Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Sabato 23 Marzo 2019

Stelle in musica per la 6a edizione di Sina Chefs’ Cup Contest

sina chefs' cup contest

Rullo di tamburi. Riparte il Sina Chefs’Cup Contest. Prima tappa, il 20 febbraio, a Roma con Umberto de Martino e Giuseppe Aversa

Sarà una sfida a “suon di piatti” quella che vedrà protagonisti gli chef stellati Italiani per la sesta edizione del Sina Chefs’ Cup Contest. Dopo l’arte, i film, le fiabe, i fumetti e la moda sarà infatti la musica ad ispirare i 18 chef nella creazione di ricette inedite ed originali in un percorso di 9 tappe che si svolgeranno nei ristoranti degli hotel del gruppo Sina.

Le serate di questa edizione 2018 saranno vere e proprie cene esperienziali che coinvolgeranno tutti e cinque i sensi. Questo sarà assicurato grazie alla tecnologia Med Store, premium reseller Apple, al servizio della cultura e della gastronomia. Con le cuffie Tunit, gli ospiti potranno immergersi davvero nel sapore del piatto, isolati da distrazioni esterne ed accompagnati dalla musica che ha ispirato proprio quella creazione.

Il programma

Prima tappa in programma sarà a Roma, il 20 febbraio, al ristorante Giuda ballerino! del SINA Bernini Bristol, vede protagonisti Umberto de Martino (Florian Maison, 1 stella Michelin) e Giuseppe Aversa (Il Buco, 1 Stella Michelin) insieme al resident Chef Andrea Fusco. Ad aprire la serata romana musica dal vivo con la straordinaria partecipazione dell’artista Drusilla Foer.

Martedì 6 marzo sarà, poi, la volta di Cortina D’Ampezzo con Bernardo e Adriana Fournier (Da Candida, 1 stella Michelin) e Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina, 1 stella Michelin) al ristorante Stella Polare del Bellevue Suites & Spa.

Il ristorante Collins’ del SINA Brufani di Perugia ospiterà martedì 20 marzo Alessandro Narducci (L’Acquolina, 1 stella Michelin) e Daniele Usai (Il Tino, 1 stella Michelin).

A seguire la gara stellata si sposterà a Viareggio il 15 maggio al ristorante La Conchiglia del SINA Astor, il 19 giugno al ristorante Le Scuderie del SINA Villa Matilde di Romano Canavese (Torino), il 17 luglio all’Antinoo’s Lounge & Restaurant del SINA Centurion Palace di Venezia, il 25 settembre al ristorante Gourmet del SINA Villa Medici di Firenze, il 23 ottobre al Maxim’s del SINA Maria Luigia di Parma, per concludersi a Milano il 20 novembreall’Opèra del SINA De La Ville.

Nel corso delle serate il pubblico potrà conoscere gli Chef e assistere dal vivo agli show-cooking preparatori delle ricette in gara (grazie alla tecnologia messa a disposizione da Les Chefs Blancs, la scuola professionale di cucina e pasticceria) che prenderanno forma dalle note di una canzone o da uno strumento musicale o da un suono ispiratore, per una trasformazione in gusto senza precedenti.

Sarà la giuria a valutare le creazioni degli chef secondo i criteri di aderenza al tema scelto, complicità di coppia e di squadra, bontà del piatto, rapporto qualità-prezzo e valore estetico ed artistico.

I partecipanti avranno il piacere di assistere ad uno spettacolo inedito e gustare un intero menù creato per l’occasione, con vini d’eccellenza in abbinamento e Birra Primator, lo storico birrificio ceco, che sin dall’800 produce birra di alta qualità, ideale per qualsiasi piatto.

Ulteriori informazioni sul sito.