Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 28 Settembre 2022

Litro Cucina. Lo chef Marco Bravin ai fornelli della nuova sede di Roma

Litro, la vineria nata nel cuore di Monteverde,raddoppia e apre una nuova sede con cucina. Ai fornelli il giovane chef veneto Marco Bravin. Tra le curiosità “Gli Anni di Panna”, un menu dedicato ai cult degli anni Ottanta.

‘Vino! Vino! Vino!’ questo è il motto dei tre paladini del buon bere romano: Maurizio Bistocchi, Andrea Baroni e Alessio Ceccotti che dopo il successo di LITRO a Monteverde bissano la loro avventura in una zona tutta nuova, pronta ad accogliere un tempio devoto al bere di qualità.

La novità di questa nuova sede – che si chiama, appunto, LITRO CUCINA – è proprio la cucina, affidata allo chef Marco Bravin. Veneto, appassionato di caccia, dopo numerose esperienze in cucine gourmet in Italia e all’estero, torna a Roma per fare una cucina vera, con prodotti artigianali e verdure autoprodotte nell’orto poco fuori città. Il perfetto abbinamento con la ricerca di estrema qualità che Litro ha sempre fatto sul vino. Il menu d’apertura prevede un tributo alla cucina degli anni ’80, con un menu dedicato proprio agli ‘Anni di Panna’.

LITRO Cucina apre in via Prenestina, 168 C/D a pochi passi dal quartiere Pigneto che negli ultimi anni sta vivendo un fermento enogastronomico di particolare interesse. Il locale è ideato e curato da Maurizio Bistocchi, arredato con elementi di recupero originali degli anni ’40, tonalità chiare e tavoli in legno esaltano i colori del vino e della cucina.

Il vino, come nel fratello maggiore di Monteverde, ricopre un ruolo fondamentale. La passione dei tre soci ha portato ad avere contatti diretti e rapporti di amicizia con numerose aziende provenienti dal panorama nazionale e francese dei vini ‘veri’, naturali o da agricoltura biodinamica. Carussin, Baricchi, Stefano Bellotti, Le Coste, Maciocca, Principiano, La Stoppa, Marabino, Guccione, Barraco, Praesidium, Bressan, Terpin, Podere Pradarolo, Croci, Quarticello, Cantina Panevino e Foradori sono solo alcuni dei nomi che compongono l’ampia carta dei vini. Il bancone del bar è invece guidato da un volto noto del panorama della miscelazione nazionale, Emanuele Broccatelli, che proporrà una selezione di cocktails classici ed intramontabili, anche nel formato ‘in bottiglia’ ideati e prodotti proprio da lui nel progetto Drink-IT.

Info utili

Sito
Via Prenestina, 168 C/D, Roma
Telefono: 06 8660 1380
Orari di apertura: dal Martedì al Sabato a pranzo dalle 12:30 alle 15:00 e cena dalle 19:30 alle 23:00, la Domenica a pranzo dalle 12:30 alle 16:00, giorno di riposo il Lunedì.