con aggiunta di aceto balsamico riserva.

Il leit moiv del menù però é la tigella (pane caratteristico dell’Appennino modenese, rotondo e piatto, croccante all’esterno e con un cuore morbido, l’ideale per essere farcito n.d.r.) .

Viene imbottita in venti modi diversi e suddivisa in quattro tipologie di cestini: Classiche come pesto modenese, mortadella, prosciutto; Vegetariane con pesto alla Genovese o radicchio trevigiano spadellato, Sfiziose con riferimento alla specialità regionali e Golose con un po’ di fantasia.

I clienti più creativi volendo possono creare il proprio cestino selezionando i gusti diversi e mescolandoli tra loro.

A queste si aggiungono quelle dolci, per il fine pasto o una merenda golosa, farcite con Nutella, Nutella e mascarpone, ricotta e marmellata di mirtilli, stracchino, miele e noci.

Anche le insalate, ricche e variegate, sono accompagnate dalle tigelle.

Il locale di Via Stalingrado, arteria principale del quartiere fieristico e di businnes, è il quarto in ordine di apparizione a Bologna dopo Shopville Casalecchio, Parco commerciale Meraville e stazione Centrale, ma è il più ampio con i suoi 400 mq di superficie e il grande parcheggio con oltre 150 posti auto dove è attivo il servizio di consegna all’auto tramite la app.

Aperto dalle 7.00 alle 22.00 tutti i giorni e la domenica fino alle 23,  ha altre due novità: il servizio di colazione con le classiche briochès che vengono realizzate nel laboratorio di Modena e poi lievitate in loco, quindi nulla di surgelato, e la Tenerina.

La seconda novità che prenderà il via a settembre, come in solo altri tre punti vendita, è un’intergrazione del menù con “Il gnocco fritto”, come lo chiamano nel modenese, o crescentina spostandoci più a est, servito col tagliere dei salumi.

I vini scelti per accompagnare il pasto sono i più rappresentativi e identificativi dell’Emilia Romagna, ovvero Lambrusco Grasparossa Doc per il rosso e Pignoletto modenese per il bianco.

L’App implementata nell’ultimo periodo, oltre che a consentire la consegna all’auto, dell’ordinazione e dell’asporto, alla sua istallazione offre un sconto del 30%. Si ordina dal tavolo e se sei un cliente fedele accumuli punti e riceverai un omaggio.

In un prossimo futuro ? Si guarda alla Romagna…

Info utili

Dispensa Emilia

Via Stalingrado 61, Bologna

Tel: 051 019 5426

Orari: aperto tutti i giorni, pranzo e cena

Sito