Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Giovedì 18 Aprile 2019

Be-Beef: l’uramaki con tartare di manzo del Gipsy Bar

Pochi giorni fa vi abbiamo raccontato di Gipsy Bar, una nuova apertura capitolina targata The Gipsy Market. Vi abbiamo raccontato del locale, un piccolo ambiente in stile Belle Epoque francese nel cuore del Pigneto. Vi abbiamo raccontato del progetto di catering, nato dall’idea del giovane imprenditore, viaggiatore appassionato e amante della buona cucina, Emanuele Giordani. Ora, non ci resta che raccontarvi una delle ricette simbolo del locale. Un piatto che unisce alla perfezione i sapori dei prodotti locali (come capperi, olive ed erba cipollina) ai gusti orientali.

Il Be-Beef è un vero e proprio sushi nostrano. Una tartare che diventa qualcosa di più, abbracciando un pubblico più cosmopolita, e si fa roll. Questa è la ricetta per farlo a casa ma se volete assaggiarlo preparato da mani esperte, dal 12 al 14 ottobre, lo trovate a Via Japan, il festival dello street food nipponico, alle Officine Farneto.

Be-Beef

INGREDIENTI:

  • 100gr riso Hanmai Nipponia
  • 1/2 Alga Nori Gold Premium
  • 60gr Tartare di Manzo
  • 15gr Carciofo Condito
  • 10gr Avocado
  • Olive taggiasche
  • Capperi
  • Erba cipollina
  • Sriracha Thai

PROCEDIMENTO:

Lasciar marinare la carne con le olive taggiasche, i capperi, l’erba cipollina, salsa strilacha thai, sale e pepe. Cuocere il riso al vapore secondo i tempi di cottura riportati sulla confezione.

Stendere l’alga nori sulla stuoia per confezionare gli uramaki. Stendere il riso cotto per sushi sull’alga e disporre in lunghezza tutti gli altri ingredienti: la tartare di manzo, il carciofo condito e l’avocado. Arrotolare la stuoia “con un gesto degno di un monaco shaolin” facendo attenzione che il condimento resti compatto all’interno dell’alga. A questo punto si può procedere al taglio del roll con un coltello ben affilato e leggermente umido. Servire i piccole porzioni con una meringa di mayonese giapponese e la salsa teriyaki.