Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Sabato 19 Ottobre 2019

Sicilia da Gustare: presentata la guida ai migliori ristoranti dell’isola

sicilia da gustare

È stata presentata lo scorso 9 novembre a Palermo, negli incantevoli spazi di Villa Igiea, la nuova edizione della guida ai migliori ristoranti Sicilia da Gustare. Con circa 250 presenze tra chef, ristoratori, produttori di vino e olio e aziende di grande qualità, ma anche giornalisti del settore e appassionati gourmand, è stata una vera e propria festa del gusto. Presente anche Malta che, dallo scorso anno, è presente in guida con alcuni dei suoi ristoranti.

Nata dall’idea di Carmelo Pagano, Sicilia da Gustare rappresenta uno sguardo attento sulle eccellenze enogastronomiche siciliane e maltesi. Una vera e propria vetrina per tutti gli chef e per i produttori che hanno deciso di utilizzare esclusivamente prodotti del territorio, diventando autentici ambasciatori del gusto.

“Io non sono un gastronomo – dice Pagano – sono un viaggiatore. Non volevo dare delle valutazioni o fare una classifica di ristoranti. Per redigere la guida ho usato un criterio di piacevolezza“.

Fungo con tartufo nero di Alba e spuma di Parmigiano di Jonathan Vassallo

La serata di presentazione di Sicilia da Gustare è stata accompagnata da degustazioni di finger food serviti direttamente dagli chef presenti ma anche di prestigiose etichette di vino siciliano.

La Fenice di Claudio Ruta

Cracker di Cuturro soffiati di Claudio Ruta

Ricco il menu della cena di gala, realizzato in occasione dell’evento dagli chef Massimo Mantarro (Principe Cerami), Claudio Ruta (La Fenice) insieme a Massimo Schininà, Carmelo Trentacosti (Cuvée du Jour), Salvatore Gambuzza (La terrazza degli Dei), Seby Sorbello (Sabir Gourmanderie), il sous chef di Jonathan Vassallo (Capo Crudo), Alessandro Ravanà (Salmoriglio), Alberto Rizzo (Osteria dei Vespri), Alfio Visalli (Blu Lab Academy). E per concludere in dolcezza le creazioni di Mauro Lo Faso (Pasticceria Delizia Lo Faso), Giovanni Cappello dell’omonima pasticceria e Vincenzo Cinardo (Ariston Dolci).

Chiboust alla pesca di Maurizio Lo Faso

Ad impreziosire la serata la sfilata di abiti realizzati dalla stilista Maria Giovanna Costa, alcuni dei quali ispirati agli interni di Villa Igiea, testimonianza della famiglia Florio, ed in particolare alla figura di Donna Franca Florio, e la presentazione ufficiale della nuova BMW serie 8 coupé.

Carmelo Pagano, autore della guida Sicilia da Gustare

“Una fantastica serata per la quale mi preme ringraziare Villa Igiea per la preziosa collaborazione, tutti coloro i quali sono venuti e naturalmente loro, le persone che mi collaborano e con cui condivido ogni risultato – dichiara Carmelo Pagano senza i quali non sarebbe stata resa possibile la realizzazione della Guida: Liborio Polizzi, Gianna Bozzali, Silvia Polizzi, Luca Giunta e Eleonora Di Fatta. Insieme per un impegno unico”.