Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 26 Ottobre 2021

Masseria Guida: il “buen retiro” alle pendici del Vesuvio

masseria guida

Orti, cucina e ospitalità di charme: la Masseria Guida è un antico complesso colonico di fine Ottocento ristrutturato con cultura ed eleganza: è qui che Nunzia Perrot dirige con passione e determinazione la sua squadra di lavoro e trasforma le difficoltà in nuove opportunità.

Come nasce Masseria Guida volendo riassumere in breve la sua storia?

“La storia di Masseria Guida comincia cinque anni fa. – ci racconta Nunzia Perrot – Nasce dal desiderio della famiglia Guida, di cui porta il nome, di trasformare un antico rudere alle falde del Vesuvio in un elegante sito gastronomico circondato da orti e alberi da frutto. Un desiderio che ha contagiato ed entusiasmato subito anche me.

Il mio percorso alla Masseria Guida è stato tutto in ascesa: da dipendente dell’azienda nel giro di soli quattro anni mi sono ritrovata ad esserne a capo. Infatti nel Gennaio 2021, in un momento in cui il mondo della ristorazione viveva una profonda crisi dovuta alla pandemia da Covid-19, ho deciso di rilevare l’azienda e di occuparmi personalmente della gestione e dell’accoglienza alla Masseria. Un lavoro a tempo pieno, che richiede tanta dedizione, ma che non smette di regalarmi stimoli positivi. Insieme ai miei collaboratori abbiamo provato a disegnare un nuovo inizio e nuovi obiettivi da raggiungere. Ma resto sempre legata e riconoscente alla famiglia Guida per la grande opportunità che mi ha dato.”

Imprescindibile il rapporto con il territorio che parla di un legame forte con la terra e i suoi prodotti. Quali le maggiori soddisfazioni che ha raccolto in questi anni?

“La soddisfazione più grande è riuscire a fare dei prodotti dell’orto gli ingredienti principali dei nostri piatti. Ogni giorno infatti la brigata di cucina, guidata dal nostro chef Basilio Avitabile, può scegliere tra un ampio ventaglio di ortaggi e frutta proveniente dalle terre che circondano il relais.

Questo ci permette di realizzare proposte gastronomiche dal sapore inconfondibile che vedono protagoniste primizie di stagione, prodotti freschissimi e a km 0 coltivati nei nostri campi. Valorizzare il territorio e le sue materie prime, far conoscere o riscoprire gli antichi sapori del passato, questa è una grande soddisfazione.”

Quali i prodotti del territorio che maggiormente propone nei suoi menu?

“I nostri fiori all’occhiello sono il pomodorino del piennolo del Vesuvio DOP, tra i prodotti più antichi e caratteristici dell’agricoltura campana, e l’albicocca varietà pellecchiella IGP un frutto dall’inconfondibile sapore dolce e dalla polpa succosa.”

 Quale è la clientela tipo che sceglie Masseria Guida?

“Tra i clienti che scelgono Masseria Guida ci sono molte famiglie che amano ritagliarsi una parentesi di puro relax immersi tra natura incontaminata e proposte gastronomiche genuine. Ma il nostro ristorante è scelto anche da coppie giovani che ricercano un luogo accogliente e curato per festeggiare un anniversario o per una cena romantica. E poi ci sono i fedelissimi, i clienti affezionati che tornano a trovarci spesso per assaggiare le chicche gourmet del nostro chef come il carciofo ripieno con magro di vitello e ricotta di bufala.

La scelta dell’arredo non è casuale e rispecchia l’anima del locale, a cosa si è ispirata?

“Abbiamo scelto di preservare l’eleganza del complesso colonico di fine ‘800 con un lavoro di recupero che ci ha consentito di salvaguardare i volumi originali rispettando l’identità del luogo. In tutti gli spazi predominano la pietra vulcanica e il bianco, in perfetta sintonia con la natura e il verde circostante. Anche le sale interne e le suite sono un mix di passato e presente: volte in tufo, design minimal, colori tenui, tutto contribuisce a creare un continuo dialogo con il territorio e la sua storia.”

Masseria Guida offre ai suoi clienti la possibilità di soggiornare presso le accoglienti stanze della struttura, un’esperienza completa all’insegna del buon cibo genuino e del relax….

“L’accoglienza completa la nostra offerta. Chi desidera trascorrere un rilassante weekend di coppia qui trova tutto ciò che occorre per allontanarsi dalla routine quotidiana. Masseria Guida è una piccola oasi felice dove sostare e riposare, ma anche una base sicura e accogliente dalla quale partire alla scoperta del nostro affascinante territorio.”

Essere imprenditore della ristorazione oggi in Campania nell’era post Covid, quanto è difficile?

“Dai momenti difficili nascono le idee migliori. È vero, ci troviamo in una situazione in continua e oscillante evoluzione, ma pensiamo che con la giusta determinazione tutto possa essere gestito e superato. La più grande fortuna di Masseria Guida è tutta condensata nella passione del suo staff, è grazie alla nostra unione e al gioco di squadra che possiamo superare tutto.”

Info utili

Masseria Guida

Via Cegnacolo, 55 Ercolano
Tel. 081 7716863
Sito

Camere: Junior Suite 85 euro con prima colazione servita in camera; Suite 120 euro con prima colazione servita in camera

Ristorante: lunedì chiuso; martedì aperto solo a pranzo; da mercoledì a sabato aperto pranzo e cena; domenica e festivi aperto solo a pranzo