Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Sabato 20 Ottobre 2018

Premio MangiaeBevi: le aziende protagoniste delle degustazioni

premio mangiaebevi

Ecco le aziende che incontrerete nell’Area Degustazioni al Teatro Parioli in occasione del Premio MangiaeBevi: con i loro prodotti rappresentano l’eccellenza dell’enogastronomia regionale

Today is the day: oggi lunedì 27 marzo sapremo chi saranno i vincitori del Premio MangiaeBevi – Le Eccellenze di Roma e del Lazio. Dopo avervi svelato tutte le categorie, le attività di ristorazione e i professionisti del settore in nomination, vi raccontiamo le aziende protagoniste con i loro banchetti delle degustazioni al Teatro Parioli: tutte si sono distinte nel corso del 2016 per la qualità dei prodotti utilizzati e per la volontà di valorizzare il proprio territorio.

Alla serata parteciperà anche Davide Bonanni, proprietario del ristorante Ma-Tru, crollato nel terribile terremoto che il 24 agosto ha colpito il centro Italia. Il locale, che sorgeva all’interno di un palazzo nobiliare della cittadina, è diventato il simbolo di Amatrice.

Aziende Vinicole

Falesco

Un’azienda nata a Montefiascone nel 1979 da Renzo e Riccardo Cotarella. Negli anni, il legame tra il mondo del vino e la famiglia Cotarella non si è mai sciolto. Ora, a gestire l’azienda c’è infatti la terza generazione. Passione per la viticultura, attenzione per il territorio, tecniche all’avanguardia e dinamicità sono le parole chiave su cui si fonda Falesco.

Casale del Giglio

Casale del Giglio ha rappresentato per anni tutte le potenzialità di vini di tutto il Lazio. Un territorio, quello dell’Agro Pontino, all’epoca ancora poco conosciuto per la produzione vinicola. Fondata negli anni sessanta, nel 1985 Dario Santarelli, con il figlio Antonio, danno il via ad un progetto che prevede quasi 60 vitigni differenti. Attualmente, la produzione dell’azienda comprende oltre venti prodotti.

Casale Cento Corvi

Fondata nel 2001 dalla famiglia Collacciani, che ha fortemente creduto nelle potenzialità del territorio di Cerveteri, l’azienda vinicola Casale dei Cento Corvi propone ai propri clienti prodotti di alta qualità. Il terreno ricco di minerali, il clima mite favorito dalle colline circostanti e dalla vicinanza con il mare, forniscono alle uve grande sapidità.

Consoli

Un’azienda che ha alle spalle una grande tradizione vinicola, iniziata nel 1948 da Gioacchino Consoli. Amore per la terra e per tutto ciò che è genuino, sono tutt’ora alla base dell’Azienda Vinicola. Questa generazione, la terza, ha lanciato un forte segnale di innovazione, mantenendo però sempre alto lo standard qualitativo dei prodotti. Sedici i vini realizzati, compresi un prosecco e uno spumante.

Ciucci

Tra la Valle del Tevere e i Monti Amerini, la famiglia Ciucci coltiva i suoi prodotti agricoli dal 1910. Fondata da Antonio Ciucci, viene ora gestita da Maurizio e dai nipoti Federica e Antonio.Su venti ettari di terreno argilloso crescono i vitigni dell’azienda delle varietà autoctone del viterbese come il Sangiovese, il Montepulciano e il Malvasia. Dal 2006 la famiglia ha deciso di rendere tutta la produzione biologica per la ferma convinzione che solo questa possa dare grandi risultati.

Cantine Silvestri

Le Cantine Silvestri hanno origine nel cuore dei Castelli romani. Nate nel 1929 a Genzano da Alfredo Silvestri. La passione per la cultura vitivinicola è stata tramandata di generazione in generazione. I vitigni, nella nuova sede nel comune di Lanuvio, risentono della brezza marina e sprigionano sapori e aromi inconfondibili.

La Fenice

Con il suo basso tenore alcolico, risultato della macerazione delle amarene nel vino, il vino La Fenice è un prodotto equilibrato, adatto come fine pasto o come vino “fortificato” da abbinare ai dolci. Durante il processo di lavorazione, viene aggiunta solo una piccola quantità di zucchero, valorizzando la materia prima utilizzata: il vino Cesanese (della Cantina Buttarelli) e le amarene dall’inconfondibile gusto amarognolo.

Aziende Gastronomiche

Olio Marchesi

Primo classificato nel concorso per i migliori oli extravergine di oliva del Lazio nel 2014, l’olio Sabina DOP Marchesi viene estratto rigorosamente a freddo. caratterizzato da alcune punte erbacee, di carciofo o di cardo, con il suo tipico fruttato medio risponde alle aspettative del consumatore che nell’olio extravergine di oliva vuol ritrovare gli odori e i sapori propri dell’oliva.

Prosciutto Erzinio

Prosciuttificio dal 1950. Carne di suino 100% nazionale, rigorosamente selezionata e controllata. Tutto è nato da un negozio di alimentari, diventato poi famoso per la salumeria e per l’inconfondibile pizza con prosciutto. Quella di Erzinio è una vera e propria passione. Nella lavorazione dei suoi prosciutti riversa tutto l’amore e l’attenzione che si possono dedicare ad un bambino.

Panino Italia

Tutta l’eccellenza della gastronomia italiana nello street food all’Eur. I panini di Panino Italia sono “chic”. I prodotti utilizzati sono selezionati tra i migliori della penisola. Dal prosciutto di Parma, ai formaggi, dalle confetture di amarene e limoni della costiera amalfitana alla burrata pugliese, dallo speck trentino ai filetti di baccalà. Proprio per questa attenzione per le materie prime, il menu varia in base alla stagionalità.

Casearia Casabianca

L’azienda agricola Casabianca, situata a Fondi, a sud dell’Agro Pontino, si dedica esclusivamente all’allevamento di bufala mediterranea. Il latte è genuino, pieno di bontà e si presta perfettamente alla trasformazione in mozzarella di bufala. Il latte appena munto viene lavorato direttamente in azienda al fine di rispettare tutte le norme vigenti in materia sanitaria.

Caseificio Agricolo F.lli Pira

Dall’incontro tra la Sardegna e la Tuscia, è nato il Caseificio dei Fratelli Pira. Alla fine degli anni cinquanta, Carmelo Pira lascia l’isola per trasferirsi con le sue pecore sul continente. L’azienda negli anni si è ingrandita. Oltre 200 ettari dove si allevano maiali di cinta senese, pecore, capre e conigli. Mentre gli uomini della famiglia si occupano del bestiame e dei prodotti caseari, alle donne è affidato il comando della recente attività di ristorazione all’interno di un vecchio capanno ristrutturato.

Lamponi dei Monti Cimini

Nata nel 2011 alle pendici della Faggeta dei Monti Cimini, ad una quota di 800 mt, l’Azienda Agricola Massimiliano Biaggioli è specializzata nella coltivazione dei lamponi. Questi vengono poi lavorati per realizzare composte 100% naturali e a basso tenore zuccherino. Oggi nell’azienda ci sono più di 3000 piante, coltivate con cura senza l’utilizzo di prodotti chimici.

Cose di Macchia, Tartufi della Tuscia

L’Azienda Agricola Cose di Macchia si trova a Bassano Romano, a pochi chilometri da Viterbo. L’obiettivo è quello di far riscoprire il tesoro di questa terra, il tartufo. Nei terreni, totalmente recintati e approvati dalla Regione, si coltivano oltre sette varietà di tartufo. Inoltre, l’azienda è specializzata nella coltivazione dei peperoncini più rari e piccanti al mondo.

Sapori di Ieri

Sapori di Ieri è una piccola azienda a conduzione familiare situata a Caprarola alle pendici dei Monti Cimini, accanto alla Riserva naturale del lago di Vico. Le principali coltivazioni di Sapori di Ieri sono quelle tipiche della zona: nocciola, castagna e olivo. Dal 2010, alle coltivazioni tradizionali, si è affiancata la coltivazione di diverse erbe aromatiche, in particolare rosmarino, salvia, origano e timo che vengono poi trasformate in un mix di erbe da usare in cucina.

Azienda Agricola I Giardini di Ararat

Un agriturismo immerso nel panorama dei Monti Cimini. I prodotti coltivati all’interno dell’azienda agricola, vengono poi utilizzati in cucina dalla chef Laura Belli che propone un menù basato sui principi dello slow food e della stagionalità. Nell’azienda vengono allevati i conigli leprini. Una razza selezionata per l’allevamento all’aperto. Gli esemplari non vengono curati con farmaci chimici in modo da non alterare il sapore della carne.

Simposio

Little Market, aperta a Roma nel 1973, è una gastronomia da sempre attenta alla ricerca e alla selezione di piccoli artigiani che rappresentano la massima espressione delle eccellenze enogastronomiche italiane. Filosofia della famiglia De Ventura, proprietaria di Little Market, è quella di educare alla cultura alimentare in senso lato: l’attenzione non è rivolta solamente all’aspetto “degustativo”, ma anche – e soprattutto – ai benefici rivenienti da un corretto regime alimentare.

Pizza Croccantina

Una ricetta segretamente tramandata per tre generazioni da un’unica famiglia. Un prodotto sano e genuino, frutto di una ricerca di materie prime d’eccellenza da agricoltura biologica. La Pizza Croccantina ha cinque diversi gusti: naturale, paprika, peperoncino, rosmarino e pomodoro. Ideale anche per chi segue una dieta 100% vegana.