Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Lunedì 20 Maggio 2019

Roma: Davide Scabin sbarca al Mercato Centrale

davide scabin

Passaggio di consegne al Mercato Centrale di Roma: Oliver Glowig lascia il posto a Davide Scabin

Lo avevamo lasciato a Torino, al Palafuksas di Porta Palazzo, dove aprirà a breve la nuova sede di Mercato Centrale, intento a dare vita a Carbone Bianco, un format innovativo con un menu interamente basato sulla cottura al carbone (ve ne avevamo parlato qui). Oggi, lo ritroviamo diretto a Roma dove a fine marzo prenderà il posto di Oliver Glowig all’interno del progetto di Umberto Montano alla Stazione Termini.

La notizia è di quelle succulente per la ristorazione capitolina ma i dettagli ancora non sono stati rivelati. Il progetto è ancora top-secret ma avrà probabilmente a che fare con il format già in lavorazione all’ombra della Mole. Via libera dunque alla cottura al carbone non solo per carne e pesce ma per zuppe, uova e minestre.

Il passaggio di consegne avverrà a fine marzo e sarà preceduto da una serata di festeggiamenti con tutti i protagonisti della vicenda, Scabin e Glowig inclusi.

Il Mercato Centrale per me è stato un’ottima occasione per avvicinarmi al pubblico romano. – dichiara lo chef tedesco de La Tavola, Il Vino, La Dispensa È stata una parentesi importante, per questo sono riconoscente e lascio sapendo di aver fatto bene”.

Da inizio aprile sarà dunque Davide Scabin, chef dello stellato Combal.Zero di Rivoli, a soddisfare le esigenze di un pubblico vasto ed eterogeneo come quello del Mercato Centrale di Roma mentre Glowig si trasferirà definitivamente nella cucina di Epos Wine&Food e Barrique a Monte Porzio Catone, un progetto bello ed ambizioso iniziato più di un anno fa all’interno dell’azienda vinicola Poggio le Volpi (qui il nostro racconto).