Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 26 Giugno 2019

Roma. Cosa si mangia nel nuovo Mùn Sushi Bar di Centocelle

mùn

Nasce dalla scommessa di due giovani soci, ma punta decisamente in alto, fino al firmamento. Stiamo parlando di Mùn, la pronuncia dell’ideogramma giapponese che significa appunto “Luna”, il nuovo sushi bar del quartiere Centocelle di Roma.

Fabrizio Necci e Eros Toncli hanno solo un obiettivo: valorizzare la zona creando qualcosa di diverso dai tanti all you can eat già presenti. Per farlo, la parola chiave è semplicità e, soprattutto, materie prime d’eccellenza.

“Abbiamo dato vita a questo progetto per portare il buon sushi in periferia. – dichiara Fabrizio Necci – La nostra è una proposta semplice, finalizzata a valorizzare le materie prime di alta qualità che abbiamo selezionato”.

Alta qualità a partire dal riso, una miscela segretissima tra americano e italiano, e dal pesce freschissimo. Il salmone ad esempio è rigorosamente norvegese, pescato all’amo e abbattuto direttamente in barca, proprio come il tonno pinna gialla.

Frutta e verdura invece sono locali e provengono dal mercato rionale poco distante da via dei Gelsi.

mùn

Mùn è un locale caldo e accogliente con luci soffuse, muri grezzi e dettagli in legno, pur rimanendo fedele al minimalismo orientale. Trenta i coperti in totale, tra interni ed esterni nel piccolo dehor.

Il menu

La proposta gastronomica è semplice ma variegata. Si parte dagli starters come gyoza (di carne, pesce o verdure) alla zuppa di miso e agli edamame per poi arrivare ai classici nigiri (10 euro per 6 pezzi) ai maki (5 euro per 6 pezzi) e ai temaki, i tradizionali coni di alga ripieni di riso e pesce (5.50 al pezzo).

Spazio anche al sashimi e agli uramaki roll (da 7 a 9 euro per 6 pezzi) come il Lunar con tartare di salmone e formaggio cremoso o il Lime Fresh con cuore di surimi. O ancora lo Speed Roll con gambero in tempura, avocado, top di salmone, arancia, maionese piccante e menta (12 euro).

 

mùn

Nel menu di Mùn non mancano le varianti vegetariane come il Veggie Chrunch Roll con carota, cetriolo, avocado, cipolla fritta e maionese giapponese, quello con gambero, cetriolo, avocado e un mix di spezie piccanti oppure l’Orange Roll Veggie con mango, avocado, formaggio cremoso e sesamo (8 euro).

Dulcis in fundo: doraiaki, mochi (anche al pistacchio) e cheesecake allo yuzu.

Semplicità e coerenza anche per la proposta beverage che prevede, oltre ad una selezione di vini di accompagnamento, anche birre artigianali giapponesi come le special di Asahi.

Info utili

Mùn Sushi Bar

Via dei Gelsi 43, Roma

Tel: 0649779120

Sito, pagina Facebook