Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Giovedì 24 Giugno 2021

PizzaGirl, la serie tv dedicata alle pizzaiole fa bis

pizzagirl

In tv torna la pizza al femminile con la terza stagione di PizzaGirl, il format che porta in scena 4 grandi pizzaiole accompagnate alle prese con pizze gourmet preparate dagli ospiti vip.

Dopo il successo della scorsa edizione (ve ne avevamo parlato qui), PizzaGirl fa il bis e torna in tv con una nuova serie. Il format, che vede protagoniste 4 illustri pizzaiole italiane, si prepara a conquistare il pubblico di LA5 con la terza stagione. Ben quaranta le puntate in programma dal lunedì al venerdì alle ore 11:00. Padrone di casa, Nausica Ronca da Vietri sul Mare (SA), Tina Esposito da Pontedera (PI), Eleonora Orlando da Amsterdam e Elvira Bugliosi da Pescara.

Insieme a loro numerosi ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo che avranno il compito di farcire le pizze preparate dalle PizzaGirl. Tra questi Anna Falchi, Crisula Stafida, Fatima Trotta, Lory Del Santo, Sergio Muniz, Melita Toniolo e Marco Milano. Guest star il maestro piazziolo Franco Pepe. Ogni ospite, quindi, svelerà ai telespettatori la propria pizza del cuore.

“Ancora una volta PizzaGirls è stato capace di stupirci e andare oltre ogni rosea aspettativa. Per la seconda stagione abbiamo sfiorato i 10 milioni di ascolti su 40 puntate. Con i 5 milioni della prima stagione, portano il totale a 15 milioni su 60 puntate in soli 12 mesi dalla prima messa in onda. Numeri impressionanti se consideriamo lo scetticismo generale del settore pizza verso un programma fatto interamente da pizzaiole donne. Abbiamo creduto sin da subito al potenziale crossmediale del progetto. Nessuno di noi pensava di bruciare così tante tappe in un lasso di tempo così breve”.  

Siamo profondamente grati a tutti coloro che hanno creduto in questo format. In primis alla Sunshine Production di Bruno Frustaci e Alessandro Carpigo e poi a tutti i nostri numerosi partner. Tutte realtà consolidate nel mondo del food, portatrici sane del Made in Italy e della qualità. Siamo felici perché tutti i nostri sforzi nella realizzazione di un prodotto televisivo innovativo vengono ripagati dal numeroso pubblico che segue sempre di più il format in TV ma anche su tutte le nostre piattaforme.. Non ultima la campagna social #pizzagirlscontest2021 dedicata a 60 food blogger italiane che sta riscuotendo un grande consenso”. 

Il progetto di PizzaGirls dunque torna subito con la terza stagione. Ulteriori 40 puntate che andranno in onda su LA5 in Italia e su Mediaset Italia all’estero e ci permetteranno di chiudere il 2021 con 100 puntate all’attivo. In tal senso è imminente l’avvio del nostro format di “PizzaGirls ® USA” a New York. Oltre al programma punta all’apertura di un luogo fisico a Manhattan entro il 2021. La pizza è un brand universale e associato alla forza delle donne rappresenta un punto di riferimento oltre che una mission da valorizzare sempre di più. I numeri sono dalla nostra parte  – racconta l’ideatore e produttore Carlo Fumo, che firma anche la regia di “PizzaGirls”.