Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 24 Luglio 2019

Metropolita: il nuovo salotto per bere e mangiare bene a Roma

In un settembre ricco di novità per la ristorazione capitolina, tra nuove insegne e vecchie conferme, non potevamo non raccontarvi di Metropolita. Un elegante salotto, nato dall’idea di due giovani imprenditori Roberto Rabaglino e Carlo Annessi, a due passi dallo splendido Ponte della Musica, dal celebre Teatro Olimpico e dal Guido Reni District.

Aperto poco prima dell’estate, Metropolita è già riuscito a farsi largo nelle serate dei romani più modaioli. “Bere bene e mangiare bene” è l’unico motto. E se si fa a suon di musica, è anche meglio.

Sì perché Metropolita non vuole essere solo un nuovo locale della città, ma ha l’obiettivo di cambiare le abitudini dei romani, creando una nuova concezione di godersi la vita e rilassarsi. Ad accompagnare le serate infatti, ottima musica e dj set dal vivo (solo di giovedì).

metropolita roma

L’ambiente è elegante e ricercato. Le luci soffuse, i puff e i divanetti in velluti colorati ed i complementi di arredo di design rendono l’atmosfera davvero piacevole per un aperitivo o per una cena in compagnia. All’ingresso, un grande bancone bar accoglie i clienti con decine di proposte beverage davvero accattivanti e di qualità ricercata. Circa 80 i posti a sedere, suddivisi tra il dehor esterno e il piano soppalcato. Da una piccola vetrata è possibile osservare il lavoro della brigata di cucina. A vista, scendendo le scale, anche la dispensa con bottiglie sapientemente impilate e frigoriferi. Davvero una bella idea che permette al cliente di osservare davvero l’utilizzo delle materie prime.

Menu e bar mixology

A creare le combinazioni dei drink, utilizzando anche ingredienti provenienti da tutto il mondo, i barman Federico Vannelli e Giovanni Badolato.

metropolita roma

Ampia l’offerta del menu con i classici cocktail come Spritz, Moscow Mule, Margarita, Bloody Mary, Manahattan, fino alle mixology più insolite: Italicus Story (italicus, pompelmo rosa, sciroppo al basilico, lime e prosecco); Oax Margarita (mezcal, cherry heering, sciroppo d’agave e secret sour); Jerez Hanky Panky (gin, sherry, vermouth rosso e unicum); Caribbean Tiki (rum mix, dom benedectine, home made falernum, pompelmo rosa, lime e passion fruit); Kentucky Spice (rye whiskey, vermouth rosso, allspice dram, cannella, rduzione di sidro di mele e lime). Buona anche la selezione di bollicine, vini, amari e liquori, grappe, rhum, whisky, gin, vodka, tequila e mezcal.

A dirigere la cucina c’è Giorgio Baldari, chef di tempra internazionale che ama sperimentare e unire nel piatto gusti e sapori  da tutto il mondo. La sua è una proposta gastronomia dai tocchi fusion che cambia con il passare delle ore, ma con un’unica impronta: qualità delle materie prime e accostamenti insoliti e intriganti. Tra i piatti troviamo: Hummus di ceci e pane carasau; Hot dog toscano di chianina e cinta senese con salsa ketchup, maionese, senape e relish di cetriolo; Pita araba con pollo cotto a bassa temperatura, bacon, salsa ai due tartufi, stracciatella di bufala, lattuga, pomodoro e cipolline borettane; Tartare di chianina alla mediterranea con tapenade e parmigiano reggiano; Polpo alla galiziana con pecorino, patate alla menta e zabaione salato; Tartare di salmone reale selvaggio dell’Alaska lime, mela verde, coulis di lamponi e taralli sbriciolati; Semifreddo al pistacchio; Crostata ricotta e visciole.

Info utili

Metropolita

Piazza Gentile da Fabriano 2, Roma

Tel. 06 3240249

Aperto dal lunedì al sabato, dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 2. Domenica chiuso

La cucina è aperta dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 00.30

Sito, pagina Facebook