Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Giovedì 25 Febbraio 2021

Abbinamento birra-cibo: al via la II edizione del master firmato Cronache Di Birra

Appuntamento il 22 marzo per la seconda edizione del master, organizzato da Cronache Di Birra, sul corretto abbinamento cibo-birra.

Siamo nel 2021. È tempo di sfatare alcuni falsi miti. Chi l’ha detto che con il pesce può esser abbinato solo il vino bianco? E chi ha detto che alla birra può esser accostata solo la pizza? Proprio di questo si parlerà in occasione del secondo percorso didattico firmato Cronache Di Birra.

Dopo il successo della prima edizione, il sito leader per l’informazione di settore sta per dare il via ad un secondo master finalizzato diffondere la cultura del corretto abbinamento birraio a tavola.

La moltitudine di stili e tipologie brassicole consente, infatti, di ideare accostamenti perfetti con ogni pietanza, mostrando una duttilità che talvolta è persino maggiore di quella del vino. 

Il master: temi e docenti

Il master, realizzato in collaborazione con Roberto Muzi, è strutturato in cinque lezioni in aula virtuale: durante ogni incontro saranno degustate tre birre in abbinamento ad altrettante eccellenze alimentari. Gli iscritti riceveranno la tasting box con tutti i prodotti che saranno assaggiati nel corso dei vari appuntamenti: le birre individuate con il supporto dell’ecommerce 1001 Birre e le specialità gastronomiche selezionate da DOL – Di Origine Laziale.

Inoltre all’interno della box saranno presenti i calici Crafty realizzati dall’azienda VDGlass appositamente per la degustazione della birra.

Cinque i temi principali che verranno affrontati nel corso delle lezioni: preparazioni salate, formaggi, salumi, pasticceria secca e cioccolato.

Ogni lezione sarà condotta da due docenti: un sommelier di birra e un esperto della relativa specialità alimentare. Tra i nomi coinvolti ci sono chef rinomati e professionisti del settore: Vincenzo Mancino (DOL), Marco Ceccobelli (ristorante Il Casaletto), Fabrizio Franco (Pane e Tempesta), Daniele Dell’Orco (Cacao Crudo) e ovviamente Roberto Muzi in qualità di esperto di birra. Una squadra di primissimo livello per sviscerare tutti gli aspetti di una disciplina complessa, ma assolutamente affascinante.

Il master è aperto a tutti, operatori del settore e semplici appassionati desiderosi di imparare i segreti sull’abbinamento cibo-birra. Gli iscritti potranno scaricare direttamente dal sito, le video lezioni ma guardare e riguardare, ma anche le dispense e tutti gli altri materiali didattici per poter seguire le lezioni comodamente da casa. In più, è possibile partecipare al master a prezzi vantaggiosi con l’iscrizione di coppia. Alla fine del percorso didattico, sarà rilasciato un attestato ufficiale.

Il programma del corso

  • Preparazioni salate: tre birre abbinate a tre tielle (torte salate tipiche del Basso Lazio). Docente ospite: Marco Ceccobelli (ristorante Il Casaletto).
  • Formaggi: tre birre abbinate a tre grandi formaggi. Docente ospite: Vincenzo Mancino (DOL).
  • Salumi: tre birre abbinate a tre salumi d’eccellenza. Docente ospite: Vincenzo Mancino (DOL).
  • Pasticceria secca: tre birre abbinate a biscotti con frutta secca, spezie, gocce di cioccolato. Docente ospite: Fabrizio Franco (Pane e Tempesta).
  • Cioccolato: tre birre abbinate a fondente 80%, fondente 90%, cioccolato al lampone. Docente ospite: Daniele Dell’Orco (Cacao Crudo).

Per maggiori informazioni consultare il sito.