Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 27 Settembre 2020

Vacanze in Sicilia, alcune idee “green” in totale sicurezza e all’insegna della buona cucina

Ci siamo. La tanto agognata ripartenza è iniziata e siamo tutti (chi più, chi meno) pronti a riprendere in mano la nostra vita e a ricominciare dal punto in cui eravamo rimasti o, almeno, così dovrebbe essere. Ma siamo davvero tutti pronti a ri-partire ? E, se si, quali mete ci conviene scegliere per  goderci le vacanze tra gusto e sicurezza? Noi di Mangiaebevi ne abbiamo scoperte alcune per voi.

Innanzitutto, dal momento che ogni regione d’Italia possiede luoghi di infinita bellezza, in questo specifico momento storico in cui l’inizio della bella stagione è coinciso con la fine del lockdown dovuto all’emergenza sanitaria globale, per trascorrere le proprie, vacanze non occorre allontanarsi dalla propria regione di residenza. Il secondo suggerimento utile è quello di puntare su luoghi in cui, grazie alla complicità degli ampi spazi all’aria aperta e di particolari formule organizzative sia possibile trascorrere il tempo in assoluta sicurezza lontani dal pericolo di assembramento, che, è ancora da considerare un rischio da evitare assolutamente.

In Sicilia, poi, senza nulla togliere a tutte le altre regioni d’Italia, vi è, davvero, l’imbarazzo della scelta su dove andare tra mare, montagna, colline e terreni vulcanici, poiché la Sicilia è un vero e proprio paradiso terrestre in grado di accontentare  tutti.

Tra tante proposte, noi ne abbiamo selezionate alcune davvero allettanti,  che vi consentiranno di godere una vacanza rilassate all’insegna della natura, del buon mangiare, del benessere e, soprattutto, “Covid-free”, che, di seguito, vi segnaliamo, in ordine alfabetico. 

Art Hotel Atelier sul Mare

L’Art Hotel Atelier sul Mare è un albergo-museo d’arte contempotranea unico al mondo a pochi metri dal mare meraviglioso, di Castel di Tusa,  piccolo borgo marinaro in provincia di Messina. L’albergo è situato in un territorio ricco di cultura e tradizioni popolari, inserito in uno scenario di rara bellezza, in una natura incontaminata tra il mare cristallino e  ì Nebrodi è il luogo ideale per chi voglia trascorrere vacanze indimenticabili. Un luogo d’arte, romantico e rilassante, per chi desidera rigenerarsi in un ambiente esclusivo. La realizzazione di 20 delle 40 camere è stata affidata  ad artisti internazionali che hanno dato vita a capolavori unici. Entrare e sostare in  questi spazi emozionali catapulta in una dimensione fuori dal tempo e dallo spazio in grado di rigenerare anima e corpo.

La proposta gastronomica del ristorante interno all’albergo è allettante e, in armonia con il territorio, propone il pescato del giorno e tanti prodotti tipici locali che seguono la stagionalità e la filosofia del Km zero.  

Baglio Soria Resort

Baglio Soria Resort è una struttura seicentesca ubicata su una collina naturale che domina l’incantevole scenario dell’agro trapanese. L’edificio originario era costituito dalla casa padronale, dai magazzini, dalle botteghe artigiane e dalle abitazioni dei contadini. Oggi il resort dispone di 13 camere eleganti e confortevoli  immerse nella lussureggiante campagna di Trapani. Ogni camera conserva, tuttavia, intatto il fascino dello stile tipico della campagna siciliana, illuminate dalla pietra bianca che si uniforma al paesaggio senza alterarne la bellezza e l’autenticità.

La proposta gastronomica prevede alcune interessanti rivisitazioni  gourmet  deì piatti della tradizione dando vita ad un menù genuino che fa della dieta mediterranea il proprio punto di forza.

Le wine experience, I corsi di cucina, le visite guidate e  le degustazioni faranno il resto con il valore aggiunto di una incantevole piscina per trasformare la vacanza in un vero e proprio sogno ad occhi aperti.

Masseria Susafa

Tra le realtà interessanti che crediamo valga la pena di visitare vi è la Masseria Susafa, un luogo sospeso tra il fascino di una storia centenaria,  tramandata da cinque generazioni dalla famiglia Saeli-Rizzuto, proprietari e imprenditori agricoli, e un futuro ricco di progetti la cui assoluta contemporaneità, frutto di una passione che affonda le proprie radici nella sapienza della cultura contadina. Con particolare cura, la famiglia Saeli -Rizzuto accompagna i propri ospiti ad immergersi nella vita di campagna sostituendo, con grande sapienza, all’austerità della vita di un tempo, il comfort di un affascinante resort finemente allestito all’interno di una grande masseria, i cui  imponenti magazzini e le stanze, una volta destinate alla servitù e al bestiame, rappresentano oggi, seppur riadattate ad alti standard di incoming,  un’importante testimonianza di costruzione agricola che è l’esempio vivente di un’epoca che ha caratterizzato lo sviluppo economico del territorio.

Qui la proposta gastronomica del ristorante è varia e ricca e si basa sulla cultura contadina e sulla stagionalità delle materie prime. Finocchietto selvatico, giri e altre erbe spontanee la fanno da padroni, sempre accompagnati dal pane caldo appena sfornato e dall’olio extravergine d’oliva autoprodotto. 

Monaci delle Terre Nere

Monaci delle Terre Nere è stato realizzato con le caratteristiche di un singolare country boutique hotel con elementi di design, le camere sono dislocate tra l’edificio principale, una dimora nobiliare del 18° secolo, e le suite diffuse, circondate dalla tenuta biologica. È immerso in una tenuta siciliana alle pendici del Monte Etna, il vulcano attivo più grande d’Europa. Ha l’anima di un rifugio discreto e senza pretese, lontano dal trambusto della vita cittadina, in un luogo di straordinaria energia.

La casa nobiliare, risalente al 1800, è annoverata tra gli edifici di importanza storica. Le suite diffuse sono edifici indipendenti all’interno della tenuta, in cui è possibile apprezzare il silenzio e la vera anima di Monaci. Qui l’architettura tradizionale siciliana si fonde con l’arte contemporanea. Per il restauro dell’Edificio sono stati applicati i principi della Bioarchitettura, una parte dell’energia è recuperata da fonti rinnovabili.

La proposta gastronomica del ristorante Locanda Nerello è ricca di profumi, sapori e colori figli del Vulcano come ì vini che li accompagnano. Il menù è basato su prodotti freschi, in prevalenza a Km 0, provenienti dalla azienda agricola biologica interna alla struttura a garanzia della qualità degli ingredienti.

Villa Neri

Villa Neri Resort & Spa è un esclusivo hotel dotato di eleganti camere, ristorante gourmet, un accogliente e intimo centro benessere ed una grande piscina ad acqua salata incorniciata da un rigoglioso giardino. L’hotel è stato costruito secondo i criteri della bioarchitettura.Delle 24 camere, 9 sono suite enoteca con vasche idromassaggio, logge o terrazzi, e hanno anche delle piccole cantine private, con una selezione di vini, bianchi e rossi, prodotti sia dall’azienda di famiglia sia dalle aziende della zona, corredati da diversi formati di calici specifici per ogni tipologia di vino.

La proposta gastronomica del ristorante 12 Fontane interno alla struttura è legato ai sapori di una volta pur se assolutamente contemporaneo. Qui lo chef Elia Russo interpreta ì profumi e gli aromi del territorio attraverso tecniche di preparazione e cottura al passo con ì tempi creando abbinamenti attuali e,  a tratti, sorprendenti. 

Zash

Zash  è un Country  Boutique Hotel  a Riposto   immerso nella natura  il cui nome onomatopeico  rimanda ai suoni delle foglie e, in generale, a quelli più istintivi e reconditi della natura. Qui la storia incontra il contemporaneo e si fonde in un unicum armonico che rispetta le tracce del passato. Tra il fascino dell’antico palmento, in cui in passato avveniva la pigiatura dell’uva che veniva riposto in grandi vasche, in cui oggi sorge il ristorante e lounge bar,  le suite totalmente immerse nella natura e le food&wine experiences  sarà possibile trascorrere una vacanza in assoluto relax avvolti dal silenzio del bosco incantato.

La proposta gastronomica dello chef Giuseppe Raciti, Stella Michelin 2019, crea percorsi gastronomici in grado di raccontare la storia del territorio in un unicum tra creatività e tradizione che convivono in perfetta armonia.