Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Giovedì 30 Giugno 2022

Guida Michelin 2023: c’è già la data. Ecco tutte le novità

È il momento più atteso dell’anno per chi ambisce alle famose stelle, prestigioso simbolo di apprezzamento in ambito gastronomico. Appuntamento l’8 novembre in Franciacorta. L’evento live trasmesso in diretta streaming e, come di consueto, Michelin assegnerà le tradizionali stelle e le stelle verdi.

La data è già ufficiale. La Guida Michelin Italia 2023 verrà svelata il prossimo 8 novembre in Franciacortadestination partner fino al 2024. La cerimonia per la 68esima selezione italiana, sarà un evento live trasmesso in diretta streaming e, come di consueto, Michelin assegnerà le tradizionali stelle e le stelle verdi.

Lo spoiler prima dell’evento

Rispetto al passato c’è, però, una grande ed importante novità: alcuni ristoranti arriveranno alla cerimonia sapendo di essere già presenti nella selezione 2023. A partire da quest’anno, infatti, i ristoranti potranno essere inseriti – senza pittogrammi (!) – nell’App e nel sito ufficiale della Guida Michelin Italia man mano che le prove tavola vengono completate ed i ristoranti selezionati. L’eventuale ingresso nelle piattaforme digitali Michelin, indica dunque la presenza del ristorante nella successiva edizione della guida cartacea, mentre stelle e stelle verdi verranno come sempre assegnate nel corso della cerimonia di presentazione.

Chef, quindi ricordate di tenere ben sott’occhio la Guida durante l’anno e poi…incrociate le dita!

I Bib Gourmand, invece, verranno annunciati nei giorni immediatamente precedenti.

guida michelin 2023
La stella Michelin fa sfoggio di sé in Franciacorta, destination partner dell’evento fino al 2024

La scelta di aggiornare costantemente App e sito con le realtà gastronomiche più interessanti incontrate dagli ispettori, riflette la volontà di Michelin di dialogare ancor di più con una community mai tanto ampia, entusiasta e coesa, adattando contestualmente la propria offerta informativa alle abitudini contemporanee, attraverso inediti ed esclusivi contenuti sui viaggi ed esperienze gourmand.

Con gli aggiornamenti relativi alle new-entry gastronomiche, applicazione e sito ufficiale della Guida Michelin Italia diventano due entità “organiche” ancora più ricche di notizie, anteprime e suggerimenti per tutta la sfera dell’ospitalità. Dalle tavole sul bagnasciuga alle baite alpine e dai relais in collina ai locali glamour delle grandi città, le divisioni editoriali Michelin aiutano gli utenti ad orientarsi tra le tante proposte, garantendo sempre la qualità di osterie, trattorie, bistrot, ristoranti ed hotel segnalati.

La categoria Best Of della Guida Michelin 2023

La categoria “Best Of” presente nel sito ufficiale della Guida Michelin Italia, si colloca con coerenza nelle più recenti attività di comunicazione. Sotto forma di liste a loro volta suddivise per tipologia, ambiente o tipo di cucina, la rubrica offre ai lettori una selezione localizzata e tematica, delle insegne più piacevoli nelle diverse aree geografiche, zone naturali o città d’Italia. Gli articoli sono redatti con l’aiuto degli ispettori e raggruppano le più suggestive esperienze gastronomiche della penisola, secondo i loro principali e più apprezzabili tratti distintivi.