Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 27 Maggio 2022

Niko Sinisgalli, passione mediterranea

Affascinato sin dall’infanzia dalle ricette della nonna, oggi declina la tradizione con creatività e innovazione. I suoi meravigliosi piatti li potete gustare al ristorante Tazio, all’Hotel Boscolo Exedra

Storia, passione e genuinità per la delizia dei sensi. Sono questi gli ingredienti che caratterizzano la cucina del Maestro Chef Niko Sinisgalli. Coccolati da personale altamente qualificato e avvolti dalle atmosfere e dall’eleganza tipiche della Dolce Vita Romana nel ristorante dedicato al padre dei Paparazzi, Tazio Secchiaroli, potrete assaporare una cucina sfiziosa, unica e genuina.

Ogni singolo piatto è il frutto di un lavoro gastronomico accurato e di ricerca che parte dalla scelta dei prodotti per arrivare alla realizzazione di veri e propri capolavori. Ebbene sì, anche la più semplice fiorentina sotto le sue mani si trasforma diventando sublime per non parlare delle fettuccine con aragosta e salsa di sedano, o i medaglioni di agnello in crosta di senape. Un tripudio di profumi, sapori e sensazioni. 

Quella di Niko è una passione che nasce sin dall’infanzia. Affascinato dalle ricette che preparava la nonna, trascorreva ogni minuto libero al suo fianco, imparando così a preparare gran parte delle basi e dei piatti della cucina tradizionale. La sua passione si trasforma in arte pura dopo l’incontro con Don Alfonso e la sua scuola diventando così uno chef affermato.

Per Niko la tradizione mediterranea, le tecniche e i metodi di cottura rigorosamente tradizionali sono le basi a cui si ispira ogni volta che deve creare un piatto senza trascurare però un pizzico di innovazione e creatività. Dalla fusione della tradizione e della modernità Niko realizza dei veri e propri capolavori per la delizia degli occhi e del palato regalando emozioni straordinarie anche ai più esigenti.

La passione e la creatività di Niko non si fermano e, grazie alle esperienze maturate nel corso degli anni e ai molti riconoscimenti ottenuti, ha al suo attivo numerose collaborazioni con ristoranti lux e con i più prestigiosi hotel italiani.

La ricetta d’autore di Niko Sinisgalli: Carciofi in cascola con gamberi rossi in due cotture