Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 27 Maggio 2022

A Palermo arriva Monolocale, la bottega dove trovare “u piattino” come una volta

monolocale

Ci sono luoghi che, come per magia, una volta varcata la soglia ti riportano indietro nel tempo. Vi raccontiamo il nostro viaggio nel passato all’interno di Monolocale, una nuova realtà “tutta da gustare” nel cuore del capoluogo siciliano.

Le putìe di una volta

Quando, in passato, i supermercati non esistevano, c’erano tante piccole botteghe gestite ciascuna da una famiglia. Nei negozi alimentari i prodotti in vendita non erano confezionati bensì si vendevano sfusi. Inoltre,  le botteghe, soprattutto in Sicilia dove sono note con il nome di “putìe”,  erano molto più che semplici luoghi in cui ci si recava a fare la spesa. Erano, piuttosto, dei veri e propri “quartier generali” da cui si apprendevano le notizie “fresche di giornata” ma anche luoghi di confidenze e consigli che facevano del “bottegaio” un vero e proprio amico da cui ci si attendeva molto più che la vendita di prodotti.

Monolocale, parola d’ordine: sicilianità

Proprio ispirandosi alle botteghe di una volta, Daniel Bellavista, ha riprodotto a Palermo una “putia” in cui la parola d’ordine è “sicilianità” che si traduce non solo nell’utilizzo di materie prime prevalentemente locali, ma anche nell’atmosfera calda ed accogliente di cui la Sicilia è la patria indiscussa.

Un luogo in cui il caos – in realtà solo apparente- è il frutto di un’organizzazione perfetta e impeccabile e del genio di Daniel che è riuscito, in un periodo di difficoltà dovuto all’emergenza sanitaria globale, a realizzare il sogno di famiglia, creando una piccola realtà degna del “fratello maggiore”. Si chiama, infatti Monolocale e sorge accanto all’altra creatura di cui Daniel va particolarmente orgoglioso, Locale, il ristorante, bistrot e pizzeria aperto nel 2017 insieme al papà e alla sorella Greta, che oggi conta un centinaio di coperti e che da lavoro a una ventina di persone tra personale di sala e cucina.

Daniel Bellavista e la sua visione “locale”

monolocale

Due realtà che nella parola “locale” esprimono la filosofia del titolare che, insieme alla sua famiglia ha deciso di scommettere sulle eccellenze del territorio pur senza disdegnare i prodotti di qualità provenienti dal resto dell’Italia.

Posso dire che nonostante il periodo difficile- o forse proprio grazie a questo- sono riuscito a coglierne aspetti positivi realizzando ciò che da tanto tempo era un sogno, prima ancora che mio, di mio padre. L’idea è quella di un luogo informale in cui sentirsi a casa e accolti come persone e non numeri. Un luogo dei produttori locali anche meno conosciuti a cui ci fa piacere offrire un’opportunità di ampliare la propria clientela – ci racconta Daniel.

MONOLOCALE, nasce giusto a gennaio del 2022, l’idea di convertire quello che prima era un magazzino è stata spinta dal forte desiderio di papà Maurizio di ampliare la proposta per la fascia oraria mattutina. Così nasce questa bottega & dispensa con proposta principalmente di “panini cunzati”, “belli cunzati” e “cunzatillo tu”. C’è anche “U piattino”, ricordo nostalgico di quando si andava in salumeria ed il gastronomo ci preparava su richiesta “U piattino ri 5 mila lire”.

I piatti da provare nel menu

MONOLOCALE – Muffuletta con straccetti di maialino cotti a bassa temperatura, porro fritto e maio affumicata.

POLPO – Francesino con polpo fritto, ricotta fresca e capuliato di pomodoro.

MORTADELLA – Rosetta, con mortadella, cacio San Nicola e gelatina al limone.

“U PIATTINO” – U piattino con salumi, formaggi e focaccia di produzione propria. I biscotti (quaresimali, anesini e reginelle) autoprodotti
Le proposte di piatti del giorno (carciofi, polpette, verdure, uova sode,)

Info utili

Monolocale
Via Francesco Guardione, 88 –
Palermo
091 793 2430
info@localepalermo.it
Orari Monolocale : Dal lunedi alla domenica 10.00 20.00