Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 05 Luglio 2020

Cos’è e come funziona Vero, la startup che valorizza i Prodotti Agroalimentari Tradizionali

uva

Nata con la volontà di promuovere e diffondere le eccellenze agroalimentari italiane, in tempo di Coronavirus Vero Italian Tradizional Food scende in campo con nuove offerte per dare l’opportunità a tutti di mangiare e bere bene anche in quarantena

In Italia, i prodotti agroalimentari sono un patrimonio inestimabile per eccellenza e varietà. Dietro ogni pomodoro, ogni grappolo d’uva, c’è un lavoro immenso, ci sono il tempo, l’amore, la passione e la fatica di contadini, artigiani e produttori. Ed è proprio per valorizzare e promuovere queste eccellenze artigianali della gastronomia e della tradizione agroalimentare italiana, è nata Vero Italian Traditional Food, la startup finalizzata a sostenere il comparto attraverso la distribuzione multicanale rivolto non solo agli operatori di settore (chef e ristoratori) ma anche all’utente finale.

Attraverso lo shop online, disponibile sul sito e tramite la pagina Facebook, si possono infatti acquistare vino, aceto, pasta, olio e condimenti ma anche biscotti e liquori, tutti rigorosamente certificati, tracciabili e a prezzi convenienti.

In tempo di Coronavirus, Vero ha deciso però di scendere in campo aiutando ulteriormente i consumatori nell’acquisto dei PAT (Prodotti Artigianali Tradizionali) del Bel Paese, favorendo così anche il lavoro dei piccoli produttori ormai troppo spesso lontani dalla grande distribuzione.

Vero ha così lanciato, in questi giorni di lockdown e di quarantena forzata, una campagna per promuovere, a prezzi promozionali, una ristretta selezione di prodotti d’eccellenza come l’olio umbro, i prodotti della norcineria del basso Lazio, la pasta artigianale lucana e l’aceto balsamico emiliano, tutti disponibili con sconti fino al 40% del prezzo di listino.

Abbiamo voluto venire incontro alle richieste dei nostri clienti finali e allo stesso tempo aiutare i piccoli produttori che stanno vivendo questo momento di difficoltà – spiega Stefano Albano, ideatore e amministratore del brand Vero che nel frattempo è sbarcato anche in USA – proponendo con consegna a domicilio eccellenze che Vero ha selezionato e certificato per i propri clienti.

“Da più parti – conclude Albano –  giungono inviti ad acquistare e consumare prodotti di casa nostra. Spesso, però, sia la grande distribuzione sia il negozio di prossimità propongono sapori stardardizzati, industriali, sempre uguali. Vero offre invece la possibilità di scoprire o riscoprire sapori più autentici e genuini, sempre con la garanzia di controlli accurati e processi certificati”.

Insomma, se quarantena dev’essere, che almeno rappresenti l’occasione per mangiare (e bere) meglio, Made in Italy e senza spendere la fortuna.