Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 27 Maggio 2022

Gelato a Roma: 10 gelaterie + 1 da non farsi sfuggire

gelato a roma

Siete alla ricerca di un buon gelato a Roma? Noi vi consigliamo 10 indirizzi (più 1), rigorosamente artigianali, per andare sul sicuro e rinfrescare le giornate d’estate con un bel cono.

Gelato ed estate sono praticamente sinonimi. A Roma poi quando il sole ti spacca in quattro e l’arsura non dà tregua, c’è una sola certezza: una gelateria artigianale è sempre dietro l’angolo. Ma dove andare per non incappare in cocenti delusioni? Tra insegne nuove e più collaudate, ecco una selezione di 10 gelaterie a Roma (+1) da non farsi sfuggire.

Centro

Gelateria Pica

Ha riaperto dopo alcuni mesi di restyling questa leggendaria insegna, che sin dal 1971 delizia generazioni di romani. Nella famosa – per l’originalità dei gusti e per gli autorevoli ospiti che sono passati tra le sue mura– Gelateria Latteria Pica di via della Seggiola, la famiglia di Antonio Pica continua a rappresentare a Roma la tradizione storica del gelato fatto a mano, con materie prime fresche. La gelateria vanta oggi oltre 50 gusti ma i suoi cavalli di battaglia sono i gusti al riso: riso alla panna, alla cannella, il ciocco-riso, alle fragoline, miele-arancio, ricotta e pere.

Via della Seggiola, 12, 00186 Roma. Tel- 06 686 8405

Don Nino

Rinfrancarsi lo spirito e il corpo con una granita siciliana autentica a Roma, godendosi l’immortale bellezza di Piazza di Spagna vi sembra impossibile? Da Don Nino si può.  Sbarcato da poco ai piedi di Trinità dei Monti, il nuovo punto vendita Don Nino, aldilà dei gelati artigianali firmati dal pluricampione italiano di gelato Francesco Mastroianni, offre al pubblico tre impareggiabili granite ideate dal maestro, per omaggiare il tricolore: verde (pistacchio), bianco (mandorla) e rosso (fragola).Tanti e golosi anche i gusti di gelato disponibili, inclusi “Fichi della Piana” (Primo premio al SIGEP 2001) e “Cuor di Brontolo” (vincitore del Campionato Mondiale di Gelato) a base di pistacchio di Bronte con variegatura di Nutella al pistacchio, mandorle e pistacchi caramellati.

Piazza di Spagna, 65 00187 Roma. Tel- 06 679 7497

Günther

Il gelato artigianale Günther Rohregger è da più di 10 anni un punto di riferimento per gli amanti del gelato capitolini. Dall’acqua (solo del Monte Plose) alla frutta, passando per il cioccolato (Domori) o le spezie più rinomate, gli ingredienti impiegati sono solo quelli più pregiati, naturali e di stagione. Il gelato nelle mani di Rohregger diventa un prodotto gourmet, realizzato con le migliori tecniche unendo ricerca e gusto. Tra le prelibatezze da non perdere nei suoi 3 negozi nel Centro Storico di Roma: Pino Mugo, Caramello al sale dell’Himalaya e mascarpone, Latte di bufala e pepe rosa del Madagascar, Menta Pancalieri, Noce e salsa al gorgonzola. I gusti di frutta cambiano in base a ciò che offre alla stagione e ci si può sbizzarrire con i suoi 10 tipi di cioccolato (al rosmarino, al Grand Marnier, Extra Fondente, Gianduiotto, tra gli altri).

Via dei Pettinari, 43 -tel. 349 144 7958; Piazza di S. Eustachio, 47 – tel. 349 144 7958; Via dei Due Macelli, 108 -tel.349 144 7958

Trastevere

gelato a roma

Otaleg

Segnalato anche dalla guida Michelin, il gelato del grande maestro gelatiere Marco Radicioni è sofisticato, creativo e senza compromessi, di certo tra i migliori in città. Prodotto senza alcun addensante chimico, e nei gusti a base di frutta con solo pura frutta e nemmeno una goccia di latte o acqua. Tra classici e non, ci sono 30 gusti tutti da provare. Pistacchio, Crema pasticcera, e mandorla tostata quelli per cui è impossibile non amarlo. Poi se vi piace l’insolito qui troverete gusti che non vedrete altrove: come il gelato alla maionese aromatizzata al rosmarino, il cetriolo salato con olio e pepe, ma anche gorgonzola e pomodorini secchi. E ci sono pure frozen yogurt e grattachecca. Il primo ha il sapore piacevolmente acidulo del vero yogurt e la grattachecca è realizzata grattando a mano un blocco di ghiaccio e irrorata con topping dolci e salati di loro produzione.

Via di San Cosimato, 14 a, 00153 Roma. Tel- 338 651 5450

Quartiere Salario

gelato a roma

Gelateria Stefino

La Gelateria Stefino Bologna premiatissima dal Gambero rosso anche per la sostenibilità, ha appena festeggiato il 1°compleanno del negozio romano di Piazza Alessandria,19 ed è già amatissima. Buono, sano, etico e completamente artigianale, il gelato di Stefino piace perchè prodotto solo con materie prime fresche e ingredienti biologici certificati. In più i suoi gelati sono adatti a tutte le esigenze: vi sono gusti a base di latte crudo di vacche rosse, ma anche a base di riso e di acqua come piace ai vegani, e pure senza lattosio, senza glutine e a basso contenuto di zuccheri, tollerati persino dai diabetici.  E nelle gelaterie di Bologna e Roma (certificate bio da Bioagricert) si trova molta scelta nella proposta, pure di gusti vegan. Da assaggiare: la Crema Bolognese con tante uova e latte a km 0, ma pure il Mediterraneo con mandorle e pistacchi. Tra i gusti vegani: Cioccolato bianco al the matcha.

Piazza Alessandria, 19, 00198 Roma. Tel -06 9652 0944

Parioli

gelato a roma

Grué

La premiata pasticceria di Felice Venanzi e Marta Boccanera in Viale Regina Margherita è sempre una certezza anche per il gelato. Il gelato di Gruè è artigianale al 100%, preparato rigorosamente senza l’utilizzo di semilavorati, aromi aggiunti o monodigliceridi degli acidi grassi, ma grazie solo a una grande tecnica di base nel bilanciamento di ingredienti naturali e di altissima qualità. Vellutato e leggero, è un gelato sempre digeribile e senza troppi zuccheri. In cono o in coppetta conquista perché connotato dall’autentico e intenso il sapore delle eccellenti materie prime con cui è fatto. Lo zabaione, per esempio, è fatto con un Marsala invecchiato di 15 anni della Florio; il cioccolato (su base acqua per esaltarne il gusto) con il Tulakalum del Belize al 75%, intenso e armonico. Invece per i gusti di frutta si usa solo quella fresca di stagione e di prima qualità che ha raggiunto la giusta maturazione. Accanto agli immancabili gusti classici, l’offerta comprende diversi gusti più creativi e quelli ispirati alle torte signature della pasticceria.

Viale Regina Margherita, 95 00198 Roma. Tel: 06 841 2220

Prati

Gelateria dei Gracchi

Da anni quella di Alberto Manassei, vicino a Via Cola di Rienzo, è una delle migliori gelaterie artigianali a Roma. Gusti come mela e cannella, pistacchio, mandorle all’arancia, crema ai pinoli, più i vari frutti di stagione sono dei classici che richiamano romani e turisti da ogni dove. Ciò che li rende tanto speciali è che i gelati qui sono tutti setosi e cremosi, ma al tempo stesso sempre leggeri e digeribili. Realizzato senza conservanti, con frutta fresca e ottime materie prime, il gelato qui si può gustare anche in moltissimi gusti senza latte ne’ uova, adatti anche a intolleranti e vegani. Un esempio? Il Cioccolato fondente integrale senza latte con fave di cacao.

via dei Gracchi 272; Via di Ripetta 261; Viale Regina Margherita 212; Via di S. Pantaleo 61

Manny’s Gelateria Artigianale

A via Andrea Doria c’è la gelateria di Manuel Pallini, soprannominato Manny, ex giocatore di football che nel 2019 ha deciso di aprire la sua gelateria. Questa gelateria a gestione familiare, si fa apprezzare soprattutto per i suoi gusti alla frutta all’insegna della stagionalità e della creatività, come l’insolito ananas e basilico. Da provare anche cocomero, melone, pesche, albicocche, susine e fichi d’india. E a settembre arriverà pure il fico e l’uva fragola. L’offerta include anche delle rinfrescanti granite con gusti immancabili come mandorla, pistacchio e caffè. Must dell’estate la granita analcolica al mojito: con succo di lime, zucchero di canna e menta.

Via Andrea Doria, 1, 00192 Roma-Tel. 06 6948 1171

Quartiere Aurelio

Tiramisù

Tiramisú è da tempo un bar-pasticceria di quartiere molto apprezzato. Noto per l’assoluta bontà dei suoi cornetti da lievito madre e delle sue torte, Tiramisù è anche gelato: fatto solo con ingredienti naturali di prima scelta, dalla frutta di stagione, alle creme prive di conservanti e coloranti. Novità di stagione sono le torte gelate: un’esplosione di colori e sapori estivi, frutto dell’estro di Alessandro Modica, pasticcere e titolare di Tiramisù. Belle e leggere le torte gelato sono disponibili, su ordinazione, in 4 tipologie: Bavarese al cioccolato bianco ed agrumi, con inserto al melograno e pompelmo e biscotto al cioccolato; “Tropical” una mousse ai frutti tropicali con caramello al lime e pompelmo, ed una mousse alla vaniglia; “ Ricotta e Visciole” mousse di ricotta molto leggera, visciole intere e biscotto alla panna; Bavarese alla vaniglia con bourbon, inserto di frutti rossi e mousse allo zabaione con gelee di pesca e Malvasia. Tutte vendute anche in formato monoporzione.

Via Aurelia, 428 00165 Roma- tel. 06 662 2322

Aprilia

Banana e Arancia fermentata

Tonka

Tonka ad Aprilia è l’acclamata gelateria artigianale di Valerio Esposito, vincitore regionale del Gelato World Tour 2016 e del Festival del Gelato Artigianale 2018. Qui si viene anche da Roma per gustare gelati veramente inediti, realizzati con materie prime di altissima qualità, da piccoli produttori o a km buono, senza alcun tipo di emulsionante aggiunto. Si può scegliere tra 30 fantastici gusti anche molto originali. Veramente unici tra questi: Tonka a base dell’esotica spezia, Biondo a base di cioccolato bianco caramellato e Banana, arancia fermentata e zenzero. Chi ama i classici però troverà 4 strepitosi tipi diversi di cioccolato, una memorabile Nocciola (Piemonte), Pistacchio (di Stigliano) e tanti altri gusti più tradizionali. Novità dell’estate 2021, le box di Tonka (su ordinazione): dentro tre tipologie di gelato che valorizzano il Nord, il Centro e il Sud Italia. E ci sono pure l’eccellente pasticceria fredda firmata dal papà pasticcere di Valerio e le granite alla siciliana. Tonka sostiene il progetto benefico Treedom che celebrerà con 8 gusti speciali (ve ne abbiamo parlato qui).

Via Ugo Foscolo, 15, 04011 Aprilia LT- tel.348 696 0986