Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Martedì 23 Ottobre 2018

Riparte Vinòforum: a Roma grandi vini e chef stellati

Andrà in scena dal 15 al 24 giugno a Roma la quindicesima edizione di Vinòforum Lo Spazio del Gusto. L’evento, molto atteso da tutti i wine&food lover vedrà riuniti, per ben dieci giorni, alcuni tra i più grandi maestri della cucina italiana e le migliori aziende vitivinicole internazionali

Tanti saranno gli appuntamenti imperdibili durante la kermesse capitolina. Ogni sera infatti, per il format Maestri in Cucina, nato dalla collaborazione tra Vinòforum e Ferrarelle, chef stellati e maestri piazzaioli della Penisola si sfideranno dando vita a fantasiose cene a quattro mani. Tra i partecipanti ci saranno Gennarino Esposito (Torre del Saracino) e Antonio Madonna (Aqua By Lexus Fish Restaurant), Roy Caceres (Metamorfosi) e Tano Simonato (Tano Passami l’Olio), Salvatore Grasso (Gorizia 1916) e Raffaele De Mase (Flora Restaurant), Mirko Campoli (Osteria 140) e Alessio Rovetta (7 Ponti), Angelo Lebiu (Le Due Torri) e Antonino Esposito (Acqu’e Sale, Ahum!), Danilo Magurno (Verace) e Giorgio Caruso (Lievità), Diego Vitagliano (10 Diego Vitagliano Pizzeria) e il team di Muu Muuzzarella, Marco Mattana (Epiro) e Giorgio Moffa (L’Antica Pizzeria da Ciro dal 1923).

«Anche per questa edizione – sottolinea Emiliano De Venuti, CEO di Vinòforum – abbiamo deciso di dare ampio spazio al mondo della pizza, sempre più in fermento, come dimostrato dal grande successo ottenuto dalle prime due edizioni de La Città della Pizza, altro nostro format. La collaborazione tra maestri pizzaioli e grandi chef incentiva la sperimentazione e la commistione tra le due arti, con la convinzione che a beneficiarne siano tutti, pubblico e interpreti».

Cucine a Vista

Grande attesa per i temporary restaurant di Cucine a Vista che coinvolgeranno alcuni tra i protagonisti chef del calibro di Heinz Beck, Igles Corelli, Stefano Marzetti, Alba Esteve Ruiz, Gianfranco Pascucci, i fratelli Serva, Massimo Viglietti, Giuseppe Di Iorio, Riccardo Di Giacinto, Adriano Baldassare e Kotaro Noda. Alle creazioni di ogni chef saranno abbinati gli Champagne Dom Pérignon, Krug, Veuve Clicquot, Moët Chandon, Ruinart e agli Estates & Wines – The Moët Hennessy Wine Division.

Domenica 17 giugno Oliver Glowig sarà ai fornelli di Vinòforum e proporrà un menu a base di tartare di palamita con crema di ricotta e fagiolini, millefoglie di pesce bandiera e melanzane con crema di peperoni, eliche cacio e pepe ai ricci di mare, coda di bue croccante con sedano e aceto balsamico e per dessert spuma di caprino con fragole e sabl+ al fior di sale.

Il 18 e 19 giugno sarà invece la volta di Massimo Viglietti, chef dell’Enoteca Achilli al Parlamento. Lui che si definisce “un cuciniere” più artigiano che artista, proporrà un menu rivoluzionario con maccheroncini al profumo di parmigiano con pomodoro, basilico, olive e pesto, baccalà in vago pensar di carbonara, finocchi e porri quasi bruciati con luganega e salsa di vino bianco.

vinòforum

Ma le possibilità di abbinamento a Vinòforum sono infinite, grazie alle 500 cantine presenti, per un totale di 2.500 etichette in degustazione, nazionali ed internazionali. Oltre alle aziende vinicole del nostro Paese infatti saranno presenti dei rappresentanti di Francia, Austria, Germania, Inghilterra, Stati Uniti e Caraibi.

E non solo, per gli amanti dei cocktail, quest’anno sarà presente l’Alchemiq Bar, dove alcuni dei migliori bartender d’Italia prepareranno incredibili drink. E non è tutto. Nella Wine & Gourmet Arena verranno organizzati incontri e approfondimenti sulle eccellenze dell’agroalimentare mentre nella Vinòforum Academy ci saranno degustazioni guidate da esperti sul vino, distillati e olio extravergine.

Solo su prenotazione si potrà infine viaggiare alla scoperta del passato, del presente e del futuro gastronomico dei grandi chef con The Night Dinner.

In programma, sabato 23 giugno, ci sarà Daniele Mangiaracina, giovane chef siciliano patron del ristorante Sughero. Il suo menu parlerà del sud, della sua terra, dei sapori e profumi del mare. Crocchette di seppie con crema di zucchine al Verdello di Sicilia, minestra estiva di tenerumi e cozze di Taranto e triglia ripiena con crema di mandorle e cipolle saranno solo alcuni dei suoi piatti proposti al Vinòforum.

Info Utili

Vinòforum, zona Farnesina, Roma. Dal 15 al 24 giugno dalle ore 19:00 alle 24:00 (venerdì e sabato fino alle 01:00). Info e biglietti sul sito.