Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Ristoranti

Attico Bistrot: nuovo menu sul roof dell’Hotel Capo d’Africa

attico bistrot

L’inverno è alle porte e Attico Bistrot sul roof dell’Hotel Capo d’Africa di Roma inaugura un nuovo menu dai sapori caldi. Sulla terrazza con vista mozzafiato sui tetti della città, lo chef Erio Ivaldi propone piatti genuini, preparati sempre con materie prime di altissima qualità rigorosamente di stagione.

Il menu

attico bistrot

La carta è all’insegna della genuinità e della creatività dello chef e offre un percorso suggestivo. Tra gli antipasti “Pronti, partenza e via” spicca il baccalà cucinato in tre modi (in carpaccio con citronette al prezzemolo e polvere di olive, pastellato alla romana, al vapore con ceci al rosmarino) insieme alla tartare di Tonno Rosso, al Gratin di Zucca e al Tagliere di Salumi DOP. Tra i “Primi della Tradizione” la classica cacio e pepe si abbina con lo scorfano per un piatto originale di Maniche del Pastificio Artigianale Lagano Cacio, Pepe e Scorfano mentre per un classico primo piatto tra le proposte spiccano gli Gnocchi di Farro con broccoli siciliani, alici e pecorino romano e la Zuppa di Funghi Porcini al basilico e orzo perlato.

“I Secondi a Nessuno” offrono una scelta di tutto gusto tra: Hamburger di Salmone con pane ai semi di papavero e verza saltata aglio, olio e peperoncino; Filetto di Dentice al Limone, Paprica e Menta con purea di sedano rapa; Ossobuco di Manzo di Fassona con tortino di riso Vialone Nano e la sua gremolada; Quaglia Ripiena al forno con patatine al rosmarino.

I “Sogni d’Oro” concludono il percorso con una selezione di dolci e formaggi da assaporare nella tranquillità dell’Attico Bistrot: assoluta novità è il cannolo siciliano con ricotta romana, composto in maniera originale.

Ad accompagnare i diversi piatti, una selezione di vini bianchi e rossi di diverse regioni italiane, oltre a spumanti e champagne. E per intolleranze o particolari esigenze alimentari, piatti dedicati per soddisfare tutti gli ospiti.

Attico Bistrot, Hotel Capo d’Africa, via Capo d’Africa 54, Roma. Sito.

Articoli correlati

Luigi Lepore, avanguardia calabrese

Giusy Ferraina

Antica Focacceria S. Francesco: la verace cucina siciliana sbarca nel quartiere Salario

Giorgia Galeffi

Estate post lockdown: tre nuove proposte nel green romano

Marialuisa Piras