Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 12 Novembre 2019

I volti femminili del Primitivo di Manduria

Il primitivo di Manduria è il fuoriclasse della viticoltura pugliese. Si producono all’incirca 20 milioni di bottiglie. Nel mondo enoico la quota rosa è in costante crescita. Le donne sono sempre più preparate, appassionate, competitive e attentissime alle evoluzioni del settore, nulla è lasciato al caso. Esiste una maggiore consapevolezza delle potenzialità del territorio prima bistrattato oggi rivalutato, qualità produttiva ed enoturismo sono le parole d’ordine. Scopriamo alcune delle produttrici del primitivo di Manduria.

Simona Natale

Simona è avvocato, determinata, testarda e dotata di grande sensibilità. È la moglie di Gianfranco Fino, sono gli autori dell’Es il primitivo che ha messo d’accordo tutte le guide di settore. Hanno fondato l’azienda nel 2004. È la responsabile marketing e commerciale. La nuova cantina è in fase di realizzazione in contrada Reni a Manduria. Ettari di vigneto 22, bottiglie prodotte 25.000. Consigliato primitivo di Manduria Es riserva 2014.

Gianfraco Fino Viticoltore

via Piave 12

74028 Sava Ta

www.gianfrancofino.it

info@gianfrancofino.it

Tel. +39 099  777 3970

Lisa Gibee

Lisa è un’enologa australiana ostinata, professionale e controcorrente. Nel 1992 ha lasciato il suo paese per intraprendere nuove esperienze lavorative in Italia, non poteva certo immaginare che in Puglia avrebbe messo radici e trovato l’altra metà. Lei e Gaetano Morella, marito e vicepresidente della FIVI, realizzano una delle migliori espressioni di primitivo di Manduria, l’azienda è nata nel 2004. Sono in corso i lavori per la costruzione della nuova cantina. Le uve sono prodotte da alberelli di oltre 50 anni di età. Privilegiano l’eleganza senza eccedere in residui zuccherini e nelle note di confettura. Ettari di vigneto 20, bottiglie prodotte 20.000. Consigliato primitivo La Signora 2014.

Morella

Via per Uggiano 47

74024 Manduria Ta

Tel. +39 099 979 1482

www.morellavini.com

info@morellavini.it

Marzia Varvaglione

Marzia è una figlia d’arte, primogenita di Maria Teresa Basile e Cosimo Varvaglione. Solare e risoluta, ha iniziato a collaborare nell’azienda all’età di 23 anni per sostituire temporaneamente il direttore commerciale. Oggi si occupa dell’export e del marketing. Con il suo prezioso contributo ha cambiato la percezione del brand prima conosciuto soprattutto per i vini sfusi. Ha dato nuova vita alla linea 12 e mezzo. Ettari di vigneto 150, bottiglie prodotte un milione. Consigliato Papale primitivo di Manduria 2016

Varvaglione 1921

C.da Santa Lucia

74020 Leporano

Tel. +39 099 531 5370

www.varvaglione.com

info@varvaglione.it

Alessandra Quarta

Alessandra è figlia d’arte. Claudio Quarta, il papà ha abbandonato una promettente carriera da ricercatore farmaceutico per diventare vignaiolo. Allegra e sorridente, è difficile non entrare in empatia con lei. Coadiuva il padre nella gestione delle tre cantine Tenuta Emera a Lizzano (Ta), Moros a Guagnano (Le) e Sanpaolo a Torrioni (Av). Emera è la più grande con i vigneti a poca distanza dal mare. Ettari di vigneto a Emera 55, bottiglie prodotte 180.000. Consigliato Oro di Emera primitivo di Manduria Dop.

Claudio Quarta

sp 124 cda Porvica

74123 Lizzzano Ta

www.claudioquarta.it

info@claudioquarta.it

tel. +39 0832 709 222

Mariangela Garofano

Mariangela è laureata in Biologia sta conseguendo la seconda in Viticoltura ed Enologia a Lecce. E’ titolare dell’Antico Palmento, nella conduzione l’aiutano papà Bruno enologo e il fratello Gabriele. L’azienda è nata nel 2006, in vigna e cantina le antiche e le nuove tecniche si applicano congiuntamente, si guarda al futuro imparando dal passato per valorizzare il territorio. Ettari di vigneto 4,5, bottiglie prodotte 18.000. Consigliato Chiodi di Garofano primitivo di Manduria 2015

Antico Palmento

via Nicola Fabrizi 20

74024 Manduria Ta

Tel. +39 346 014 8341

www.anticopalmentogarofano.com

info@anticopalmentogarofano.com

Giusi Terribile

Giusi è una donna dal carattere forte e pragmatico. Nel 2014 nonostante avesse 44 anni e due bimbi piccoli da crescere, caparbiamente ha inseguito la propria vocazione preferendola a strade molto più facili. Fa il vino che le piace e quando non lo ritiene all’altezza non vinifica come è successo nel 2018. Ettari di vigneto 2,5, bottiglie prodotte 6000. Consigliato Terribile primitivo Salento Igp.

Cantina Terribile, vigneti

cda Pozzo Cupo / cda Giacobbe

Uggiano Montefusco Manduria Ta

www.cantinaterribile.it

giusi.terribile70@gmail.com

tel. +39 335 61 92061

Margherita Nistri

Margherita è la professoressa vignaiola, l’anima dell’azienda di famiglia. Dopo essersi laureata in lettere a Roma, un master in economia, esperienze all’estero, aver insegnato per alcuni anni a Trento e lavorato con il “Movimento del Turismo del Vino” in Toscana, la prof con la passione per il vino è tornata in Puglia. Il legame tra la donna e territorio è molto più intimo e stretto rispetto ad un uomo, la differenza la gioca la sensibilità sostiene. Ettari di vigneto 8, bottiglie prodotte 15.000 Consigliato Gesuiti 2015 primitivo di Manduria Dop.

Cantina Nistri

via Vittorio Emanuele 16

Foggiano Ta

www.cantinanistri.it

info@cantinanistri.it

tel. + 39 328 015 8981

Fabiana Barulli

Fabiana è laureata in Economia e Commercio, ha abbandonato la libera professione per dedicarsi esclusivamente alla cantina, la aiutano il fratello Michele e i genitori.  Per promuovere l’export con Nord America, Australia, Cina e Europa si è trasferita a New York. L’avventura nella grande mela non è stata affatto semplice ma la grinta e la perseveranza hanno vinto. Ettari di vigneto 44, bottiglie prodotte 80.000. Consigliato Nonna Cecca primitivo Igp.

Fabiana Wines

via Roccaforzata 13

74027 San Giorgio Jonico

www.fabianawines.it

Tel. + 39 349 474 1820

Simona e Marika Lacaita

Simona e Marika sono sorelle e titolari dell’azienda Trullo di Pezza. Con l’aiuto di papà Pietro, imprenditore metalmeccanico hanno dato vita a una giovane realtà, imbottigliano dal 2012, il nome deriva dall’omonima masseria. Tutti i vini provengono da agricoltura biologica e vitigni autoctoni situati in un’area vicinissima al mare e circondata dai trulli. Ettari di vigneto 55, bottiglie prodotte 80.000. Consigliato Pezzale Riserva 2014 primitivo di Manduria

Trullo di Pezza

cda Trullo di Pezza

Torricella Ta

www.trullodipezza.com

info@trullodipezza.com

Tel. + 39 099 987  2011

Annamaria e Francesca Bruni

Annamaria e Francesca hanno fondato nel 2006 l’azienda agricola. Annamaria agronoma si occupa della fase produttiva, Francesca segue la parte commerciale e amministrativa. La cantina è collocata in un antico casale dell’600, soddisfa il fabbisogno energetico in completa autonomia con l’ausilio di pannelli solari che ricoprono la cantina e gli uffici. Oltre alle uve si producono pasta e farina da grano Senatore Cappelli e olio evo. Ettari di vigneto 37, bottiglie prodotte 230.000. Consigliato Barone Pazzo primitivo.

Vetrere

Sp Monteiasi Montemesola km 16

74123 Taranto

www.vetrere.it

info@vetrere.it

Tel. + 39 099 566 1054