Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Lunedì 24 Giugno 2019

La quinta edizione della Sagra della Pecora

Dl 15 al 17 luglio a Fabrica di Roma torna l’appuntamento cult dedicato all’ovino per eccellenza

In principio fu una cena fra amici. Poi divenne una vera e propria fiera. Oggi, a 5 anni dalla prima volta, è un appuntamento cult dell’estate laziale. A Fabrica di Roma (VT) è tutto pronto per la quinta edizione della Sagra della Pecora, manifestazione che dal 2012 propone con successo e apprezzamento sempre crescente del pubblico i piatti tipici dell’ovino per eccellenza preparati con le ricette più classiche del territorio della Tuscia Viterbese.

In programma dal 15 al 17 luglio a piazza Madre Teresa di Calcutta Loc. Vallette (Piazza Mercato), l’evento offrirà come di consueto una cucina di prima qualità in cui tutto viene cotto espressamente al momento (non esiste nulla di preriscaldato o surgelato).

E poi ci sarà una grande novità: grazie al prestigioso patrocinio del Comune di Fabrica di Roma e al costante sostegno di manifestazioni culturali atte a valorizzare le tradizioni della zona, la sagra sarà associata ad escursioni “su richiesta” lungo il percorso etrusco sulla via Amerina, presso la Chiesa cistercense del 1200 a Falerii Novi, all’interno dello storico palazzo Cencelli (ora del Comune) e con tappe a caseifici e dimostrazione sulla lavorazione del formaggio, quest’ultima annessa alla ricca cena a tema all’interno degli affollati spazi della sagra, conditi da musica dal vivo.

Lo scorso anno alla tre giorni hanno partecipato in 4mila (e da tutta Italia). Quest’anno si aspettano addirittura maggiori adesioni, con una certezza: la forza di una macchina organizzativa nient’affatto amatoriale, e in grado di produrre in media ad ogni edizione ben sei quintali di gnocchi, venticinquemila arrosticini, ottimila bistecche e quattromilacinquecento coperti.
QUESTO IL MENU DEGUSTAZIONE DEL 2016: 

Antipasto del pecoraro
Primi: Gnocchi al castrato e all’amatriciana
Secondi: Pecora alla callara, pecora alla brace, arrosticini, salsicce di suino e di pecora
Contorni: Cicoria ripassata e patatine fritte
Frutta: Cocomero
Doce: Cheesecake ricotta e pere
Bevande: Vino, birra, acqua, bibite

(Le prenotazioni possono essere effettuate al numero 3662356728 fino a un’ora prima dell’apertura degli stand).

 

INFO E ORARI:

Ore 19:30: apertura stand gastronomici
Ore 22: dimostrazione della preparazione del formaggio e della ricotta da parte del Mastro Casaro

Servizi: Musica dal vivo; ampio parcheggio per auto e camper; servizio ai tavoli