Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 15 Luglio 2020

Dove mangiare vista lago nel Lazio

Finito il lockdown e con la bella stagione alle porte, è tempo di gite fuori porta, magari al lago, per evitare la calca del litorale. Ecco allora 10 indirizzi da non perdere

Mangiare a Bracciano, Anguillara, Trevignano e negli altri deliziosi borghi affacciati sui laghi del Lazio, è in questo periodo un autentico piacere ritrovato. Finita la clausura causata dal Covid 19 si riscopre la gioia delle gite fuori porta: lontano dalla calca del mare e dallo smog della città, il lago offre così un angolo di pace, dove godere finalmente del contatto con la natura in totale relax. In questa stagione incantevoli paesaggi da cartolina, fatti di antichi castelli che si affacciano su placidi specchi d’acqua, davanzali fioriti e casette colorate, attraggono a ragione molti gourmand romani, che vi si recano per gustare freschi pesci di mare e di lago, piatti della tradizione, paste fatte in casa, olio buono e verdure km 0. Dalla pizzeria allo stellato, ecco 10 ristoranti dove mangiare vista lago nel Lazio:

Ristorante Acquarella

A pochi chilometri da Trevignano Romano, immerso nel Parco Regionale Naturale di Bracciano, dal 1951 sorge il ristorante Acquarella. Qui si possono gustare squisiti piatti a base pesce di lago e di mare, seduti in un fantastico giardino, connotato da un piccolo pontile di legno. I tavoli si snodano proprio sulla riva del lago e in estate si può mangiare in un romantico gazebo ricoperto di fiori. Da non perdere anche i piatti di carne e le paste fresche come le lasagne con carciofi, prosciutto e taleggio, o i tagliolini al nero di seppia con mazzancolle e zucchine.

Ristorante Acquarella

Lungolago di polline 4

Trevignano, Lazio, Italia

Tel.06 998 5131

Sito

Ristorante “Il Frantoio

Su di un piccolo poggio affacciato sul lago di Bracciano, ecco il Ristorante il Frantoio, sito in un bel casale antico con pietra a vista e ben ristrutturato. Elegante ed informale al tempo stesso, permette di accomodarsi nell’ ampia terrazza dove mangiare vista lago, o nel giardino tra gli ulivi. Al Frantoio si viene per assaporare una cucina semplice ma invitante, che impiega anche olio e verdure biologiche di produzione propria. Menù a base di pesce con primi piatti di pasta fresca stuzzicanti, come i tonnarelli alle sarde, gli gnocchi con vongole, datterini e fiori di zucca, o i ravioli con la burrata di Andria, e secondi a base di pesce freschissimo (anche di lago) come l’anguilla “alla tringolagola” o il persico dorato. Novità di questi giorni di riapertura: le pizze gourmet e la carne al bbq.

Il Frantoio

Via Sutri, 3

Trevignano Romano

Tel.06 99916003

Sito

Ristorante La Caletta sul Lago

La Caletta sorge ad Anguillara Sabazia in un punto dichiarato Oasi Naturale lungo il lago di Bracciano. In questa stagione sarete accolti in un bel giardino curato, lambito dalle acque del lago, e potrete accomodarvi ai tavoli dell’ampia terrazza che si affaccia sulla spiaggia, da cui si gode una vista privilegiata del paesaggio lacustre. La Caletta offre ai suoi ospiti una cucina di pesce abbastanza classica con buoni ingredienti di stagione e sapori tipicamente mediterranei. Il pesce di mare è la specialità del locale con arrivi giornalieri da Formia, Ponza e Golfo di Gaeta. Da non perdere i paccheri al ragù di polpo verace e lo strudel di spigola. Prezzi medio alti.

Str. Prov. Vigna di Valle 42

Anguillara Sabazia

Tel.06 9968830

Sito

Lo Chalet del Lago

Intimo e romantico questo ristorante è dotato di una terrazza incantevole che offre una vista indimenticabile sul lago di Bracciano e sul paesino di Anguillara Sabbazia che nelle giornate limpide si riflette sulle acque lacustri come su uno specchio d’ argento. Qui si può gustare una cucina di mare creativa basata su materie prime che variano a seconda della stagionalità e alcuni prodotti a Km 0. Nel menù troverete piatti sfiziosi e per nulla scontati, come l’aperipolpo (tentacoli di polpo panato con noccioline e aperol con crema di patate) e i cannelloni ripieni di baccalà mantecato, piselli, e parmigiano. Servizio cordiale e gentile.

Lo chalet del Lago

Via Reginaldo Belloni 28/29,

Anguillara

Tel 06/9968014

Sito

Ristorante Boricella

Lungo la strada, appena fuori dal delizioso borghetto di Anguillara, in una posizione panoramica, sorge questa validissimo ristorantino-pizzeria a conduzione familiare, dai sapori partenopei. In questa stagione qui si può mangiare vista lago seduti all’aperto sotto ampi ombrelloni, nel piccolo giardino davanti al locale dal prato curatissimo. Dai tavoli si apprezza infatti un piacevolissimo scorcio sul lago incorniciato dai pini, che predispone subito bene. Qui gusterete una cucina casareccia e gustosa, a base di deliziose paste fresche fatte in casa come i tagliolini alla Boricella con pomodoro fresco e pesci di lago, o i triangoli ai sapori di lago ripieni di ricotta, luccio e pesce persico conditi con un sugo di asparagi, zucchine e pomodorini. In carta anche molto pesce fresco soprattutto di lago, come persico, coregone, luccio e anguilla. La cosa però più stupefacente è la pizza napoletana, davvero ottima ed eseguita a regola d’arte: cornicione alto e ben alveolato, impasto leggero e scioglievolissimo al palato, e tanta mozzarella di vera bufala. Il ristorante è affiliato all’associazione Verace Pizza Napoletana. Un eccellente rapporto qualità-prezzo e la gentilezza dello staff sono un plus in questo locale semplice, ma dove si torna sempre volentieri.

Boricella Via Trevignanese, 20

Anguillara Sabazia

Tel.06 9968037

Sito

Antico Ristorante Pagnanelli

Questo ristorante è un classico sempre verde a Castel Gandolfo, in attività dal 1882 è segnalato anche nella guida Michelin, e frequentato da molti vip come Robert De Niro, che vengono qui a mangiare vista lago. Pagnanelli ha nelle terrazze con vista mozzafiato sul lago di Albano e nelle sue famose cantine scavate nella roccia (con tanto di piccolo museo del vino) i suoi punti di forza. Porzioni abbondanti e cucina della tradizione con alcuni spunti creativi, caratterizzano un menù che varia di continuo spaziando tra mare e monti, in cui trova spazio anche l’impiego di erbe spontanee. Tra le pietanze più apprezzate dai clienti vi è la pasta fresca fatta in casa, come i ravioli ripieni di porchetta ai fiori di zucca, o le pappardelle all’anatra e tartufo. Ampia la proposta di carne con proposte classiche come tagliate di manzo, coniglio al tartufo e anatra all’aceto balsamico. Non mancano piatti a base di pesce tra trionfanti piatti di crudi, secondi di mare come la nassa dei crostacei o la ricciola allo spiedo con verdure, e pesci di lago come il persico agli agretti o la tinca al tartufo.

Antico Ristorante Pagnanelli

Via Antonio Gramsci, 4,

00073 Castel Gandolfo RM

Tel. 06 936 0004

Sito

Ristorante Croma Lago

Il Croma Lago all’interno del San Soucis Relais & Spa, nella Riserva Naturale del Lago di Vico a Ronciglione, vi accoglierà nella sua ampia sala vetrata affacciata sulle sponde del lago, che dà la sensazione quasi di fluttuare sull’ acqua. Ambiente raffinato e moderno, offre una cucina italiana tra terra, mare e lago, con ispirazioni esotiche. La Cheviche di Capasanta, Gamberi e Quinoa e la Seppia Thay e consistenze di Peperoni, sono piatti che ben esprimono queste contaminazioni. Tra i primi piatti segnaliamo le Candele spezzate al Ragù di Mare e Agrumi, ma sono interessanti anche i secondi pesce come il Tonno scottato, panzanella e maionese artigianale alla soia o il Baccalà, Asparagi e Mandorle, mentre chi ama la carne sceglierà la Guancia di manzo, Parmantier e gel di Cipolla caramellata. In questi ultimi tempi accanto alla cucina italiana lo chef Andrea Fanti propone anche un’ampia offerta di sushi di buona qualità, che la clientela sembra apprezzare. Qui mangiare vista lago, vi farà sentire un pò in Oriente.

Ristorante Croma Lago

Via dei Noccioleti, 18

Ronciglione VT

392 233 8174

Sito

La Trota

Anche se tecnicamente il bistellato dei fratelli Serva si affaccia su un fiume dalle acque cristalline, ed ora è possibile accomodarsi ai tavoli disposti proprio nel giardino che lo costeggia, questo celebre ristorante non può mancare in questa rassegna. Raffinato e romantico sorge a Rivodutri dal 1963, un piccolo centro nei pressi di Rieti, in un territorio caratterizzato dalla presenza di diversi fiumi e laghi, che è parte della Riserva parziale dei Laghi Lungo e Ripasottile. Aldilà di questo, è soprattutto per la cucina di altissimo livello che vi si assapora, che si viene qui: per fare una vera e propria esperienza gastronomica, a base di proposte di pesce di lago, coregone, luccio, anguilla, trota, carpa e tinca (provenienti dal Lago di Campotosto e dal Lago di Valle del Salto), tutte pescate dalle cooperative locali. Il menù celebra in chiave inedita e creativa le materie prime e i piatti dall’entroterra sabino, da cui provengono anche autentiche eccellenze come l’olio evo e l’incredibile tartufo bianco locale. Da non perdere le Zite arrostite ripiene di coregone affumicato, il Castrato marinato al cardamomo, Campari e arancia, la Trota Fario, foie gras e pesche marinate, e il Luccio cotto sulla pelle, “Raffaello” di luccio.

La trota dal ‘63

Via Santa Susanna 33,

02010 Rivodutri (RI)

Sito

Ristorante Capodiferro

Ristorante elegante affacciato sul lago di Nemi, in questa stagione può farvi accomodare anche nella bella terrazza da cui ammirare il lago. Una squisita cucina di pesce è l’asso nella manica di questo locale con piatti raffinati che riescono a stupire quanto ad appagare il palato. Nel menù non fatevi sfuggire antipasti come i freschissimi crudi di pesce (tra scampi, gamberi rossi di Mazzara e ostriche fine de Claire), o la mousse di baccalà, erba cipollina e chips di patate viola, altrettanto invitanti sono i primi come i Paccheri del pastificio Gentile all’ astice o  i Bottoni ai crostacei, gamberi e limone candito, quanto i secondi quali il Guazzetto di San Pietro o la catalana di gamberi rossi di Mazzara. In questi giorni di riapertura la novità è che lo Chef Salvatore Capodiferro si reinventa con un menù “espresso” da decidere al momento insieme al cliente. L’ospite insieme allo Chef infatti in base al pescato del giorno e alle materie prime disponibili e accuratamente selezionate, daranno vita ad un’esperienza culinaria unica e irripetibile.

Ristorante Capodiferro

Via F.lli Cervi,1

Genzano di Roma

06 9337 6332

Sito

Casale di Martignano

Il Casale di Martignano è un bell’ agriturismo che sorge nei pressi del lago di Martignano, situato presso Baccano. 140 ettari di terreno, tra campi di grano, vallate di foraggio, ampi terrazzamenti brecciati, stalle, fienile, pollaio, un orto, il frutteto e grandi alberi di frutta. La cucina è d’ispirazione tradizionale con piacevoli spunti contemporanei, e nei piatti ritroverete i prodotti dell’orto, e degli allevamenti dell’Azienda Agricola del Casale. L’antipasto del Casale, una degustazione di formaggi e salumi aziendali abbinati a miele e confettura di peperoni, il crostone caldo con la salsiccia spalmata, i tonnarelli cacio e pepe, le pappardelle al cinghiale, le fettuccine al pesto di basilico bio, il millefoglie espresso, sono solo alcuni dei piatti che più frequentemente compaiono nel vario menù giornaliero, in abbinamento con una cantina di vini rigorosamente laziali e preferibilmente bio. Il Casale offre ai propri ospiti anche la possibilità di godere della spiaggia attrezzata, caratterizzata da un grande prato tra salici e pioppi, in un’atmosfera rilassante e in armonia con la natura. Il ristorante è aperto tutti i giorni per mangiare vista lago, a cena dalle ore 20 (escluso il lunedì), e il sabato e la domenica anche a pranzo (due turni: alle 12.30 e alle 14.15).

Casale di Martignano

Strada di Martignano snc,

Campagnano di Roma  

Tel.06 9980 2004

Sito