Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Nuove aperturePizzerie

A San Nicola la Strada c’è Apprendista Pizzaiolo: pizzeria in costante divenire

Apprendista Pizzaiolo

In provincia di Caserta, scopriamo una pizzeria che ha tutta l’aria di alimentare un bel fermento intorno a sé: la pizzaiola è Simona Della Valle, stile tutto suo, pop e parecchio ghiotto.

Apprendista Pizzaiolo è un nome scelto per sottolineare l’animo da laboratorio di una pizzeria ancora giovane. C’è un costante sperimentare intorno ad un concetto che, come tutto, merita aggiornamenti continui. San Nicola la Strada è in provincia di Caserta, il locale è accogliente e soprattutto originale: arredato come sarà già capitato di osservare altrove, ma non ovunque. Tavoli interni, in una sala molto ben illuminata e un dehors pronto ad accogliere con l’incedere della primavera.

Apprendista Pizzaiolo, dunque il focus è sull’apprendere, conditio sine qua non per chi punta al miglioramento continuo, anche – e diremmo soprattutto – se si parla di pizza: piatto democratico, al contempo messo sotto i riflettori e non da oggi.

Storia e format di Apprendista Pizzaiolo

La pizzeria è nata nel 2022, da un’idea dell’imprenditore Mario Tirozzi, con Vincenzo Castaldi. La pizzaiola è Simona Della Valle e, va confessato, è stato un piacere scambiare due chiacchiere con lei. È una donna dalle mille idee ed una professionista che vuole e sa ascoltare, il che oggi non è proprio scontato nel settore. Un dialogo aperto, costruito su di un’umiltà infinita ed una maniera concreta di mettersi in gioco: guardare sé stessa anche attraverso gli occhi degli altri. E questo approccio, secondo noi, resta la premessa all’ingranare della quarta. Se parliamo sempre, troppo, ripetiamo ciò che già sappiamo. Diversamente, quando ascoltiamo, impariamo. E questa cosa qui si respira da Apprendista Pizzaiolo come necessaria ed urgente. In alternativa, c’è sempre il caro metodo Narciso, ma lo sconsigliamo vivamente, non foss’altro per il suo tragico finale.

Le pizze di Apprendista Pizzaiolo

Tornando a Simona Della Valle, nel suo lavoro c’è molta ricerca su impasti e cotture e ci confessa una passione smisurata per il suo blend di farine di cereali diversi, con l’aggiunta di una percentuale di farina di mais bramata, quindi a grana grossa. Il motivo è golosamente spiegato dalla croccantezza del cornicione. Sarà mica un po’ nerd, la nostra Simona? Laureata in studi comparati, parla quattro lingue, ha lavorato per anni nelle Antille Olandesi come consulente gastronomico e non finisce mai di rimettersi in gioco.

Lo stile Simone Della Valle

<<Sono una sognatrice costantemente inseguita dalla realtà, trovo rifugio in cucina dove magie e alchimie prendono vita>>, Simona si descrive così, e noi aggiungiamo che si è rivelata un’autodidatta libera e curiosa: sembra timida, ma non fatichiamo ad indovinarne un fervido mondo interiore che oggi vibra sulle sue pizze, quelle che ci arrivano a tavola giocose, chiedendo quasi di essere commentate e preferibilmente condivise.

C’è del pop in Simona Della Valle. Ci va giù di sapori intensi, impasti importanti e condimenti incisivi. Pizza contemporanea, senza dubbio, con tutta la leggerezza di un impasto che ha saputo attendere il suo momento, maturando al punto giusto.

Bella, Simona: a suo agio con la Margherita, come con la pizza Arancino distrutto, preparato con fior di latte, ragù fatto in casa con carni selezione, chips di riso allo zafferano e crumble di pane. Ex post, la versione migliore di Simona Della Valle è la semplicità, la preferiamo quando sottrae, ma quando aggiunge lei si diverte un sacco e allora va bene anche così. Il menu è ampio e per tutti i gusti, comprese le tanto amate pizze cotte nel ruoto. L’occhio è sempre puntato sulla spesa, con una bella selezione di materie prime soprattutto campane, mentre in sala tutto si muove con fare scanzonato ed accogliente.

Apprendista Pizzaiolo è un mondo a colori, una tavolozza con tutti i suoi pittori in costante divenire.

Info utili

Apprendista Pizzaiolo

Viale Carlo III, 33

81020 San Nicola la Strada (CE)

+ 39 376 164 8847

+ 30 082 3520869

Aperto a cena, nel fine settimana anche a pranzo

Il sito

Articoli correlati

Roma. A Torre Argentina apre Barbieri 23, enoteca e laboratorio di cucina internazionale

Redazione

Bradem: Raffaele D’Ausilio porta in tavola l’eccellenza delle carni europee

Arianna Esposito

Casa Ramen Super a Milano (ispirato agli izakaya)

Giorgia Galeffi