Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
EventiRistoranti

Roof Garden Angiò, a Napoli lounge bar e ristorante con vista

angiò

Napoli apre le porte delle migliori strutture ricettive per accogliere anche i residenti in cerca di tranquillità e servizio perfetto: vi raccontiamo il Roof Garden Angiò, all’interno dell’Hotel Mediterraneo.

Il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo (lunga dicitura, ma completa) è in pieno centro città, a due passi da via Toledo, la strada dello shopping, frequentatissima dai partenopei e non solo. L’albergo è vicinissimo a piazza Plebiscito, alla stazione marittima con gli imbarchi per le isole, insomma, gode della classica posizione centrale e strategica che lo ha reso, senza sforzo, un gettonato punto di appoggio per chi sosta a Napoli, sia per vacanza che per lavoro. Ma oltre al turismo c’è di più: i napoletani escono tantissimo e c’è sempre più voglia di fare nuove scoperte.

In particolare, si esce anche per ricercare bar e ristoranti insoliti, più tranquilli e magari con una fantastica vista privilegiata. Dunque, si esce per andare in albergo? Sì, e si tratta di un’abitudine che altrove è già molto più che una moda: scegliere il bar o il ristorante di un grande albergo è diventata una scelta mirata per godersi la tranquillità e la bellezza di una struttura ricettiva di livello, con tutti gli agi offerti da uno staff preparato e ben avvezzo all’arte dell’accoglienza. E così anche l’Hotel Mediterraneo apre il suo undicesimo piano, quello dedicato al Roof Garden Angiò, a chi non alloggia in hotel: mixology, aperitivi e cene con un panorama incantevole sul Golfo di Napoli. E quotidianità a parte, il Roof Garden Angiò amplifica l’offerta proponendo un calendario di serate a tema, all’insegna del buon cibo e della musica dal vivo. 

Le serate a tema

Il Roof Garden Angiò, all’undicesimo piano dell’Hotel Mediterraneo a Napoli, l’ultimo giovedì del mese – da gennaio ad aprile – proporrà un menu speciale, con lounge bar e ristorante aperti anche agli esterni dalle 18 alle 24. Si parte giovedì 25 gennaio e si proseguirà con altre tre date già fissate per il 29 febbraio, 28 marzo e 25 aprile. Via libera ad aperitivo e cocktail con musica dal vivo e ci si potrà fermare anche a cena, con il menu messo a punto dall’executive chef Pasquale De Simone. Per ogni appuntamento, sono previste incursioni nel mondo della grande gastronomia napoletana e campana, street food compreso. Grandi classici per celebrare, con gusto e qualità, le numerose tipicità regionali ed in particolare Napoli e dintorni. Con la cena, sono previsti anche vini del territorio, scelti dai sommelier AIS Campania per valorizzare piccoli produttori che hanno tanto da raccontare.

Menu del 25 Gennaio

Aperitivo

Frittatina di pasta

Mozzarella in carrozza

Pizzetta con pomodori e mozzarella

Cena

Gattò di patate ripieno di provola e salame

Lasagna tipica napoletana con ragù, polpettine, salsiccia, fior di latte

e ricotta dei monti Lattari

Braciola di vitello con pomodoro vesuviano, uvetta e pinoli

Costine di maiale e involtino di scarole

Babà al rum servito con crema pasticciera e amarene

Vini in abbinamento

Falanghina Spumante Astro Brut – Cantine Astroni

Piedirosso Campi Flegrei Colle Rotondella – Cantine Astroni

Falanghina Campi Flegrei Passio – La Sibilla

Il prezzo della cena, con una bottiglia di vino, è di 55 euro a persona.

Info utili

Renaissance Naples Hotel Mediterraneo

Via Ponte di Tappia, 25

80133 – Napoli

081 7970001

gmoffice@mediterraneonapoli.com

www.mediterraneonapoli.com

Articoli correlati

Gelato d’Essai. Cosa si mangia nel nuovo bistrò di Centocelle

Giorgia Galeffi

World’s 50 Best Restaurants 2021: l’Olimpo della ristorazione risplende ad Anversa

Giorgia Galeffi

Dining Bonds, i voucher d’autunno degli stellati romani

Redazione