Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Martedì 13 Novembre 2018

Acquisition Gala Dinner: Hassler e Maxxi insieme per L’Aquila

Si svolgerà a Roma, all’interno del MAXXI, il prossimo 5 novembre l’Acquisition Gala Dinner, la serata annuale di fundraising organizzata per incrementare la collezione del museo. Giunto alla sua sesta edizione, l’evento coinvolgerà esponenti del mondo della cultura, dell’arte e dell’imprenditoria italiani e internazionali e sarà finalizzato alla raccolta fondi destinati a L’Aquila dove nel 2019 aprirà una sede del museo negli spazi del Palazzo Ardinghelli, attualmente al centro di un progetto di recupero.

A firmare il menu della serata sarà Francesco Apreda, Executive Chef del ristorante stellato Imàgo dell’Hotel Hassler. I suoi piatti prenderanno ispirazione dalle opere fotografiche di Paolo Pellegrin, in mostra proprio in occasione dell’Acquisition Gala Dinner. Si tratta di fotografie in bianco e nero raffiguranti ghiacciai, uomini, guerre e situazioni estreme.

Così come l’artista crea una memoria collettiva attraverso le sue immagini, nell’aperitivo “Memory & Spicy” Apreda utilizzerà le spezie che, con i loro profumi, rimandano a ricordi e tradizioni lontane.

Reintepretando i colori e la materia predominante negli scatti di Pellegrin, lo chef ha suddiviso il menu in tre:White, Black e Iced.

White: il riso, bianco, povero e speziato, che con il suo profumo riconduce a Roma.

Black: il merluzzo carbonaro proveniente dalle gelide acque dell’Alaska, servito con cavolo fermentato, cubi di melanzane al carbone e crema di patate al nero di seppia.

Iced: il ghiaccio è rappresentato da La Dolce Mozzarella, bianca e cristallina. Composta da latte di bufala e cioccolato bianco servita su una granita a base di latte di cocco e mandorla, orzata, polpa di lichies ed essenza di sambuco.

La serata sarà inoltre accompagnata dalla musica dello Gnu Quartet insieme a Neri Marcorè.

Info utili

Acquisition Gala Dinner

Quando: 5 novembre 2018

Dove: MAXXI, via Guido Reni 4, Roma

Sito