Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Lunedì 18 Ottobre 2021

Premio MangiaeBevi: I Migliori del 2020

i migliori del 2020

Torna il Premio MangiaeBevi in un’edizione “digital” che vuole essere un riconoscimento per le attività di ristorazione che si sono distinte durante il corso dell’ultimo anno, premiando “I migliori del 2020”. A decretare i vincitori delle 16 categorie in gara saranno gli utenti attraverso la nostra piattaforma online.

Dopo il successo delle passate edizioni, torna il Premio MangiaeBevi in una veste, esclusivamente “digitale”, ideata per dare un giusto riconoscimento alle attività di ristorazione che si sono distinte durante il corso dell’ultimo anno premiando, appunto, I Migliori del 2020.

È stato un anno difficile e travagliato, che ha messo a dura prova la resistenza e la resilienza degli operatori del settore. Non è stato semplice, quindi, esprimere dei valori assoluti, ma noi di MangiaeBevi abbiamo avvertito la necessità di dare comunque una gratificazione a quanti, con enormi sacrifici, hanno continuato con ostinazione e caparbietà a mandare avanti le proprie attività.

Per fare questo, dunque, abbiamo diviso l’Italia in tre aree (nord, centro, sud) prendendone in esame le città più importanti e rappresentative: Milano, Roma e Napoli. Per ognuna di queste abbiamo quindi chiesto a un panel di autorevoli giornalisti enogastronomici di votare I Migliori del 2020, esprimendo 5 nomination per ognuna delle sedici categorie previste.

Dalla somma dei voti da loro espressi abbiamo ricavato le nomination finali. Su queste chiamiamo ora ad esprimersi il pubblico, ovvero i lettori di MangiaeBevi e delle altre testate che ci hanno aiutato a individuare le attività di ristorazione più meritevoli del 2020 ma anche, e soprattuto, i food lovers e gli affezionati clienti. Saranno loro, infatti, a decretare i vincitori delle categorie in gara.

Come si vota

Le votazioni potranno esser effettuate attraverso il pannello, semplice e intuitivo, a questo link. Sarà sufficiente entrare nel sito, selezionare la città desiderata, effettuare l’accesso, compilare il form di votazione selezionando i propri ristoranti preferiti e cliccare su “invia”. Ogni voto espresso vale 1.

Come detto, per ogni categoria ci sono 5 nomination, ma è possibile esprimere una sola preferenza. Non sono perciò consentiti voti multipli.

Inoltre, nel pannello di votazione, le attività nominate per ciascuna categoria sono state elencate in base all’ordine di gradimento dei giurati che hanno partecipato alle nomination iniziali. Non saranno, quindi, in ordine alfabetico ma verranno citate dalle più votata a quella che ha accumulato meno preferenze. Solo gli ex aequo saranno elencati in ordine alfabetico.

Le votazioni per la città di Milano si apriranno mercoledì 20 gennaio e termineranno domenica 31 gennaio. Quelle di Roma e provincia, invece, inizieranno il 27 gennaio e termineranno il 7 febbraio. Ultime, ma non per importanza, le votazioni di Napoli e provincia che avranno inizio il 3 febbraio e proseguiranno fino al 14.

I vincitori saranno quindi proclamati e annunciati al termine delle votazioni. Lunedì 1 febbraio sveleremo, attraverso il sito e i canali social di MangiaeBevi e delle testate dei nostri partner, i primi classificati di Milano. A seguire, lunedì 8 febbraio annunceremo i vincitori di Roma e lunedì 15 febbraio quelli di Napoli.

Ma non è tutto. Per ogni città, al termine delle votazioni, saranno assegnati, inoltre, quattro premi speciali, attribuiti esclusivamente in base ai voti dei giornalisti in giuria.

Le categorie in gara

MIGLIOR RISTORANTE “FINE DINING”

MIGLIOR RISTORANTE DELLA TRADIZIONE

MIGLIOR RISTORANTE DI PESCE

MIGLIOR RISTORANTE ETNICO

MIGLIOR OSTERIA

MIGLIOR BRACERIA

MIGLIOR PIZZERIA

MIGLIOR BIRRERIA

MIGLIOR WINE BAR

MIGLIOR COCKTAIL BAR

MIGLIOR PASTICCERIA

MIGLIOR CAFFETTERIA

MIGLIOR GELATERIA

MIGLIOR PIZZA AL TAGLIO (O IN TEGLIA)

MIGLIOR FORNO

MIGLIOR BOTTEGA

I premi speciali

MIGLIOR NOVITÀ DELL’ANNO

MIGLIOR FORMAT INNOVATIVO

MIGLIOR DESIGN

PREMIO RESILIENZA (*)

(*) dedicato a chi ha realizzato iniziative particolari durante la pandemia

Le giurie

MILANO

Emanuele Bonati – Scatti di Gusto

Annalisa Cavaleri – MangiaeBevi

Andrea Cuomo – Il Giornale

Chiara Patrizia De Francisci – Agrodolce

Fabiola Fiorentino – MangiaeBevi 

Andrea Guolo – Pambianco

Carlo Passera – Identità Golose

Gabriele Principato – Cook/Corriere della Sera

Camilla Rocca – So Wine So Food

Alberto Schieppati – Critico Enogastronomico

Giordana Talamona – James Magazine/Bubble’s/Cook Magazine

ROMA

Guido Barendson – La Repubblica

Marina Betto – Luciano Pignataro Blog 

Massimiliano Bianconcini – Reporter Gourmet 

Jerry Bortolan – Food&Beverage

Salvatore Cosenza – Lieviti Digitali

Luigi Cremona – Guida Touring Club

Sara De Bellis – MangiaeBevi 

Antonella De Santis – Gambero Rosso 

Francesca Demirgian – RomaToday 

Natalia Distefano – Corriere della Sera 

Giorgia Galeffi – MangiaeBevi 

Chiara Giannotti – Roma – VinoTV

Marco Lombardi – Messaggero – Gambero Rosso Channel

Alessandra Moneti – Ansa

Mariella Morosi – Italia a Tavola

Pamela Panebianco – Agrodolce 

Luca Sessa – Identità Golose 

Alessandra Tibollo – Cucina Italiana

Anna Tortora – Scatti di Gusto 

Paolo Zappitelli – Il Tempo

NAPOLI

Francesco Bellofatto – Dodici Magazine

Santa Di Salvo – Il Mattino 

Arianna Esposito – MangiaeBevi

Antonio Fucito – Garage Pizza 

Vincenzo Pagano – Scatti di Gusto

Diego Paura – Il Roma 

Luciano Pignataro – Luciano Pignataro Blog

Monica Piscitelli – Campania che va 

Nadia Taglialatela – MangiaeBevi

Un ringraziamento speciale, inoltre, a BraciamiAncora.com per le nomination relative alle bracerie.