Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 26 Ottobre 2021

Enologica Bologna, al via la sesta edizione

enologica bologna

A Bologna, il quarto weekend d’autunno è dedicato ai winelovers

Il mese di ottobre a Bologna è davvero stimolante e ricco di appuntamenti: ora è la volta di Enologica 2019 – Il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna. I portoni di Palazzo Re Enzo si apriranno il 19 ottobre e fino al 21 ospiteranno la tre giorni dedicata all’elisir di Dioniso e non solo.

Infatti la manifestazione, organizzata dall’Enoteca Regionale Emilia Romagna, associazione riconosciuta dalla Regione, ha come obiettivo la promozione del patrimonio vinicolo del territorio, che sta riscuotendo grandi consensi anche all’estero, confermato da dati che attestano un aumento del 10,7%  dell’export rispetto all’anno precedente.

Come nelle edizioni passate, Enologica Bologna non sarà solo una manifestazione dedicata alle degustazioni delle produzioni delle cantine presenti, che saranno un centinaio su oltre duecento associati, ma sarà anche un momento di approfondimento sul mondo dell’enologia con tre appuntamenti al giorno.

I nove incontri intitolati “Via Emilia cooking & wine talk”, condotti da Adua Villa e Luca Gardini, ospiteranno conversazioni wine & food durante i quali il focus vino sarà abbinato a showcooking affidati a nove chef tra i più rappresentativi della regione, perché da sempre la gastronomia ha avuto un ruolo di rilievo nell’ambito di Enologica. L’obiettivo è diventato quello di promuovere l’enoturismo unitamente all’accoglienza affinché una vacanza diventi indimenticabile secondo un “Emilia Romagna Style”.

Gli appuntamenti (gratuiti) previsti alle 12.30, alle 14.40 e alle 16.30 saranno rivolti, non solo agli addetti a lavori ma anche ai wine lover.

Tra questi ne vanno segnalati due piuttosto particolari che si terranno domenica; il primo “ La vie (Emilia) en rose : vitigni tradizionali in rosè” degustazione di 7 rosè  (tutti al femminile nel senso delle produttrici ndr) in collaborazione con Associazione Le Donne del Vino Emilia Romagna e il terzo “L’eccellenza verde dell’Emilia Romagna” a cura di Antonietta Mazzeo, Tecnico ed Esperto degli oli vergini ed extravergine, che porrà l’attenzione sull’olivocultura che da sempre in regione ha prodotto olio di pregio, ma che si sta espandendo con il recupero di cultivar autoctone.

Sempre nella logica di una promozione sinergica non solo del vino ma di tutte le eccellenze della “via Emilia” l’organizzazione ha ideato il Premio Carta Canta che, giunto alla quinta edizione e rivolto a ristoranti, enoteche, bar, agriturismi e hotel situati in Italia o all’estero, viene consegnato a coloro che meglio hanno promosso il vino della regione nella propria attività. La cerimonia si svolgerà lunedì 21, giornata dedicata in particolare agli addetti ai lavori, buyer ecc. durante la quale verrà annunciato il progetto Carta Canta Academy, il promo e unico corso del genere a livello nazionale, volto alla formazione per la promozione dell’impresa ristorante che si terrà a Bologna. 

Info utili

Enologica 2019

Orari: sabato e domenica dalle 11.30 alle 20, lunedì chiude alle 19.00

Biglietto d’ingresso alla manifestazione è di € 20,00 comprende un calice per la degustazione di tutti i vini in esposizione, tasca porta calice, braccialetto per ingresso libero durante la giornata, catalogo della manifestazione ed accesso ai seminari

Maggiori info e prenotazioni sul sito o all’indirizzo segreteria@enotecaemiliaromagna.it